Ce l’ho!

Panoramica dell’arte del collezionare

venerdì 12/08/16 19:10
Edizione del 12.08.2016

Numerose persone hanno la passione del collezionismo. Si va dai classici francobolli, alle monete ma anche a oggetti decisamente meno comuni. Talvolta chi si dedica alla raccolta non vuole far sapere di questa passione, un po’ per gelosia un po’ perché il valore risulta particolarmente elevato e si temono furti.

Con l’ex sindaco di Roveredo, Giovanni Gobbi, parliamo della sua collezione di antichi oggetti legati all’attività rurale che conserva in quella che qualcuno potrebbe definire una casa museo. II valore di una collezione è sempre difficile da quantificare, perché non c’è solo il fattore economico da tenere presente. E ci sono casi in cui gli oggetti collezionati non sembrano avere di per sé un valore assoluto, ma nell’insieme acquistano importanza, tanto da meritarsi un posto d’onore in un museo.

E’ quello che è accaduto ad esempio a Poschiavo dove dal 2013 sono in mostra due collezioni private donate al comune che le ha date in gestione al museo. Parliamo dei reperti etruschi e della collezione di arte religiosa indiana. In entrambe la passione e l’amore per il tema che le ha ispirate è tale da suscitare ammirazione e rispetto per chi ha dedicato loro una vita.

Un'estate con la RSI

Seguici con
Altre puntate