Le vie dell'emigrazione

Lasciare la propria terra per vivere degnamente è il destino anche nelle nostre valli

venerdì 04/03/16 19:10
Edizione del 04.03.2016

Un pagliaccio specializzato nell’aiuto sociale, il mesolcinese Gianni Bertossa ci aiuta ad analizzare il fenomeno con il sorriso sulle labbra. Comunque molti abitanti delle valli le debbono abbandonare per trovare sbocchi economici. Sono i casi di una fisioterapista diplomata e di un fisico specializzato nei pannelli solari che hanno dovuto lasciare la Bregaglia. Grazie all’aiuto del presidente del Consiglio sindacale interregionale Sondrio-Grigioni, di un sindacalista vedremo le particolarità del frontalierato, meno problematico rispetto ad altri cantoni svizzeri come testimoniano anche alcuni lavoratori frontalieri.

Un'estate con la RSI

Seguici con
Altre puntate