Stabio

Con Lara Montagna e Massimo Scampicchio

  • Condividi
  • a A

In diretta da Stabio, dalla sua piazza, a due passi dalla Chiesa della Beata Vergine del Suffragio, vicino al Museo della Civiltà contadina, ai vecchi bagni, saremo ospiti del Bar Svizzero con numerosi ospiti. Memorie storiche, appassionati di storia, di dialetto, dei fatti di Stabio, di agricoltura e molto altro.

Stabio, 4600 abitanti, nel sito del comune si legge: là dove i campi un tempo erano i più fertili e la pianura lascia il posto alle colline che segnano il confine con l’Italia, si trova Stabio. Un angolo di terra che si incunea nel territorio italiano e che confina con il comune di Mendrisio. Due i valichi doganali, rispettivamente nelle frazioni di Gaggiolo e San Pietro.

Stabio, 612 ettari di superficie, circa 355 metri sul livello del mare, è situato tra vaste pianure, spesso coltivate come a Santa Margherita, ed alcune piccole e dolci colline ricoperte da boschi e prati, come sono per esempio Montalbano e Bella Cima.

Vi racconteremo di Stabio, quella di una volta e quella di oggi, con lo sguardo rivolto verso il futuro.