Hockey

“È una partita particolare, non dobbiamo voler strafare”

Patrick Fischer segna la via prima del quarto di finale con la Germania

  • 22 maggio, 20:12
  • 23 maggio, 09:20
  • SPORT
Fischer

Direzione Praga

  • freshfocus

Domani alle 16h20 a Ostrava la Svizzera scenderà in pista contro la Germania con la chiara intenzione di voler tornare a Praga e di rifarsi dopo la cocente eliminazione di un anno fa proprio a questo stadio contro i tedeschi: “È una partita particolare, si sa”, ha confermato Patrick Fischer. “L’importante è non voler strafare, dobbiamo fare le cose normali però con la giusta intensità e la giusta determinazione, mantenere il sangue freddo e rimanere calmi. Penso che sia quello che mancava l’anno scorso, quando abbiamo perso un po’ la linea”.

Abbiamo fiducia nel nostro gioco, così come loro

Il coach è fiducioso che si possa sfatare il tabù dei quarti, fatali ai rossocrociati nelle ultime quattro edizioni dei Mondiali: “Ci sentiamo molto bene nel nostro sistema, ognuno sa cosa deve fare e lotta molto bene a livello difensivo, anche gli attaccanti. Questo ci dà una buona sensazione. Inoltre, sappiamo di riuscire a segnare. Domani conterà rimanere calmi nei momenti difficili e giocare il nostro gioco. Se continuiamo a essere disciplinati in cinque contro cinque, facendo bene in difesa, penso che le nostre qualità si vedranno”.

Ci sentiamo bene, ma sappiamo che sarà una partita dura

Mondiali, il servizio alla viglia di Svizzera-Germania (Telegiornale 22.05.2024, 20h00)

RSI Hockey 22.05.2024, 21:53

Mondiali, l’intervista a Patrick Fischer (22.05.2024)

RSI Hockey 22.05.2024, 19:13

L’intervista a Patrick Fischer (Rete Uno Sport 23.05.2024, 07h15)

RSI Hockey 23.05.2024, 08:12

Il commento di Lorenzo Boscolo (Notiziario 23.05.2024, 09h00)

RSI Hockey 23.05.2024, 08:12

  • Svizzera
  • Germania
  • Mondiali
  • Patrick Fischer
  • Ostrava
  • Praga

Correlati

Ti potrebbe interessare