Il ticinese contro l'Ambrì
Il ticinese contro l'Ambrì (Keystone)

"La quarantena non è facile per nessuno"

Inti Pestoni commenta questo difficile periodo lontano dal ghiaccio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Berna non gioca una partita da quasi 20 giorni, cioè dalla vittoria contro l'Ambrì del 5 gennaio. Dopo dei casi positivi al coronavirus gli Orsi sono stati messi per la terza volta in quarantena e per i giocatori è difficile trovare costanza e ritmo. "Non siamo l'unica squadra che è finita in quarantena e non è facile per nessuno - ha commentato Inti Pestoni - Tornare a giocare non è semplice".

Ora c'è il protocollo da seguire, martedì saremo pronti Inti Pestoni

Molti giocatori della squadra della capitale si sono confrontati con la malattia e solamente due o tre sono riusciti a non contrarla. Tra gli altri anche il ticinese è risultato positivo: "Nei primi tre o quattro giorni non riuscivo tanto a muovermi, sono stato in isolamento e non potevo fare praticamente niente". Tra quarantotto ore il Berna tornerà sul ghiaccio per sfidare un agguerrito Lugano reduce dalla vittoria contro il Rapperswil: "Ho ancora due giorni prima della partita - ha spiegato il 29enne - Quindi dovrebbe andare tutto bene".

 
Condividi