"The Snowghost Sessions" di Wayne Horvitz

La recensione di Giordano Montecchi

"The Snowghost Sessions" di Wayne Horvitz

The Snowghost Sessions

Il nuovo frizzante disco di Wayne Horvitz

Wayne Horvitz è e resta il paradigma del grande sottovalutato. La sua orma inconfondibile è impressa in molti dei più bei capitoli della “downtown scene” newyorkese di fine secolo. Fino al suo trasferimento a Seattle, da dove, discreto e geniale, ha continuato a stupire con la sua musica, come queste essenziali e perentorie Snowghost Sessions.

Condividi

Correlati