Oltre la News

Agricoltura, l'ultima frontiera

I cambiamenti climatici, ma anche la deforestazione per far spazio ai campi, hanno ispirato una soluzione davvero particolare

  • 12 October 2020, 05:47
  • 10 June 2023, 03:22
  • CLIMA 2017

I giardini di Nemo

Sergio e Luca Gamberini, padre e figlio, non sono agricoltori. Ma nonostante questo stanno offrendo al mondo una soluzione per proteggere i raccolti dal cambiamento climatico, nel rispetto dell’ambiente, con l’aiuto della tecnologia.

Nemo’s Garden (I giardini di Nemo), è un esperimento per ora, ma “il nostro sogno è renderlo su scala industriale sulla fascia equatoriale del pianeta e, perché no? sfruttare anche le profondità del mare e non soltanto la sua superficie” racconta Luca Gamberini.

Un'altra idea di orto

Un'altra idea di orto

  • ©Ruben Lagattolla

Le serre sono autosufficienti da un punto di vista dell’apporto di aria in quanto le piante, con il loro ciclo giorno-notte sono in grado di bilanciare opportunamente la quantità di ossigeno e altri gas nella propria biosfera. L’impianto è comunque connesso con una serie di sensori e webcam (in streaming sul sito) per controllare tutti i parametri, soprattutto in caso di mareggiate.

Ruben Lagattolla

"L'Ora della Terra" da Nemo

L'esperimento dei Giardini di Nemo, realizzati a Capo Noli, in Liguria, sarà al centro di una puntata speciale de L'Ora della Terra che andrà il 6 dicembre.

Ti potrebbe interessare