Ticino e Grigioni

Casa Astano pronta ad accogliere bimbi ucraini

Terminata la ristrutturazione dell'ex albergo; il progetto di accoglienza (che potrebbe ospitare fino a 30 tra ragazzi e genitori affidatari) attende ora il nullaosta delle autorità

  • 3 November 2022, 19:53
  • 23 June 2023, 23:10
  • INFO
  • UCRAINA

Una casa per i giovani ucraini

Il Quotidiano di giovedì 03.11.2022

Di:SEIDISERA/Quot/M. Ang.

Casa Astano ha ricevuto l'abitabilità, dopo i lavori di ristrutturazione durati mesi, ed è ora pronta ad accogliere una mamma affidataria e 10 ragazzini in fuga dalla guerra in Ucraina. Terminata la ristrutturazione dell'ex albergo, disabitato da una decina d'anni, il progetto di accoglienza (che potrebbe ospitare fino a 30 tra ragazzi e genitori affidatari) attende ora il nullaosta delle autorità cantonali e federali.

Mercoledì sera, intanto, il progetto è stato presentato alla popolazione, ed è stato ben accolto. Complice anche l'ondata di solidarietà mostrata da subito nel piccolo paesino del Malcantone.

E' stato con l'impegno di molti che l'ex albergo Astano è rinato. Ha però già cambiato destino: non sarà più un orfanotrofio (nato dall'urgenza della guerra), ma sarà una casa per famiglie affidatarie, in un cantone che è già stato in prima linea nell'accoglienza.

L'arrivo di ragazzini con un passato difficile e un presente traumatico (perché provengono da un Paese in guerra) è stato preparato con una rete di pediatri e psicoterapeuti, che hanno anche esperienze personali d'accoglienza.

SEIDISERA DEL 03.11.2022: Casa Astano aspetta il sì delle autorità

  • TiPress
  • 03.11.2022
  • 18:14

Ti potrebbe interessare