Ticino e Grigioni

"Sulla mia pelle"

La testimonianza di Daniella che, in Ticino, ha subìto e vissuto l’internamento amministrativo (e non solo)

  • 26 April 2019, 14:00
  • 26 June 2023, 09:56

Una vita da internata

Quattro anni al “Neuro” di Mendrisio. Daniella Schmidt – oggi 75enne - è stata un’internata amministrativa; una persona che l’autorità tutoria (con il benestare dell’autorità politica) ha inviato all’ospedale psichiatrico per essere “rieducata”.

Intervista integrale di Francesca Torrani a Daniella Schmidt

  • 26.04.2019
  • 18:00

A Mendrisio, Daniella ci entrò il 28 settembre del 1960. Aveva 16 anni. “Ma io non ero matta. Ero solo un po’ ribelle”. La sua storia inizia dall’immediato abbandono da parte della madre, che l’ha avuta fuori dal matrimonio. Dopo un periodo in un istituto di Faido, viene affidata ad un’anziana coppia di contadini svizzero-tedeschi che vivono ad Arcegno.

CSI 18.00 del 26.04.2019: Marco Nardone, collaboratore scientifico della Commissione peritale indipendente, intervistato da Francesca Torrani

  • keystone
  • 26.04.2019
  • 18:04

La violenza è il suo pane. Il pane vero, invece, le manca. La consigliera federale Simonetta Sommaruga ha chiesto scusa, nel 2014, alle vittime. La storia di Daniella è anche raccolta nel primo volume di una serie di pubblicazioni promosse dalla Commissione peritale indipendente dal titolo “Volti dell’internamento amministrativo. Ritratti di persone internate”.

Francesca Torrani

Ti potrebbe interessare