Non è come nel videogioco, i blocchi di materiale non spariscono...
Non è come nel videogioco, i blocchi di materiale non spariscono... (RSI)

Alla faccia di Minecraft!

L'essenza del videogioco è scavare, ma i blocchi nella realtà non svaniscono. Ecco che fine ha fatto il materiale estratto dal San Gottardo...

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alzi la mano chi non conosce Minecraft. L'essenza del popolare videogioco a cubetti è, appunto, scavare per scoprire "blocchi" utili per costruire oggetti e attrezzi.

Ma nella realtà, vale a dire nel grande cantiere della galleria più lunga del mondo, che fine ha fatto il materiale di scavo "mangiato" da uomini e macchine? E, soprattutto, come immaginarsi questa enorme quantità, composta da 28'200'000 di tonnellate (quasi sei piramidi di Cheope in Egitto)?... Ecco un'infografica per saperne di più!

Clicca qui per aprire l'infografica in una nuova finestra

Tradotta in "airbus", questa quantità corrisponde a 9'681 aerei A380. Di cui un terzo è già stato trasformato in calcestruzzo e cemento per costruire la volta del traforo.

px

Il nostro dossier dedicato all'inaugurazione del tunnel di base del San Gottardo

Condividi