(@UFT)

Ceneri2020, RSI Info c'è

L'inaugurazione della galleria di base AlpTransit sul web, sui social, alla tv e alla radio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’inaugurazione della Galleria di base del Ceneri venerdì 4 settembre 2020 entrerà nella storia del mondo dei trasporti svizzeri: tassello importantissimo nell’ambito dei collegamenti ferroviari tra Nord e Sud e ancor più tra la Svizzera d’oltre San Gottardo e la Svizzera italiana, segna di fatto il completamento di AlpTransit. A livello regionale è il collegamento destinato a cambiare il Ticino con la creazione della rete celere per i passeggeri in viaggio nel triangolo Bellinzona-Locarno-Lugano.

La cerimonia segue di 4 anni l’apertura ufficiale del tunnel di base del San Gottardo e, a causa della situazione sanitaria attuale, avverrà in forma ridotta. RSI ne darà ampiamente riscontro attraverso tutti i suoi canali.

Il momento centrale è previsto a mezzogiorno davanti al portale nord della nuova galleria, a Camorino, con il tradizionale taglio del nastro in presenza della presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga, del consigliere federale Ignazio Cassis e del presidente del Governo ticinese Norman Gobbi.

RSI seguirà in diretta la giornata tanto sui web, sul social, in radio e in televisione con le dirette in live streaming e Facebook.


LA 1 si collegherà con Camorino dalle ore 10.10 alle 12.25, interromperà brevemente per dar spazio al TG delle 12.30 e riprenderà la diffusione dalle 12.45 alle 13.50. Gli inviati TV sono Christian Romelli, Giovanni Marci e Sandy Sulmoni.

Anche la radio, su Rete Uno, sarà presente in forze con due edizioni speciali di Modem (il 3 e il 4 settembre, ore 8.20) e poi, venerdì 4 settembre, con una mattinata speciale in diretta, condotta da Maria Pia Belloni, Alan Crameri e Sharon Bernardi, che porteranno ai loro microfoni ospiti istituzionali e non.

Infine anche i tradizionali appuntamenti informativi della serata riserveranno ampio spazio alla cerimonia, ai commenti e alle prospettive che la Galleria del Ceneri apre per i trasporti a sud delle Alpi.

Condividi