Unità diesel come quelle della Vauxhall Insignia Grand Sport riducono le emissioni di CO2
Unità diesel come quelle della Vauxhall Insignia Grand Sport riducono le emissioni di CO2 (Vauxhall)

Calano i diesel, aumenta la CO2

In Gran Bretagna le vendite in picchiata dei motori a gasolio fanno risalire i valori di anidride carbonica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nel Regno Unito le emissioni di carbonio delle nuove auto vendute nel 2017 sono aumentate per la prima volta dal 1997, cioè da quando sono iniziate le registrazioni. Dopo 19 anni in continua flessione, l'anno scorso le emissioni di CO2 sono cresciute, attestandosi a 121,04 grammi per km, lo 0,8% in più rispetto ai 120,11 del 2016. Lo rende noto un rapporto diffuso dalla Society of Motor Manufacturers and Traders.

L'anno scorso per la prima volta dal 2011 in Gran Bretagna le vendite di auto si sono ridotte del 5,6% rispetto al 2016. A pagare sono stati i veicoli diesel soprattutto, con un -17% nell'anno e un -31% a dicembre. “Le auto a gasolio, in virtù della maggiore efficienza nei consumi di carburante, emettono in media il 20% in meno rispetto ai veicoli a benzina equivalenti", precisa il CEO dell'associazione, Mike Hawes. "È deludente quindi vedere questi vantaggi indeboliti dalla reazione negativa nei confronti dei più puliti veicoli diesel, con il calo delle vendite che è prima causa dell'aumento delle emissioni di CO2".

ATS/Reuters/EnCa

Condividi