Il quartiere di Molebeek a Bruxelles chiuso ermeticamente dalle forze speciali
Il quartiere di Molebeek a Bruxelles chiuso ermeticamente dalle forze speciali (©Reuters)

Abdeslam ferito e catturato

Bruxelles: tre operazioni di polizia, esplosioni e cinque arresti tra cui l'uomo più ricercato d'Europa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono cinque le persone arrestate nel pomeriggio e nella serata di venerdì a Bruxelles durante tre operazioni delle forze speciali di polizia. Tra i fermati vi è anche Salah Abdeslam, la presunta mente degli attentati del 13 novembre scorso a Parigi che fecero 130 morti. La cifra è stata fornita dalla procura federale belga.

I raid sono stati condotti a Molenbeek, quartiere dove il terrorista più ricercato d'Europa Abdeslam era nato 26 anni fa. Le sue impronte e il suo DNA erano state ritrovate in un altro appartamento di Forest, altra località della municipalità della capitale belga, dove martedì c'era stato un blitz dei corpi speciali.

 

Venerdì colpi di arma da fuoco e esplosioni sono state sentite a tratti durante diverse ore. In particolare Abdeslam è stato stanato verso le 16.40 mentre si trovava in un appartamento in compagnia di un'altra persona, Mounir Ahmed Al Hadj, noto anche come Amine Choukri, anche lui legato agli attentati di Saint-Denis. I due sono stati neutralizzati dopo uno scontro a fuoco, durante il quale Abdeslam è stato ferito leggermente ad una gamba. Le altre tre persone arrestate, ha precisato ancora la procura venerdì sera, fanno tutte parte della famiglia che ha ospitato Abdeslam.

Il terrorista 26enne, per ora, si rifiuta di rispondere agli inquirenti, mentre l’avvocato Mary, uno dei migliori nella capitale belga, ha confermato che ne assumerà la difesa, per cui s’era già dichiarato disponibile, in dicembre.

 

Poco prima il primo ministro belga, Charles Michel, e il presidente francese François Hollande, che si trovava a Bruxelles per il vertice Turchia-UE sui migranti, hanno tenuto una conferenza stampa congiunta nella capitale belga. Il capo di Stato ha detto di non dubitare dell’efficacia delle autorità giudiziarie belghe "che tratteranno velocemente una domanda di estradizione". E ha aggiunto che l’arresto di Abdeslam non mette fine alle indagini sugli attentati di Parigi. Complimenti sono giunti da Washignton dal presidente statunitense Barack Obama.

Parte di Molebeek intanto resta inaccessibile. Continuano infatti gli accertamenti delle forze dell'ordine. Le autorità locali hanno messo a disposizione degli abitanti che non possono rincasare dei locali per passare la notte.

ab/AFP/Reuters/Ansa

Dal TG20:

Catturato Salah Abdeslam

Catturato Salah Abdeslam

TG 20 di venerdì 18.03.2016

Una fuga durata 4 mesi

Una fuga durata 4 mesi

TG 20 di venerdì 18.03.2016

Condividi