420816387_highres.jpg
Il numero di decessi in Svizzera è stabile dal primo luglio keystone
Momenti chiave
07.07.2020 ore 22:28
07.07.2020 ore 19:23
07.07.2020 ore 17:30
07.07.2020 ore 17:22
07.07.2020 ore 15:48
07.07.2020 ore 14:34
07.07.2020 ore 12:34
07.07.2020 ore 12:15
07.07.2020 ore 11:50
07.07.2020 ore 11:10
07.07.2020 ore 10:58
07.07.2020 ore 10:29
07.07.2020 ore 10:06
07.07.2020 ore 09:42
07.07.2020 ore 09:03
07.07.2020 ore 08:55
07.07.2020 ore 07:37

Altri 54 contagi in Svizzera

Nelle ultime 24 ore 4 nuovi casi in Ticino, zero nei Grigioni e nessun morto – Positivo il presidente brasiliano Jair Bolsonaro
martedì 07 luglio 2020 07:27

Sono 54 i nuovi casi di Covid-19 segnalati martedì in Svizzera, dove dal primo luglio non vengono registrati decessi legati alla malattia. In Ticino nelle ultime 24 ore sono stati registrati quattro, mentre per i Grigioni è stata una giornata da doppio zero.

La cronaca di ieri

Gli Stati Uniti invece continuano a registrare numerosi contagi: in 24 ore ne sono stati censiti circa 55'000. E benché il presidente Donald Trump continui ad affermare che la crisi è ormai quasi risolta, sono oltre 130'000 le persone morte a causa del coronavirus. In Brasile è invece risultato positivo al test sul coronavirus il presidente Jair Bolsonaro.

I dati sempre aggiornati

Alessandra Spataro, Fabio Dotti, Enrico Campioni, Simone Fassora, Dario Lanfranconi

07.07.2020 ore 23:43
Biden: “USA di nuovo nell’OMS dal primo giorno della mia presidenza”

“Gli Stati Uniti si uniranno di nuovo all’OMS nel primo giorno della mia presidenza”: lo ha detto il candidato democratico alla Casa Bianca, Joe Biden, condannando la decisione dell’amministrazione Trump che ha notificato all’ONU l’uscita degli Usa dall’organizzazione internazionale.

07.07.2020 ore 22:28
I rischi dei condizionatori

L’allarme dalla Cina era noto e la preoccupazione sale anche in Svizzera – Tanner: “Rischio soprattutto dove si ricicla l’aria” - suissetec: “Nessun allarmismo”

I rischi dei condizionatori

L’allarme dalla Cina era noto e la preoccupazione sale anche in Svizzera – Tanner: “Rischio soprattutto dove si ricicla l’aria” - suissetec: "Nessun allarmismo"

07.07.2020 ore 22:27
Svizzera, il Pass per una notte sicura

La carta digitale gratuita permette di registrare le presenze nei locali notturni. Dal suo lancio ne sono stati scaricati 25’000

Il Pass per una notte sicura

La carta digitale gratuita permette di registrare le presenze nei locali notturni. Dal suo lancio ne sono stati scaricati 25'000

07.07.2020 ore 21:19
Stati Uniti fuori dall'OMS, Trump informa il Congresso

Il presidente Donald Trump ha ufficialmente ritirato gli Stati Uniti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che accusa di aver gestito male la pandemia di coronavirus, ha annunciato martedì un senatore americano. “Il Congresso ha ricevuto la notifica che il Presidente ha ufficialmente ritirato gli Stati Uniti dall’OMS nel bel mezzo di una pandemia”, ha twittato Robert Menendez, membro democratico della Commissione per le relazioni estere del Senato.Il presidente Donald Trump ha ufficialmente ritirato gli Stati Uniti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che accusa di aver gestito male la pandemia di coronavirus, ha annunciato martedì un senatore americano. "Il Congresso ha ricevuto la notifica che il Presidente ha ufficialmente ritirato gli Stati Uniti dall'OMS nel bel mezzo di una pandemia", ha twittato Robert Menendez, membro democratico della Commissione per le relazioni estere del Senato.

07.07.2020 ore 19:23
Francia, 13 morti in più

Sono 13 le persone decedute a causa del covid-19 in Francia nelle ultime 24 ore ciò che porta il totale dei morti dallo scorso primo marzo a 29’933. Lo segnalano le autorità.

07.07.2020 ore 18:28
Italia: 138 casi e 30 vittime in più, 574 guariti

Sale a 241’956 il totale di casi di coronavirus in Italia monitorati il 7 luglio da Protezione civile e ministero della Salute. L’incremento rispetto ai casi totali di lunedì è di 138 (il 6 luglio l’aumento era stato di 208). I dimessi/guariti crescono di 574 rispetto a lunedì. Eseguiti oltre 43’000 tamponi: quasi il doppio rispetto al dato di lunedì. Il numero di decessi complessivi arriva invece a 34’899, pari a 30 vittime in più.

In Lombardia ci sono 53 nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati della Regione, dove sono stati processati 3’380 tamponi. Di questi casi, 29 sono positivi dopo il test sierologico e 7 sono debolmente positivi. Forte incremento nel numero di persone tra i guariti e i dimessi: sono 458 in più rispetto a ieri, e portano il totale a 68’793. I morti sono 13, per un totale di 16’713. Stabili le terapie intensive, con 36 posti occupati, e i pazienti ricoverati non in rianimazione, che sono solo 4 in meno per un totale di 229.

07.07.2020 ore 18:25
Nessun caso nella colonia per bambini

È risultato negativo il test sulla persona con sintomi sospetti che aveva fatto mettere sotto osservazione una colonia estiva per bambini in Ticino, come aveva annunicato lunedì il medico cantonale Giorgio Merlani.

07.07.2020 ore 18:09
Brasile, anche l’ambasciatore USA si sottoporrà al test dopo il pranzo con Bolsonaro

L’ambasciatore americano in Brasile, Todd Chapman, si sottoporrà al test per il Covid-19. Lo ha annunciato l’ambasciata USA spiegando che Chapman non ha sintomi, ma il 4 luglio, giorno della Festa dell’Indipendenza, ha pranzato con il presidente Jair Bolsonaro, che poco fa ha comunicato di essere risultato positivo al test.


Una foto pubblicata domenica sui social dal ministro degli Esteri brasiliano, Ernesto Araujo, ha mostrato i festeggiamenti all’ambasciata statunitense a Brasilia. Nello scatto si vedono davanti a una tavola Bolsonaro e Chapman posare insieme ad altri senza mascherina.

07.07.2020 ore 17:30
Regno Unito, 155 morti in più

Il Regno Unito ha fatto registrare 155 nuovi decessi per Covid-19 nelle ultime 24 ore. Lo ha riferito il Governo martedì. Il bilancio totale dei morti da inizio pandemia è salito a 44’391.

07.07.2020 ore 17:22
Brasile, Bolsonaro positivo

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro è risultato positivo al coronavirus. Lo ha confermato lui stesso, dopo il test effettuato in un ospedale militare della capitale Brasilia.

Il presidente, che ha sempre sminuito la pandemia, era stato male negli scorsi giorni, con uno stato febbrile persistente e una saturazione di ossigeno nel sangue pari al 96%.

Bolsonaro positivo al Covid-19

È stato lo stesso presidente brasiliano ad annunciare la notizia. Da diversi giorni manifestava i sintomi del contagio

07.07.2020 ore 16:51
USA, Fauci: “Impantanati nella prima ondata, situazione pericolosa”

Gli Stati Uniti sono ancora “impantanati” nella prima ondata della pandemia: è l’ennesimo allarme lanciato da Anthony Fauci, il noto immunologo della task force statunitense contro il coronavirus, che ha sottolineato come la situazione non sia “per nulla buona”, anzi, sia “molto pericolosa”.

Del resto negli USA il numero dei contagi è ormai vicino ai 3 milioni con altri 47’126 nuovi casi nella giornata di lunedì. Le vittime sono complessivamente oltre 130’000, 337 nelle ultime 24 ore.

07.07.2020 ore 16:05
Controlli difficili sui rientri dai Paesi a rischio

Per applicare le msiure federali decise per chi trona da un Paese sulla lista nera svizzera, l’Ufficio federale della sanità pubblica può contare solo sulla buona volontà della popolazione e su eventuali denunce di terzi.


Controlli difficili per i rientri

Problemi con chi torna dalle zone a rischio: l'UFSP può contare quasi esclusivamente sulla buona volontà dei viaggiatori

07.07.2020 ore 15:48
Più di 200'000 morti in Europa

La pandemia di Covid-19 ha causato oltre 200’000 morti in Europa, su un totale di 2,7 milioni di casi confermati, con due terzi dei decessi concentrati in Gran Bretagna, Italia, Francia e Spagna.

07.07.2020 ore 14:34
Oltre 20'000 decessi in India

Il bilancio dei morti provocati dal coronavirus in India ha superato oggi la soglia dei 20’000: è quanto emerge dal sito della Johns Hopkins University. I dati dell’università americana indicano che nel paese i decessi complessivi hanno raggiunto quota 20’159, a fronte di 719’664 casi confermati. L’India ha superato ieri la Russia per numero di contagi ed è ora il terzo Stato al mondo più colpito dal virus dopo gli Stati Uniti e il Brasile.

07.07.2020 ore 14:31
I Deep Purple ed Elton John a Zurigo nel 2021

La crisi legata al coronavirus continua a scombussolare i calendari degli eventi musicali. La rock band britannica Deep Purple e il loro connazionale Elton John hanno rinviato i rispettivi tour, inclusi i concerti previsti in Svizzera. Il concerto del “Whoosh!”-Tour dei Deep Purple si terrà il 21 ottobre 2021 all’Hallenstadion di Zurigo. I biglietti acquistati per il 20 ottobre 2020 restano validi. Anche Elton John ha rinviato il suo “Farewell Yellow Brick Road” al prossimo anno: la nuova data è il 6 ottobre 2021, anziché il 7 ottobre 2020, anche in questo caso all’Hallenstadion di Zurigo. I biglietti già acquistati rimangono validi.

07.07.2020 ore 13:27
Vaccino, finanziamento miliardario dalla Casa Bianca

Il Governo degli Stati Uniti ha concesso alla Novavax Inc 1,6 miliardi di dollari per coprire i costi di test, commercializzazione e produzione di un potenziale vaccino contro il coronavirus, con l’obiettivo di fornire 100 milioni di dosi entro gennaio 2021. Il finanziamento è il più grosso mai assegnato da “Operation Warp Speed”, il programma della Casa Bianca che mira ad accelerare l’accesso ai vaccini e ai trattamenti per combattere il Covid-19.

07.07.2020 ore 12:34
Altri 54 contagi in Svizzera

Sono 54 i nuovi casi di Covid-19 segnalti in Svizzera nelle ultime 24 ore e portano il totale a 32’369 contagi confermati dall’inizio dell’epidemia. Il bilancio dei decessi resta stabile dal primo luglio a 1’686 morti.

07.07.2020 ore 12:15
Iran, record di morti

L’Iran ha registrato un primato di decessi: 200 morti in 24 ore, per un totale di 11’931 dall’inizio della pandemia. Le persone contagiate sono oltre 245’000 (+2’637 in un giorno). Da inizio settimana inoltre, le autorità hanno sancito l’obbligo di indossare le mascherine nei luoghi pubblici e nei centri commerciali.

07.07.2020 ore 11:50
Asilo nido in quarantena

Un asilo nido di Fontainmelon, nel comune di Val-de-Ruz (NE), è stato posto in quarantena dopo che è stato scoperto un caso di coronavirus. La misura è stata adottata per un totale di 66 persone, 54 bimbi e 12 adulti.

07.07.2020 ore 11:22
Il PIL calerà di oltre il 10% in Italia, Spagna e Francia

Francia, Italia e Spagna dovrebbero vedere il loro PIL diminuire di oltre il 10% nel 2020 a seguito della pandemia. Sono queste le previsioni economiche presentate martedì dalla Commissione Europea. Secondo questi dati, l’Italia vedrebbe il suo prodotto interno lordo calere dell’11,2% nel 2020. Quello spagnolo scenderebbe del 10,9%, mentre quello francese del 10,6%.

07.07.2020 ore 11:10
Esercito, 38 i positivi

Lo 0,3% dei test a cui sono stati sottoposti quadri e reclute dell’esercito ha dato esito positivo. Sono infatti 38 su 11’828 le persone che hanno contratto il coronavirus. Chi è risultato positivo è stato trasferito dietro prescrizione medica nelle infrastrutture del servizio sanitario dell’esercito per un isolamento assistito della durata di dieci giorni. Sono inoltre 73 i militari che hanno avuto contatti con i contagiati e che sono stati messi in quaranta per lo stesso periodo di tempo.

07.07.2020 ore 11:02
Oltre 200'000 casi totali in Sudafrica

Il ministro della Salute sudafricano Zweli Mkhize ha reso noto oggi che il numero di casi di coronavirus in Sudafrica ha raggiunto quota 205’721, segnando un aumento di 8’971 dall’ultimo bollettino diffuso domenica. Lo riporta il South Africa News. Il ministro ha anche dichiarato che 97’848 persone sono guarite. Sono stati segnalati altri 111 decessi, ciò porta i morti totali a 3.310.

07.07.2020 ore 10:58
Rallenta la crescita in Austria

Dopo l’impennata dei giorni scorsi, rallenta la crescita dei contagi da Covid-19 in Austria. Ieri, per la prima volta dal 19 maggio, era stata superata la soglia mille con 1’012 casi attivi. Nelle ultime 24 si sono invece aggiunti 56 infetti, mentre nello scorso fine settimana la crescita superava i 100 casi al giorno. I focolai si trovano soprattutto in Alta Austria.

07.07.2020 ore 10:29
NHL, si torna in pista ad agosto

La NHL dovrebbe ripartire il 1° agosto con i play-off. La Lega Nazionale di Hockey e il sindacato dei giocatori (NHLPA) hanno trovato un accordo preliminare sul contratto collettivo, che ora dovrà essere approvato dalle commissioni e dai giocatori.

La NHL ripartirà il primo di agosto

Trovato l'accordo per far riprendere il campionato, fermo dallo scorso marzo

07.07.2020 ore 10:06
Quattro nuovi casi in Ticino

Dopo i 10 casi di coronavirus registrati nel weekend appena trascorso, le autorità ticinesi hanno segnalato altri 4 contagi. Il totale è ora di 3’355. Non si segnalano invece decessi, che restano 350 dall’inizio dell’epidemia.

07.07.2020 ore 09:42
Russia, 198 decessi

Martedì la Russia ha segnalato 6’368 nuovi casi di coronavirus, portando a 694’230 il numero di infezioni a livello nazionale. Sono invece 198 le persone che hanno perso la vita nelle ultime 24 ore, per un totale di 10’494 decessi. Il numero di guariti è invece salito a 463’880.

07.07.2020 ore 09:03
Altro doppio zero nei Grigioni

Nei Grigioni non si sono registrate né vittime né contagi. I casi restano così 838 (5 quelli attivi), mentre i decessi sono sempre 50 (dato immutato dall’8 giugno). Le persone in quarantena sono 28, mentre quelle in isolamento cinque. Nessuna persona è in questo momento ospedalizzata.

07.07.2020 ore 08:55
Il virus nelle acque nere

Le analisi delle acque nere si sono rivelate utili nella lotta al Covid-19. È infatti possibile trovare tracce del virus con una settimana d’anticipo rispetto ai test clinici sui pazienti.

Il virus nelle fogne

Le analisi delle acque reflue possono individuare la presenza del coronavirus prima ancora dei test clinici sui pazienti

07.07.2020 ore 07:52
Sei settimane di lockdown a Melbourne

Melbourne entrerà in isolamento per sei settimane domani a mezzanotte, dopo che lo Stato ha registrato un altro picco record nei casi di Covid-19. Le autorità sanitarie hanno confermato altri 191 casi, portando il totale nello Stato di Victoria a 2’824. Stamattina il ministro della Sanità federale Greg Hunt non ha escluso la possibilità di ulteriori restrizioni.

07.07.2020 ore 07:44
Gli Uffici di collocamento si preparano all'aumento della disoccupazione

Gli Uffici regionali di collocamento (URC) hanno aumentato il loro organico a causa dell’incremento del numero di disoccupati. Secondo un sondaggio pubblicato oggi dal Blick, negli ultimi mesi sono stati creati oltre 200 nuovi posti di lavoro. Questo porta il numero totale dei dipendenti URC a circa 1’500. L’aumento del personale è necessario perché il tasso di disoccupazione ha già raggiunto il 3,4% a maggio. Ciò corrisponde a 40’000 persone in più in cerca di lavoro rispetto a febbraio, quando la percentuale era del 2,5%. I dati di giugno saranno pubblicati questa settimana. L’aumento del numero dei collaboratori negli URC varia notevolmente da cantone a cantone. Zurigo è di gran lunga il cantone che ha maggiormente incrementato il suo personale, con 77 nuovi posti creati da febbraio.

07.07.2020 ore 07:37
Record di decessi in Argentina

L’Argentina ha registrato nelle ultime 24 ore 75 morti a causa del coronavirus, un record dall’inizio della pandemia, che ha causato 1’582 decessi e 80’434 casi. La capitale Buenos Aires e la sua regione metropolitana, che ospita 14 milioni di persone e dove si concentra oltre il 90% dei contagi, è stata nuovamente posta sotto stretta sorveglianza dal 1° al 17 luglio nel tentativo di frenare la diffusione del virus.

07.07.2020 ore 07:32
Altri 55'000 casi negli Stati Uniti

Gli Stati Uniti hanno registrato altri 55’000 casi di coronavirus in un giorno, secondo i dati dell’università americana Johns Hopkins. I contagi totali nel paese più colpito dalla pandemia in termini assoluti sono stati a oggi 2’922’000, di cui 130’208 decessi.

07.07.2020 ore 07:30
Bolsonaro potrebbe essere stato infettato

Jair Bolsonaro potrebbe aver contratto il coronavirus. Il presidente brasiliano ha la febbre e una saturazione di ossigeno nel sangue pari al 96%.

"Ho la febbre"

Bolsonaro annuncia che potrebbe aver contratto il coronavirus. Attesa per l'esito delle analisi