Nuovi 364 casi in Svizzera
Nuovi 364 casi in Svizzera keystone
Momenti chiave
03.09.2020 ore 22:40
03.09.2020 ore 21:19
03.09.2020 ore 17:23
03.09.2020 ore 12:18
03.09.2020 ore 12:12
03.09.2020 ore 12:11
03.09.2020 ore 10:35
03.09.2020 ore 10:23
03.09.2020 ore 07:50
03.09.2020 ore 07:42
03.09.2020 ore 07:29
03.09.2020 ore 07:15
03.09.2020 ore 06:53

Svizzera, 364 nuovi casi e altri 3 decessi

Undici i ricoveri tra mercoledì e giovedì - Aumentano i contagi in Europa e nelle Americhe - In Ticino 3 nuovi casi, 2 nei Grigioni
giovedì 03 settembre 2020 06:16

Sono 364 i nuovi casi di nuovo coronavirus confermati in Svizzera in 24 ore; l'Ufficio federale della sanità pubblica segnala inoltre altre 3 decessi legati al Covid-19 e 11 nuove ospedalizzazioni in tutto il paese. In Ticino, si contano 3 nuovi casi e nei Grigioni 2.

La cronaca di mercoledì

In Italia si registrano casi in aumento: mercoledì erano 1'326 (meno di 1'000 la vigilia) e fra i positivi c'è anche Silvio Berlusconi, che risulta asintomatico ed è in isolamento ad Arcore. Sempre nelle ultime 24 ore anche in Germania si è assistito a un aumento dei casi di contagio con 1'311 nuove infezioni, come comunica l'Istituto Robert Koch.

Negli Stati Uniti i dati della Johns Hopkins University registrano il superamento dei 6,1 milioni di casi di contagio e oltre 185'000 decessi. Il Brasile, il secondo Paese più colpito al mondo dalla pandemia, nelle ultime 24 ore i casi globali di contagio sono ad un soffio dalla soglia dei 4 milioni (quasi 47'000 in più rispetto al giorno prima) mentre i decessi sono 123'780 (+1'184 dal giorno prima).

I dati sempre aggiornati

di Stefano Wingeyer, Alessandra Spataro, Ludovico Camposampiero, Elena Boromeo, Stefano Pongan e Sandro Pauli

03.09.2020 ore 23:27
Brasile: superati i 4 milioni di contagi

Il Brasile questo giovedì ha registrato ulteriori 871 decessi e 42’298 nuovi contagi nelle ultime 24 ore: lo hanno comunicato in serata il Consiglio nazionale dei segretari della sanità e il ministero della Sanità brasiliani. Il numero complessivo dei casi confermati di Covid-19 nel Paese sudamericano è dunque salito a 4’040’163, mentre il totale delle vittime dall’inizio della pandemia ha raggiunto quota 124’651. Secondo uno studio condotto dal quotidiano Folha de S.Paulo, il numero dei nuovi casi di Covid-19 ha smesso di crescere nel 70% delle 324 città brasiliane con più di 100 mila abitanti.

03.09.2020 ore 22:40
Altri tre contagi nel PSG

Dopo i casi che avrebbero coinvolto Di Maria, Paredes e la superstar brasiliana Neymar. Il Paris SG ha fatto sapere via Twitter che sono stati individuati altri tre giocatori positivi al covid nel suo organico. Stando al quotidiano sportivo l’Equipe, che ha già anticipato i primi tre nomi, uno di loro sarebbe il capitano Marquinhos e gli altri il portiere Keylor Navas e l’attaccante argentino ex Inter Mauro Icari. Anche loro avevano fatto parte della comitiva di giocatori che ha trascorso un week-end a Ibiza dopo la finale di Champions League con il Bayern Monaco.

03.09.2020 ore 21:19
Robert Pattinson positivo al Covid

L’attore Robert Pattinson, celebre per aver interpretato il ruolo del vampiro Edward Cullen nella saga Twilight, è risultato positivo al coronavirus. L’artista inglese, riferisce l’agenzia stampa Reuters, è attualmente impegnato sul set di “The Batman”, che dovrebbe uscire nel corso del 2021. Le riprese del film sono state temporaneamente sospese.

03.09.2020 ore 21:10
Focolaio in un locale notturno del Mendrisiotto

Un focolaio di coronavirus è stato identificato dal servizio di contact tracing del canton Ticino al Montezuma, un locale notturno di Novazzano.

Focolaio al Montezuma di Novazzano

Tre persone risultate positive avevano frequentato il locale, un centinaio di clienti in quarantena

03.09.2020 ore 19:57
Spagna vicina al mezzo milione di contagi

La Spagna ha annunciato 8’959 nuovi casi di coronavirus, 3’607 dei quali (contro i 3’663 della vigilia) registrati nelle ultime 24 ore. Il totale sfiora ormai il mezzo milione (i contagi sono 488’513) mentre quello dei morti è di 24’234, 191 dei quali nel corso dell’ultima settimana

03.09.2020 ore 18:43
Francia, nuovo incremento dei contagi

Sono 7’167, contro i 7’017 della vigilia, i nuovi contagi resi noti giovedì dalle autorità francesi. Sono stati registrati 20 nuovi decessi, per un totale di 30’686 da inizio pandemia. Oltre 4’600 persone sono ricoverate in ospedale, 464 delle quali in terapia intensiva (+18 rispetto alla vigilia).

03.09.2020 ore 18:22
Israele reintroduce il lockdown nelle zone rosse

Il gabinetto israeliano sul coronavirus, a fronte dei nuovi picchi di infezioni (ieri oltre 3’000), ha deciso di reintrodurre il lockdown da lunedì prossimo per le città o aree definite “rosse” a causa dell’alto tasso di contagio. Il ministero della sanità deciderà domenica quali saranno queste città o aree in coordinamento con il ministero della pubblica sicurezza e la polizia israeliana. Il premier Benyamin Netanyahu ha chiesto a “tutti i cittadini la massima collaborazione”. Attualmente sono circa 30 le zone o città già definite “rosse”. Fra le aree che rischiano il confinamento ci sono la cittadina ortodossa di Bnei Brak e diversi quartieri religiosi di Gerusalemme. Yaacov Litzman, ex contestato ministro della sanità, esponente di un partito ortodosso, si è detto contrario ai provvedimenti che portano a lockdown durante le imminenti festività ebraiche e alla chiusura delle sinagoghe che “non permetteremo in nessun modo”. Si tratta, ha detto, di una “punizione collettiva”.

03.09.2020 ore 18:14
Campionato di calcio senza pubblico in Turchia

Il massimo campionato di calcio turco si giocherà senza pubblico almeno nella prima metà della nuova stagione, che inizierà l’11 settembre. Lo ha annunciato oggi la Federcalcio di Ankara, rivedendo la sua decisione della scorsa settimana dopo il brusco aumento di casi e vittime di coronavirus nel Paese. Ieri, il comitato scientifico turco si era riunito per valutare la situazione dei contagi e il ministro della Salute Fahrettin Koca aveva parlato di “secondo picco” della pandemia. In precedenza, la Federazione aveva stabilito che gli stadi si sarebbero potuti riempire al 30% della propria capienza, assicurando il rispetto del distanziamento sociale e l’utilizzo delle mascherine da parte dei tifosi.

03.09.2020 ore 17:23
Italia: 10 morti e 1397 contagi

E’ di 10 morti e 1’397 nuovi contagiati il bilancio delle ultime 24 ore per il Coronavirus. Numeri in crescita rispetto a ieri, quando si erano registrati 1’326 positivi e 6 decessi. In calo i tamponi, a quota 92mila, circa 10mila in meno rispetto al picco record di ieri. Le autorità segnalano inoltre un nuovo balzo in avanti del numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva: sono aumentati di 11 in 24 ore, portando il totale a 120.

03.09.2020 ore 17:13
Contagi in crescita in Gran Bretagna

Sono 1735 i nuovi contagi da coronavirus in Gran Bretagna nelle ultime 24 ore in crescita di 227 unità rispetto a mercoledì.

03.09.2020 ore 16:43
La Spagna esclude un nuovo lockdown

Il ministro della salute spagnolo, Salvador Illa, ha escluso che nel paese possa essere adottato un nuovo lockdown, e neppure un confinamento della capitale Madrid. Parlando durante un’intervista radiofonica all’emittente Ser Catalunya, di cui riferisce “El Pais”, Illa ha affermato che tali misure non sarebbero “appropriate” al momento, nonostante l’aumento dei tassi di infezione da coronavirus.

03.09.2020 ore 16:06
Palexpo Ginevra: perdita di diverse decine di milioni

Una perdita netta di “diverse decine di milioni”: è quanto si aspetta per l’esercizio in corso Palexpo, la società che gestisce l’omonimo centro esposizioni e congressi di Ginevra. La struttura ha subito in pieno l’impatto della crisi del coronavirus, non da ultimo con due edizioni del Salone dell’auto cancellate, quelle del 2020 e del 2021.

03.09.2020 ore 16:02
Amazon in controtendenza: 7'000 assunzioni in Gran Bretagna

Annuncio in controtendenza in Gran Bretagna di Amazon rispetto ai tagli occupazionali avviati a decine di migliaia da numerose altre aziende (soprattutto nel turismo, nei trasporti e nel commercio) con la motivazione dei contraccolpi dell’emergenza coronavirus. Il colosso americano di Jeff Bezos ha infatti reso noto oggi di voler procedere al contrario ad altre 7000 assunzioni a tempo pieno nel Regno Unito nel 2020. In totale l’organico dell’azienda sull’isola salirà così a 40’000 persone, contando anche le 3000 già assunte nei mesi scorsi. Per il periodo delle feste di Natale è previsto inoltre l’ingresso temporaneo di 20’000 stagionali. La società s’impegna peraltro a pagare i nuovi dipendenti non più di 9,50 sterline all’ora (11,50 franchi), appena 20 centesimi oltre il minimo salariale fissato per legge dal governo britannico e salito quest’anno a 9,30 sterline per gli over 25.

03.09.2020 ore 14:06
+++ Le disposizioni cantonali valide fino al 21 settembre +++

Il Consiglio di Stato ha confermato fino al 21 settembre 2020 le disposizioni attualmente in vigore per limitare la diffusione del nuovo coronavirus sul territorio cantonale. L’evoluzione epidemiologica in Ticino nelle ultime settimane conferma che le misure attualmente in vigore sono al momento efficaci e adeguate alla situazione.

Rimarranno quindi ancora in vigore il divieto di assembramenti di più di 30 persone nello spazio pubblico e le disposizioni particolari per il settore della ristorazione. Su scala nazionale continua ad essere obbligatoria la quarantena immediata per chi rientra da uno dei Paesi ad alto rischio di contagio – secondo la lista allestita dalla Confederazione – e l’obbligo di indossare la mascherina sui mezzi pubblici.

03.09.2020 ore 12:26
In Svizzera altri 364 casi e 3 decessi in 24 ore

Sono 364 i nuovi casi di nuovo coronavirus registrati in Svizzera in 24 ore, con 14’911 test di laboratorio registrati da mercoledì a giovedì (ieri erano 370 e i tamponi 16’000). L’Ufficio federale della sanità pubblica, nel suo bollettino quotidiano, comunica che sono stati registrati altri 3 decessi legati al Covid-19; altre 11 persone sono invece state ricoverate in tutto il Paese.

03.09.2020 ore 12:18
Sanofi inizia i test sull'uomo

Il laboratorio francese Sanofi ha lanciato giovedì la sperimentazione clinica sull’uomo per il futuro vaccino contro il Covid-19 che sta sviluppando con la società britannica GSK. La nuova fase segue le “promettenti” prove precliniche, secondo un comunicato. Il lancio di questi test clinici di fase 1 e 2 è “una tappa importante e un ulteriore passo verso lo sviluppo di un potenziale vaccino che ci aiuti a sconfiggere il Covid-19”, ha detto Thomas Triomphe, vice presidente esecutivo di Sanofi Pasteur, citato nel comunicato stampa. Il futuro vaccino, sviluppato da Sanofi in collaborazione con GSK, si basa sulla tecnologia proteica ricombinante che Sanofi ha utilizzato per produrre uno dei suoi vaccini contro l’influenza stagionale e un coadiuvante sviluppato da GSK.

03.09.2020 ore 12:12
Record di nuovi casi in Ucraina

Registrato il più alto numero di nuovi casi - La Nazionale svizzera giocherà a Leopoli, l’inviata RSI: “Per strada non si percepisce paura, ma la squadra vive in una bolla”

Covid, record di contagi in Ucraina

Registrato il più alto numero di nuovi casi - La Nazionale svizzera giocherà a Leopoli, l’inviata RSI: “Per strada non si percepisce paura, ma la squadra vive in una bolla”

Covid in Ucraina: aumentano i contagi, la Nazionale "vive in una bolla"
03.09.2020 ore 12:11
Quasi 2'000 casi in Iran

Altri 1.994 casi di coronavirus sono stati registrati nelle ultime 24 ore in Iran, un dato che porta il totale dei contagi dall’inizio della pandemia a 380.746. Le nuove vittime sono 129, per un bilancio complessivo di 21.926 decessi. I malati in terapia intensiva aumentano a 3.702, mentre i guariti crescono a 328.595 in tutto. I test effettuati finora ammontano a 3.307.383. Lo ha riferito nel suo bollettino quotidiano la portavoce del ministero della Salute iraniano Sima Lari.

03.09.2020 ore 12:11
100 miliardi per l'economia francese

Uno degli obiettivi è creare posti di lavoro, ma non solo: si punta al rinnovamento energetico e all’intelligenza artificiale

Francia, 100 miliardi per l'economia

Uno degli obiettivi è creare posti di lavoro, ma non solo: si punta al rinnovamento energetico e all'intelligenza artificiale

03.09.2020 ore 11:05
Un formulario online per la quarantena

Il Dipartimento della sanità e della socialità rende noto che è disponibile un formulario online per notificare alle autorità il rientro da paesi considerati a rischio dall’Ufficio federale di sanità pubblica. “Così come disposto dall’ordinanza sui provvedimenti per combattere il coronavirus nel settore del traffico internazionale viaggiatori, si ricorda che sono concesse 48 ore di tempo per annunciarsi una volta rientrati in Svizzera, mentre l’obbligo di quarantena scatta immediatamente”, fa sapere il Dipartimento in una nota diffusa oggi.

Il formulario è disponibile sul sito.

L’obbligo di notifica e di quarantena per rientri dalle regioni a rischio è in vigore dal 6 luglio 2020. Da allora, alle autorità cantonali si sono annunciate circa 2’500 persone, di cui poco più di 600 risultano attualmente in quarantena. “Chi non osserva la quarantena o l’obbligo di notifica commette una contravvenzione ai sensi della Legge sulle epidemie, che può essere punita con una multa fino a 10’000 franchi”, sottolinea.

03.09.2020 ore 10:35
Tre nuovi casi in Ticino

Sono tre i nuovi contagi registrati in Ticino nelle ultime 24 ore, per un totale di 3’551 casi da inizio pandemia. Stabile, invece, il numero dei decessi, sempre fermo a 350. Al momento, una persona è ricoverata in ospedale, ma non in cure intense.

03.09.2020 ore 10:23
In Russia 4'995 nuovi casi

Nelle ultime 24 ore, in Russia si sono registrati 4’995 nuovi casi di Covid-19 e 114 persone sono morte. Il totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia - secondo quanto riferiscono le autorità di Mosca - sale così a 1’009’995. Le vittime sono invece 17’528.

03.09.2020 ore 09:04
Israele segna un nuovo record di casi

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati oltre 3’000 nuovi casi in Israele: il record assoluto di queste settimane. Questa mattina è prevista la riunione dei ministri che fanno parte del gabinetto sul coronavirus per decidere la possibile introduzione di ulteriori restrizioni nelle zone ad alta infezione, in particolare quelle degli ebrei ortodossi e quelle arabe. I 3’074 nuovi casi, con un tasso di infezione del 9,4% sui tamponi effettuati, portano il totale da inizio pandemia a 122’539. Le vittime sono 969, senza variazioni.

03.09.2020 ore 08:15
Dwayne "The Rock" Johnson positivo al Covid

L’attore Dwayne Johnson, conosciuto come “The Rock”, ha annunciato in un videomessaggio sui social di essere positivo al coronavirus. Oltre a lui lo sono anche la moglie e i due figli di quattro e due anni: sono stati ricoverati e stanno tutti bene, ha detto il 48enne.

03.09.2020 ore 07:50
Impennata di contagi in Tunisia

Continuano a salire i casi giornalieri di coronavirus per la Tunisia che registra nelle ultime 24 ore altri 233 nuovi contagi che portano a 4.196 il totale dei casi confermati nel Paese nordafricano dall’inizio del diffondersi dell’epidemia. Lo ha reso noto il ministero della Sanità di Tunisi in un comunicato, precisando che i decessi salgono a 81, i guariti a 1.628, con 2.482 persone attualmente positive sull’intero territorio, 64 in ospedale e 20 pazienti in rianimazione. Preoccupa le autorità sanitarie la crescita costante di nuovi casi “locali” in diversi governatorati del Paese.

03.09.2020 ore 07:42
Balzo di contagi in India

Sono 83’883 i nuovi casi registrati in India nelle ultime 24 ore. Numero che porta il bilancio complessivo a 3,85 milioni di contagi accertati (100’000 meno del Brasile, che è il secondo paese più colpito al mondo) a fronte di un numero relativamente basso di decessi (67’376 in tutto). L’India in questo momento è il paese asiatico maggiormente colpito dalla pandemia.

03.09.2020 ore 07:29
Record di casi in Repubblica Ceca

Con 650 contagi censiti nelle ultime 24 ore, la Repubblica Ceca registra il record giornalieri di casi da inizio pandemia. Il paese, che conta circa 10 milioni di abitanti, ha registrato finora 425 decessi legati al Covid-19.

03.09.2020 ore 07:15
Grandi eventi, parla Tanner

L’epidemiologo Marcel Tanner afferma che per affrontare i prossimi mesi serve senso di responsabilità da parte di tutti”.

Eventi, "serve responsabilità"

"Tutti devono fare la loro parte", afferma il prof. Marcel Tanner, membro della task force federale anti- Covid 19, in merito alla ripresa delle grandi manifestazioni

03.09.2020 ore 06:53
Due contagi nei Grigioni

Due nuovi contagi sono segnalati rispetto a ieri nei Grigioni (per un totale da inizio pandemia di 1’005) e nessun decesso (50). I casi attivi sono scesi a 21 (-2) e le persone in quarantena sono 54, 21 in isolamento. Un paziente si trova ricoverato all’ospedale, ma non in terapia intensiva.

03.09.2020 ore 06:45
Stati Uniti, 1'033 morti in un giorno

Negli Stati Uniti sono quasi 40’000 i casi di contagio registrati nelle ultime 24 ore (39’774) per un totale di 6,08 milioni da inizio pandemia. I decessi registrati rispetto a ieri sono 1’033 per un totale di 185’754.

03.09.2020 ore 06:42
Argentina, terapie intensive al limite

In Argentina a causa della pandemia i reparti di cure intense sono prossimi alla saturazione. L’allarme è stato lanciato dal personale sanitario. La Società argentina di terapia intensiva lamenta la penuria di medici e infermieri e scrive in un comunicato che, contrariamente a letti e respiratori, non si possono moltiplicare gli specialisti del settore, inevitabilmente indeboliti dal dover trattare un numero sempre maggiore di pazienti. In Argentina gli ultimi dati sono di 10’000 contagi e 200 morti al giorno.