425233348_highres.jpg
Il Regno Unito è uno dei paesi più colpiti dalla pandemia keystone
Momenti chiave
27.08.2020 ore 20:11
27.08.2020 ore 18:38
27.08.2020 ore 17:36
27.08.2020 ore 17:19
27.08.2020 ore 17:04
27.08.2020 ore 16:53
27.08.2020 ore 15:57
27.08.2020 ore 15:55
27.08.2020 ore 15:23
27.08.2020 ore 15:13
27.08.2020 ore 12:22
27.08.2020 ore 11:22
27.08.2020 ore 11:10
27.08.2020 ore 10:06
27.08.2020 ore 09:34
27.08.2020 ore 08:39
27.08.2020 ore 08:06
27.08.2020 ore 07:32

Svizzera in quarantena per Londra, Europa inquieta

I casi nella Confederazione superano i 41'000 e la Gran Bretagna prende provvedimenti, ma la situazione sta peggiorando in tutto il continente
giovedì 27 agosto 2020 06:31

È stata ancora una giornata difficile sul fronte Covid-19, con i numeri in aumento in diversi paesi e, di conseguenza, un generale rafforzamento delle misure per tentare di contenere la pandemia. Attesa ma ugualmente importante, per la Svizzera, la decisione di Londra di togliere la Confederazione dai paesi sicuri.

Sono finora 41'006 i contagi accertati in Svizzera dall'inizio della crisi sanitaria. Nelle ultime 24 ore altri 361 casi sono stati computati dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Si registra inoltre un ulteriore decesso causato dalla patologia. A livello regionale, in Ticino sono stati segnalati 8 nuovi casi e nessuna nuova ospedalizzazione. Nei Grigioni sono invece 5 le infezioni nelle ultime 24 ore. Le autorità retiche hanno inoltre comunicato che anche l'ultima persona ricoverata è stata dimessa dall'ospedale.

La situazione, tuttavia, continua a preoccupare in tutta Europa e in particolare in Francia, dove oggi si sono registrati 6'111 nuovi casi. Nella capitale sarà introdotto da domani l'obbligo della mascherina in tutti gli spazi pubblici. Sotto osservazione c'è anche la Spagna, confrontata con un nuovo aumento di contagi (3’781). L'allerta è alta anche in Italia (+1’411 nuove infezioni) e in Germania (+1'507).

A livello mondiale, l'India ha registrato un nuovo record di casi giornaliero con 75'760 nuovi contagi (per un totale di oltre 3,31 milioni di persone risultate infettate da inizio pandemia) con 1'023 nuovi decessi (totale 60'472). È tra gli Stati più colpiti dalla pandemia dopo Stati Uniti e Brasile.

La cronaca di mercoledì

Nel mondo i casi di contagio sono ora oltre 24 milioni ed i decessi sono oltre 826'000.

I dati sempre aggiornati

di Stefano Wingeyer, Joe Pieracci, Fabio Dotti, Alex Ricordi, Anna Riva, Elena Boromeo e Tomas Miglierina

27.08.2020 ore 18:10
GB: da sabato quarantena per chi arriva dalla Svizzera

Il Governo britannico ha deciso che dalle 5.00 (ora svizzera) di sabato mattina chi arriva da Svizzera, Giamaica e Repubblica Ceca sarà soggetto a quarantena. Lo ha annunciato su Twitter il segretario ai trasporti, Grant Shapps, precisando che per i viaggiatori in arrivo dalla Confederazione saranno necessari 14 giorni di autoisolamento.

27.08.2020 ore 20:11
Oltre 6'000 casi in Francia

La Francia ha registrato 6’111 casi di coronavirus nelle ultime 24 ore: un numero altissimo, superato a solo una volta da inizio pandemia (7’578 il 30 marzo). Ieri i nuovi contagi erano stati 5’429. I decessi legati al coronavirus nel paese sono stati complessivamente 30’576, di cui 32 da martedì a oggi.

27.08.2020 ore 18:38
Spagna, contagi ancora in crescita

In Spagna nelle ultime 24 ore si sono registrati 3’781 contagi, in aumento rispetto a ieri (3’594). Il numero totale dei casi ha raggiunto quota 419’849. Negli ultimi sette giorni i decessi sono stati 132.

27.08.2020 ore 17:57
Lavoro ridotto, migliaia di possibili abusi

Potrebbero essere migliaia gli abusi connessi col lavoro ridotto diffusosi con la crisi del coronavirus. Lo dice il Consiglio federale in risposta ad un’interpellanza, precisando al riguardo che verranno estesi i controlli sulle ditte che hanno fatto capo a questo strumento per superare le ripercussioni della pandemia sui loro affari.

27.08.2020 ore 17:36
Nuovi casi in aumento in Italia

L’Italia ha fatto segnare un aumento dei nuovi casi di Covid-19 per il secondo giorno consecutivo. Giovedì sono state segnalate 1’411 infezioni, contro le 1’367 di mercoledì e 848 di martedì. Si tratta del dato più alto dagli inizi di maggio nel Paese, dove sono ormai 263’949 i casi confermati. Anche il numero di test effettuati è ulteriormente cresciuto a oltre 94’000 tamponi in 24 ore. In una giornata sono stati registrati anche 5 nuovi decessi, che portano a 35’463 le morti legate alla malattia.

In Lombardia sono 286 i casi positivi segnalati, mentre nell’ultima giornata non sono stati registrati ulteriori decessi.

27.08.2020 ore 17:19
Picco di contagi nel Regno Unito

Il Regno Unito ha registrato 1’522 nuovi casi di Covid-19 giovedì, dove sono ormai più di 330’000 i contagi confermai. Si tratta del più forte aumento giornaliero dallo scorso 12 giugno. Sono stati segnalati anche altri 12 decessi legati alla malattia, che portano il bilancio a 41’477 morti.

27.08.2020 ore 17:04
Tutta Parigi con la mascherina

Indossare la mascherina sarà obbligatorio su tutto il territorio di Parigi a partire da venerdì mattina, per cercare di frenare la diffusione del coronavirus nella capitale, dove si è registrato un aumento dei contagi. L’obbligo di portare la mascherina anche all’esterno è già in vigore in alcune nelle zone più frequentate della città dall’inizio di agosto.

27.08.2020 ore 17:00
Germania: niente viaggi nelle zone a rischio

Il Governo federale e i Länder tedeschi invitano tutti i cittadini a rinunciare a qualsiasi viaggio non essenziale nelle zone a rischio coronavirus. Lo ha annunciato Angela Merkel dopo l’incontro con le autorità regionali. Chi dovesse partire per una regione considerata a rischio al ritorno non avrebbe diritto all’indennità di perdita di guadagno in caso di malattia.

27.08.2020 ore 16:53
Nuovi test autorizzati in Brasile

Il Governo brasiliano ha autorizzato il laboratorio tedesco Merck ad avviare i test di un farmaco per pazienti affetti da coronavirus. Il medicamento sarà impiegato su 150 persone che dopo essere state contagiate dal coronavirus hanno contratto la polmonite.

Nel Paese sono già in corso i test del potenziale vaccino dell’Università di Oxford e di quello sviluppato in Cina.

27.08.2020 ore 16:39
Mascherina obbligatoria per gli allievi in Spagna

I bambini dai 6 anni dovranno portare la mascherina tutto il tempo a scuola in Spagna. La misura è stata annunciata giovedì dal Governo che vuole riprendere le lezioni con gli allievi in classe e non più a distanza. È prevista anche una distanza minima di un metro e mezzo tra gli studenti e l’obbligo di lavarsi le mani almeno 5 volte al giorno.

27.08.2020 ore 16:35
Stati Uniti: PIL in calo di oltre il 30%

Il Prodotto interno lordo degli Stati Uniti ha registrato un crollo del 31,7% nel secondo trimestre 2020 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, secondo i dati forniti dal Governo. Si tratta del maggiore calo mai registrato in tre mesi nel Paese. Nel primo trimestre la diminuzione del PIL era stata del 5%.

27.08.2020 ore 16:25
Commissione europea: 336 milioni di euro per il vaccino

La Commissione europea ha firmato un accordo con la britannica AstraZeneca per assicurarsi il potenziale vaccino in via di sviluppo. I Paesi europei pagheranno 336 milioni di euro per assicurarsi almeno 300 milioni di dosi del farmaco, con un’opzione per altre 100 milioni di dosi.

27.08.2020 ore 16:17
Deficit della Confederazione, previsioni meno pessimiste

Il deficit della Confederazione nel 2021 dovrebbe essere di 1,1 miliardi di franchi secondo le ultime previsioni del Consiglio federale. In luglio Ueli Maurer aveva indicato che avrebbe potuto raggiungere i 2 miliardi.

Berna, meno peggio il deficit

Previsti "solo" -1,1 miliardi di franchi nel 2021, nonostante il Covid, grazie alle riserve della Confederazione e agli sforzi della BNS

27.08.2020 ore 15:57
Zugo abbassa le tasse per tre anni

Per combattere gli effetti della pandemia il Canton Zugo ha deciso di abbassare l’imposizione fiscale per i prossimi tre anni dall’82 all’80%. Il Parlamento cantonale ha approvato oggi la misura. Il testo è stato accettato con 54 voti a 17 e critiche sono arrivate soprattutto dalla sinistra, secondo la quale l’intervento ha poco a che fare con l’emergenza sanitaria. Una richiesta di referendum sul tema è stata respinta.

27.08.2020 ore 15:55
Argentina da record

L’Argentina ha registrato un nuovo record di casi positivi di coronavirus in 24 ore, riportando 10’550 nuovi contagi nel bilancio giornaliero, mentre sono stati 276 i nuovi decessi confermati.

27.08.2020 ore 15:39
Coronavirus, si riflette sull'istituzione di un'assicurazione ad hoc

Il Consiglio federale sta valutando la possibilità di istituire un’assicurazione contro le pandemie “efficace, praticabile ed economica”. Lo scrive oggi il Consiglio federale rispondendo a una mozione della consigliera nazionale Prisca Birrer-Heimo (PS/LU). Il Governo deciderà gli ulteriori passi da compiere entro l’inizio del 2021, aggiunge l’Esecutivo. Pur respingendo la mozione, La Confederazione comprende l’obiettivo della deputata di fornire una migliore protezione contro i rischi di pandemie in futuro. La lucernese sottolinea l’alto numero di aziende costrette a chiudere a causa della crisi del coronavirus. Crede che la Svizzera abbia trovato una “soluzione esemplare” per le catastrofi naturali con l’assicurazione dei danni causati da eventi naturali e che questo modello potrebbe essere applicato anche alle epidemie.

27.08.2020 ore 15:37
La Confederazione si oppone ai test sistematici per lo screening

Il Consiglio federale non vuole introdurre test regolari e rappresentativi per lo screening del coronavirus e degli anticorpi. La Confederazione ha respinto una mozione in tal senso della consigliera nazionale Verena Herzog (UDC/TG). Test su larga scala che utilizzano campioni rappresentativi della popolazione per lo più sana e priva di sintomi non forniscono informazioni accurate sulla situazione epidemiologica, ha fatto sapere il Governo giovedì. L’Esecutivo si oppone anche ai test anticorpali generalizzati, poiché non è ancora chiara l’importanza dei loro risultati.

27.08.2020 ore 15:23
Marsiglia, "due pesi e due misure"

La sindaca di Marsiglia Michèle Rubirola ha denunciato giovedì “due pesi e due misure” da parte del Governo nazionale nella gestione della crisi del coronavirus, deplorando le decisioni prese “senza consultazione”. “Il Governo ha deciso da Parigi quello che sarebbe stato un bene per la nostra città, senza impegnarsi nel necessario dialogo con i rappresentanti eletti e soprattutto senza darci i mezzi per far rispettare le sue decisioni”, ha accusato Rubirola.

27.08.2020 ore 15:13
Oltre 117'000 morti in Brasile

Il Brasile ha superato i 117’000 morti per coronavirus, secondo l’ultimo bilancio del ministero della Salute. Secondo il conteggio, in 24 ore sono stati registrati 1’085 nuovi decessi, che hanno portato il totale a 117’665. Per quanto riguarda i contagi, sono 47’161 quelli riferiti nel bilancio giornaliero, che portano a 3’717’156 il totale dei casi rilevati nel paese dal 26 febbraio.

27.08.2020 ore 14:35
Aarau e Bière, reclute rimangono in caserma

A causa dei troppi casi di coronavirus nelle scuole reclute di Bière (VD) e Aarau, quasi 600 militi dovranno rimanere in caserma fino a nuovo avviso. L’esercito ha deciso di agire in questo modo per evitare il diffondersi del virus. il portavoce dell’esercito Stefan Hofer. “A Bière ci sono attualmente dieci reclute in isolamento e 12 in quarantena. Ad Aarau, invece, sono attualmente quattro le reclute in isolamento e altre 56 in quarantena”, ha riferito il portavoce dell’esercito Stefan Hofer.

27.08.2020 ore 14:08
Festa federale di musica: l'edizione 2021 non avrà luogo

La situazione legata alla pandemia di coronavirus ha intaccato i preparativi per la 35esima Festa federale di musica, prevista a Interlaken dal 13 al 16 maggio 2021. L’edizione è stata quindi disdetta. I rischi sanitari e la mancanza della debita sicurezza a livello di pianificazione sono stati determinanti per decretare la sospensione immediata dei lavori di preparazione, si legge in un comunicato odierno.

“In base ai dati attualmente disponibili, per il mese di maggio 2021 non sarebbe stato possibile garantire la sicurezza di tutti i musicisti partecipanti e dei circa 100’000 visitatori previsti”, ha detto il presidente del comitato organizzativo Peter Flück, citato nella nota.

La Festa federale non può essere posticipata di un anno senza incidere sui programmi delle varie feste cantonali. Il prossimo svolgimento ordinario è dunque previsto per l’anno 2026.

27.08.2020 ore 14:01
L'UE dà l'ok per l'acquisto anticipato del vaccino Oxford

La Commissione europea ha firmato il primo contratto di acquisto anticipato di vaccini anti-Covid a nome dei Paesi membri Ue. Grazie all’accordo, siglato con la società AstraZeneca, gli Stati potranno acquistare 300 milioni di dosi del vaccino noto come Oxford, con un’opzione per altre 100 milioni di dosi, da distribuire in proporzione alla popolazione. I paesi della “Inclusive Vaccine Alliance” (Germania, Francia, Italia, Paesi Bassi) che avevano già avviato i negoziati con AstraZeneca hanno chiesto alla Commissione di subentrare nell’accordo. Il protocollo aveva già ottenuto l’approvazione dalle parti il 14 agosto. L’Ue “non cambierà le regole sulla responsabilità” sulla sicurezza dei farmaci, ha precisato un portavoce della Commissione.

27.08.2020 ore 13:33
Mascherina obbligatoria in tutta Parigi

“Le Bouches-du-Rhône (regione di Marsiglia, ndr) ma anche Parigi sono classificate fra i dipartimenti di circolazione attiva del virus. Questo comporta delle conseguenze. Il prefetto di Parigi estenderà l’obbligo della mascherina a tutta la capitale”. Lo ha annunciato il primo ministro francese, Jean Castex, in una conferenza stampa sulla situazione pandemica. Finora l’obbligo nelle strade della capitale era stato limitato ai quartieri più affollati. Previste multe di 135 euro per chi non la indossa.

27.08.2020 ore 12:22
In Svizzera altri 361 contagi

Sono 361 i nuovi casi di positività al coronavirus computati dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) nelle ultime 24 ore. Gli ultimi dati diramati da Berna fanno inoltre stato di un nuovo decesso causato dalla malattia e di 4 ospedalizzazioni in più. Il numero complessivo delle infezioni finora accertate sale a 41’006. Il bilancio delle vittime della malattia si attesta ora a 1’724. Attualmente sono 2’150 le persone sottoposte a isolamento e 8’498 quelle in quarantena a seguito di contatti a rischio.

27.08.2020 ore 11:22
Posta, calo dell'utile semestrale

La Posta Svizzera ha chiuso il primo semestre del 2020 con un utile di 30 milioni di franchi, in calo di 163 milioni rispetto all'anno precedente. In una nota odierna, l'azienda cita la pandemia come principale causa della flessione: il suo impatto pesa sui conti per circa 120 milioni di franchi. La crisi ha accelerato importanti tendenze già in atto, come il calo dei volumi nel settore delle lettere e nel traffico dei pagamenti allo sportello, così come l'aumento del volume di pacchi.

27.08.2020 ore 11:10
Just5, la giacca igienizzante

Una giacca con un tessuto igienizzante che assicura di eliminare il Coronavirus entro 5’. È questo il prodotto realizzato da 5 aziende d’eccellenza nel settore tessile, HeiQ, 2A spa, Windtex Vagotez, Coats e Sitip che hanno lanciato ‘Just5, la giaccia igienizzante’ sulla piattaforma di crowdfunding kickstarter.com. Si può sostenere il progetto o acquistare la giacca. “Un capo innovativo - spiegano le aziende - con tessuti e cerniere al 100% trattati da HeiQ Viroblock, una tecnica tessile svizzera in grado di distruggere il 99,9% dei virus entro 5 minuti, testata e verificata dal Peter Doherty Institute For Infection and Immunity di Melbourne (Australia, ndr)“.

27.08.2020 ore 11:04
L'Australia studia una terapia basata sugli anticorpi

Anticorpi in grado di bloccare l’accesso del virus SARS-CoV-2 nelle cellule, fermando così l’infezione. È la nuova terapia, che può essere un’alternativa cruciale al vaccino, su cui stanno lavorando i ricercatori del Walter and Eliza Hall Institute di Melbourne guidati dalla specialista di malattie infettive e difese immunitarie, Wai-Hong Tham. Il team sta passando al vaglio milioni di anticorpi, per individuare i più potenti che possano puntare alle proteine spike sulla superficie della cellula del coronavirus. “Si può effettivamente bloccare l’ingresso del virus e anche bloccare l’infezione del virus”, ha detto la studiosa.

27.08.2020 ore 10:57
Il DSS rinnova l'invito a rispettare le norme anti coronavirus

Il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) ricorda che sono i comportamenti sicuri ad avere permesso al Ticino di superare la fase più acuta dell’emergenza sanitaria. Raccomanda quindi alla popolazione, in questa fase di fine estate dove tutte le attività ripartono a pieno regime e i contatti sociali aumentano, di affidarsi alle buone abitudini per mantenere sotto controllo la diffusione del nuovo Coronavirus. Le autorità ricordano pertanto di mantenere le distanze, di evitare i luoghi affollati, di lavarsi le mani, di avere una mascherina a portata di mano, di proteggere le persone più a rischio e di rispettare le disposizioni di quarantena e isolamento.

27.08.2020 ore 10:22
Grigioni, nuova soglia per il Fondo Covid-19

Il Governo grigionese ha modificato il Fondo per i casi di rigore economico Covid-19. È stato prorogato il termine di annuncio ed è aumentata la soglia del fatturato. Il fondo di dieci milioni di franchi ha lo scopo di ridurre i casi di rigore economico legati al coronavirus. Le piccole aziende possono essere sostenute con contributi a fondo perso fino a 30’000 franchi. La scadenza è prorogata fino al 18 ottobre.

Ora possono richiedere un sostegno le aziende con un fatturato annuo fino a 3,75 milioni di franchi. Il limite precedente era di 2,5 milioni di franchi.

Ieri le autorità hanno inoltre comunicato di aver preso atto della strategia da attuare in caso di un’eventuale seconda ondata. In considerazione di tre possibili scenari, si sono identificate altrettante possibili sfide.

27.08.2020 ore 10:17
Russia, oltre 6'000 guariti in 24 ore

La Russia nelle ultime 24 ore ha registrato 4’711 nuovi casi di coronavirus, toccando così i 975’576 totali. I morti sono stati invece 121 (16’804 il bilancio provvisorio). I guariti sono stati 6’411, per un totale di 792’561. Lo fa sapere il centro nazionali anti-coronavirus.

27.08.2020 ore 10:06
Germania, più multe e stadi vuoti

La Germania inasprisce le restrizioni per fronteggiare la pandemia. Le autorità intendono innanzitutto aumentare le multe per chi non porta la mascherina e vogliono intensificare i controlli per garantire il rispetto dei periodi di quarantena. In caso contrario, infliggeranno sanzioni pecuniarie. Limitato inoltre il numero di persone massime per i raduni privati, che è stato fissato a 25. Il Governo ha inoltre comunicato che la Bundesliga, il massimo campionato di calcio nazionale, resterà senza pubblico fino alla fine dell’anno.

27.08.2020 ore 09:34
Otto nuovi casi in Ticino

Otto nuovi casi di coronavirus sono stati segnalati dalle autorità cantonali ticinesi nelle ultime 24 ore. Il totale è salito così a 3’531. Non si segnalano ulteriori decessi, fermi a 350 dal 12 giugno. Negli ospedali c’è sempre un solo paziente, che non si trova tuttavia in cure intense.


27.08.2020 ore 09:11
Francia, mascherina nelle scuole anche negli spazi aperti

Il Ministro dell’Educazione francese Jean-Michel Blanquer ha annunciato che l’uso delle mascherine sarà obbligatorio per gli scolari, a partire dagli 11 anni, anche durante la ricreazione. “Questo è ciò che abbiamo stabilito come regola”, ha dichiarato. Un protocollo sanitario aggiornato, pubblicato giovedì sul sito del ministero, sottolinea che per gli allievi delle scuole medie e superiori, l’uso di queste protezioni sarà inderogabile sia per gli spazi chiusi, sia per quelli all’aperto.

27.08.2020 ore 08:39
Il virus inquieta i Cda svizzeri

I consigli d’amministrazione delle aziende svizzere sono parecchio pessimisti riguardo alle prospettive dei prossimi dodici mesi. La pandemia lascia presagire conseguenze economiche brutali in diversi settori. L’indagine è stata realizzata da swissVR, associazione che raggruppa membri di vari organi di sorveglianza. Secondo un comunicato, i rami più toccati dalla crisi saranno turismo, alberghiero e ristorazione. Più ottimismo si staglia all’orizzonte in campi quali le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, così come per farmaceutica e sanità. In generale comunque, più della metà delle persone che occupano una poltrona in un Cda si attendono un deterioramento dell’economia.

27.08.2020 ore 08:06
Crollo storico del PIL svizzero

Crollo di proporzioni storiche per il PIL svizzero nel corso del secondo trimestre del 2020: affondato dalla pandemia e dalle misure di contenimento adottate, è diminuito dell’8,2%. Nei primi tre mesi dell’anno invece, la flessione, riveduta, è stata del 2,5%. Lo comunica oggi la Segreteria di Stato dell’economia (SECO), che ricorda come nel contempo anche l’economia mondiale sia slittata in una pesante recessione. Pur se nel confronto internazionale il calo del prodotto interno lordo elvetico viene definito “relativamente moderato”, la diminuzione accusata è la più drastica dal 1980, anno di inizio dei rilevamenti trimestrali.

27.08.2020 ore 07:38
Grigioni, dimesso l'unico ricoverato

Anche l’ultima persona ricoverata nei Grigioni è stata dimessa. Attualmente non si segnalano dunque pazienti legati al coronavirus negli ospedali della regione. I nuovi casi nelle ultime 24 ore sono stati 5, per un totale di 991. Zero i decessi, 32 i contagi attivi e 147 le quarantene.

27.08.2020 ore 07:32
Record di contagi in India

L’India ha riportato giovedì 75’760 infezioni da coronavirus (un record) portando il totale a 3,31 milioni. Il paese è il terzo più colpito dalla pandemia in termini di casi totali dietro a Stati Uniti e Brasile. I decessi nelle ultime 24 ore sono aumentati di 1’023, portando il numero dei morti a 60’472.

27.08.2020 ore 07:21
Insegnamento, 463 milioni senza istruzione

La pandemia e la chiusura delle scuole hanno fatto sì che almeno un terzo degli studenti del mondo - 463 milioni di bambini - non abbiano potuto beneficiare del tutto dell’istruzione. Questo a causa della mancanza di un’infrastruttura che permettesse l’insegnamento a distanza. Lo rivela un rapporto dell’UNICEF pubblicato mercoledì. L’Africa e l’Asia sono state particolarmente colpite. “È un’emergenza educativa globale”, avverte la direttrice del Fondo per l’infanzia dell’ONU, Henrietta Fore, in un comunicato. “Le ripercussioni potrebbero essere avvertite nelle economie e nelle società per i decenni a venire”.

27.08.2020 ore 06:36
Record di casi in Corea del Sud, non accadeva da marzo

La Corea del Sud registra un aumento esponenziale di nuovi casi di coronavirus, avvicinando i massimi degli ultimi sei mesi: si tratta di 441 contagi, di cui 434 di trasmissione domestica, per la prima volta oltre quota 400 dal 7 marzo quando si attestarono a 483. Secondo il Korea Centers for Disease Control and Prevention (Kcdc), il totale delle infezioni è salito a 18’706, alimentato dai nuovi focolai delle chiese di Seul. Da giovedì l’Assemblea nazionale, il parlamento sudcoreano, è in lockdown dopo il contagio accertato di un giornalista.