Noi non ci crediamo...
Noi non ci crediamo... keystone

Zurigo, protesta contro la "bugia del coronavirus"

Trump: "Vaccino per tutti entro aprile". Madrid da lunedì in lockdown. Oltre 6'000 contagi in Russia e 2'200 in Germania. Carnevale di Roveredo: summit in ottobre. Biasca: parte dei Rockets in quarantena
sabato 19 settembre 2020 07:07

Circa 500 persone si sono riunite sabato pomeriggio a Zurigo per protestare contro la “bugia del coronavirus” e le misure di protezione per arginare la diffusione dell’infezione da Covid-19.

"Il vaccino contro il coronavirus sarà disponibile per tutti gli americani entro aprile". Lo ha annunciato Donald Trump, assicurando che la distribuzione inizierà nelle 24 ore successive all’approvazione". È una tabella di marcia serrata quella delineata dal presidente americano che però si contrappone a quella del Centers for Control and Disease Prevention che, nei giorni scorsi, ha precisato che un vaccino non sarà disponibile per il grande pubblico "prima della fine del secondo o del terzo trimestre del 2021".

La cronaca di venerdì

A livello mondiale, secondo i dati della Johns Hopkins University, i casi di contagio hanno superato quaota 30 milioni, mentre i decessi si attestano a 950'520 morti.

I dati sempre aggiornati

di Stefano Wingeyer, Andrea Pasquot, Joe Pieracci e Sandro Pauli

19.09.2020 ore 23:45
Contagi in calo in Brasile

Sono 33’057 i contagi da coronavirus registrati in Brasile nelle ultime 24 ore in leggero calo rispetto a ieri (39’797 casi). Lo comunicano le autorità sanitarie. In calo anche i decessi che oggi sono stati 739 contro gli 835 di ieri.

19.09.2020 ore 22:50
Corteo anti-lockdown a Londra: 32 arresti

La polizia di Londra ha effettuato 32 arresti durante la manifestazione contro il confinamento che si è svolta oggi nel centro della capitale britannica. Lo riferisce il Guardian. I reati contestati sono disordini violenti e aggressione ad un operatore di emergenza, oltre alla violazione delle norme contro l’assembramento. Due agenti hanno riportato ferite lievi, ha detto la polizia. La manifestazione, a Trafalgar Square, è terminata intorno alle 18. Due ore prima, riporta sempre il Guardian, la polizia ha fatto un blitz a sorpresa nella piazza apparentemente per liberare il palco. I manifestanti hanno risposto e ci sono stati dei tafferugli.

19.09.2020 ore 22:42
Sanchez: "non prevedo un altro lockdown in Spagna"

“Non contemplo un confinamento nel Paese”. Lo ha detto il premier spagnolo Pedro Sanchez in un’intervista a La Sexta. “Penso che abbiamo gli strumenti per essere in grado di affrontare e piegare la curva, e possiamo farlo solo stando uniti”. “Guardando ai dati la situazione è preoccupante”, ha ammesso, sottolineando comunque che in questa fase vengono rilevati più pazienti asintomatici e c’è meno mortalità: “Il sistema è molto più preparato” rispetto alla prima ondata dell’epidemia di coronavirus. Sanchez ha incoraggiato i cittadini a vaccinarsi contro l’influenza nelle prime due settimane di ottobre. Intanto lunedì parteciperà ad una riunione con le autorità locali della Comunità di Madrid, la più colpita, per “aiutare”.

19.09.2020 ore 21:28
"Schizzi del lockdown" all'asta a Lucerna

L’asta di 135 opere realizzate da artisti della Svizzera centrale per l’azione di solidarietà “Schizzi del lockdown” ha permesso di raccogliere oggi a Lucerna 36’300 franchi. Il denaro sarà devoluto alla Fondazione per il sostegno degli artisti figurativi della Svizzera centrale. Visarte Zentralschweiz, l’associazione professionale degli artisti figurativi della Svizzera centrale, aveva lanciato la campagna di solidarietà alla fine di marzo. A tal fine, aveva inviato ai suoi membri attivi una carta cerata rosa piegata, quella per avvolgere la carne, nel formato 50 x 70 centimetri, con la richiesta di farne un’opera e restituirla alla fine del lockdown.

19.09.2020 ore 21:02
USA: quasi 50'000 nuovi contagi in 24 ore

Sono 49’575 i nuovi casi di coronavirus registrati negli Stati Uniti nelle ultime 24 ore, ciò che porta il totale dei contagi dall’inizio della pandemia a più di 6 milioni e mezzo di casi. Sul fronte delle vittime le autorità americane segnalano invece 983 decessi per un totale di 198’099 morti.

19.09.2020 ore 19:20
Quasi 13'500 nuovi contagi in Francia

La Francia ha registrato sabato un nuovo record giornaliero di casi di contaminazione da coronavirus, con 13.498 nuovi contagi in 24 ore. Ieri la progressione era stata di 13.215 casi. Sono invece 3853 i nuovi ricoveri nell’arco degli ultimi sette giorni e 593 i ricoveri in terapia intensiva. Infine sono 26 i nuovi decessi, ciò che porta il totale dei decessi a 31.274 .

19.09.2020 ore 18:37
Nuovo record di contagi in Gran Bretagna

Secondo picco di nuovi contagi da coronavirus in due giorni nel Regno Unito. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 4.422 nuovi casi, 100 in più rispetto al giorno precedente. E’ il record dall’8 maggio, come riporta il Guardian. Il bilancio complessivo è di oltre 390 mila casi. Le nuove vittime sono 27, 41.759 in totale.

19.09.2020 ore 17:58
Parte dei Rockets messa in quarantena

Eric Landry tornerà ad avere la squadra al completo venerdì 25 settembre

Parte dei Rockets messa in quarantena

Eric Landry tornerà ad avere la squadra al completo venerdì 25 settembre

19.09.2020 ore 17:57
Italia: impennata di morti, ma calo dei contagi

Impennata dei decessi per coronavirus in Italia: sono stati 24 nelle ultime 24 ore; ieri erano stati 10. Un dato così alto non si registrava dal 7 luglio, quando le vittime erano state 30. In calo invece i nuovi contagiati: 1’638, contro i 1’907 di ieri. In lieve aumento i tamponi: ne sono stati processati 103’223 secondo i dati del ministero della salute. Il totale delle vittime ha così raggiunto quota 35’692, quello dei casi positivi 296’569. In Lombarda il maggior aumento dei decessi (+9). Altri sette pazienti affetti da Covid sono entrati in terapia intensiva nelle ultime 24 ore; il totale sale così a 215. Calano invece i ricoverati con sintomi: sono 2’380 (-7 rispetto a ieri). Sono poi 40’566 le persone in isolamento domiciliare (+704) e 43’161 gli attualmente positivi (+704). I dimessi ed i guariti sono 217’716 (+909).

19.09.2020 ore 16:58
Cina: 14 casi, tutti importati

La Commissione sanitaria nazionale non ha riportato nuovi casi di Covid-19 trasmessi localmente in Cina continentale ieri, mentre nell’ultimo bollettino sono stati confermati 14 casi di infezione importati - sei a Guangdong, due ciascuno a Shanghai, nel Sicuhuan e a Shaanxi e uno ciascuno a Liaoning e Fujian.

19.09.2020 ore 16:02
Veneto: stadi aperti a 1'000 tifosi

In Veneto gli spettatori possono assistere agli eventi sportivi, al massimo 1.000 negli impianti all’aperto e 700 in quelli al chiuso, nei quali sia possibile la preassegnazione dei posti a sedere. Lo prevede l’ordinanza firmata dal presidente della Regione, Luca Zaia, valevole da oggi fino al 3 ottobre prossimo. I tifosi “hanno l’obbligo di occupare per tutta la durata dell’evento esclusivamente i posti a sedere specificamente assegnati, con divieto di collocazione in piedi e di spostamento di posto, assicurando tra ogni spettatore seduto una distanza minima laterale e longitudinale di almeno un metro”.

19.09.2020 ore 15:36
Manifestanti anti-lockdown a Londra

Una folla di un migliaio di manifestanti contrari alle misure di lockdown, alle mascherine e al distanziamento sociale per l’epidemia di coronavirus, in nome dello slogan “Resist and Act for Freedom” si è radunata a Londra - nella centralissima Trafalgar Square - dove ci sono state tensioni e qualche tafferuglio con la polizia.

I manifestanti non indossano mascherine e molti di loro urlano contro i poliziotti a pochi centimetri da loro, provocando la reazione degli agenti.

19.09.2020 ore 14:31
Zurigo, 500 persone protestano contro la "bugia del coronavirus"

Circa 500 persone si sono riunite sabato pomeriggio a Zurigo per protestare contro la “bugia del coronavirus” e le misure di protezione per arginare la diffusione dell’infezione da Covid-19. Non si sa ancora se vi sarà la manifestazione prevista al Platzspitz.

Gli organizzatori avevano lanciato un invito a partecipare a un corteo dimostrativo da Turbinenplatz nel Kreis 5 al Platzspitz presso la stazione centrale. La polizia cittadina ha tuttavia permesso loro solo un’azione dimostrativa alla Turbinenplatz, senza corteo verso il parco situato nei pressi della stazione centrale.

19.09.2020 ore 11:21
Oltre 6'000 contagi in Russia

Il numero di casi di coronavirus rilevati in Russia ha superato le 6’000 unità per la prima volta dal 19 luglio. Lo hanno annunciato le autorità, specificando la crescita giornaliera è stata dello 0,56%, il numero totale di persone infette ha raggiunto quota 1’097’251.

Il numero di morti è invece aumentato di 144 casi contro i 134 del giorno precedente e ha raggiunto un totale di 19’339 persone. Secondo i dati ufficiali, il numero totale di morti è l’1,76% di tutte le persone infettate in Russia.

19.09.2020 ore 10:10
Madrid da lunedì in lockdown

A partire da lunedì, alcune zone di Madrid saranno soggette al lockdown per frenare l’aumento del Covid-19 mentre i casi crescono in tutta Europa. Il provvedimento riguarda oltre 850’000 persone nella regione di Madrid che saranno sottoposte a restrizioni per i viaggi e agli assembramenti.

La Spagna ha il maggior numero di casi di coronavirus in Europa e Madrid è di nuovo la regione più colpita. Secondo i dati della Johns Hopkins University, i casi sono 625’651 e i tassi di infezione nella regione di Madrid sono più del doppio della media nazionale, afferma il Governo spagnolo. Il Paese è stato tra i più colpiti dalla pandemia con, finora, 30’000 morti.

19.09.2020 ore 10:09
Argentina, lockdown esteso fino all'11 ottobre

Il Governo argentino ha annunciato sabato una nuova estensione del lockdown, che scadeva il 20 settembre, fino all’11 ottobre per contrastare la pandemia da coronavirus. Lo riferiscono i media sudamericani. La misura, ufficialmente denominata “isolamento sociale, preventivo e obbligatorio”, è stata giustificata con la motivazione che “la pandemia non permette distrazioni”, sopratutto nel momento in cui “la cittadinanza comincia a rilassarsi” nonostante che i casi nelle Americhe continuino a crescere.

19.09.2020 ore 10:07
Brasile, superati i 135'000 decessi

Il Brasile questo venerdì ha registrato ulteriori 858 decessi e 39’797 nuovi contagi nelle ultime 24 ore: lo ha comunicato in serata il Consiglio nazionale dei segretari della sanità. Il numero complessivo dei casi confermati di Covid-19 nel Paese sudamericano è dunque salito a 4’495’183, mentre il totale delle vittime dall’inizio della pandemia ha raggiunto quota 135’793.

19.09.2020 ore 09:21
Carnevale di Roveredo, summit in ottobre

Il carnevale di Roveredo deciderà in autonomia se avrà luogo l’edizione 2021. Lo ha deciso negli scorsi giorni il comitato organizzatore, che ha ufficializzato lo smarcamento dai carnevali ticinesi. Il motivo evidente è che il Cantone è un altro, pertanto gli organizzatori dell’evento principale della valle devono discuterne con Coira e con la Regione Moesa. Questo incontro avrà luogo in ottobre.

19.09.2020 ore 08:22
Trump promette, vaccino per tutti entro aprile

Il vaccino contro il coronavirus disponibile per “tutti gli americani entro aprile”. Parola di Donald Trump che assicura: “la distribuzione inizierà nelle 24 ore successive all’approvazione”. È una tabella di marcia serrata quella delineata dal presidente americano che però si contrappone a quella del Centers for Control and Disease Prevention che, nei giorni scorsi, ha precisato che un vaccino non sarà disponibile per il grande pubblico “prima della fine del secondo o del terzo trimestre del 2021”.

19.09.2020 ore 08:12
I nuovi casi in Germania sono 2'297

Il numero di casi confermati in Germania è salito a 270’070. Sono quindi 2’297 contagi in più rispetto ai dati pubblicati venerdì a cura dell’Istituto Robert Koch (RKI) per le malattie infettive. Secondo l’RKI sono stati registrati altri sei decessi, che hanno fatto salire il totale a 9’384 morti dall’inizio dell’epidemia nel Paese.

19.09.2020 ore 07:15
Crescita dei contagi in Messico

Il ministero messicano della Salute ha registrato, nelle ultime 24 ore , 4’841 nuovi casi di infezioni dovute al Covid-19. Il totale delle persone colpite dal virus nel Paese sono 688’954. 624 i nuovi decessi per un totale di morti di 72’803 persone.