Ceneri, anche tunnel dell'amore

La Galleria di base, che sarà inaugurata oggi 4 settembre, non è solo la terza per lunghezza della Svizzera, ma anche la più romantica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lunga 15 chilometri e 400 metri la Galleria di base del Monte Ceneri sarà inaugurata oggi, venerdì 4 settembre. Oltre ad essere il terzo maggiore progetto di tunnel ferroviario della Svizzera questo tunnel è quello che cambierà la mobilità in Ticino. Un cambiamento epocale (basti pensare al treno diretto Locarno-Lugano) che inciderà sulla vita di molti. Ma la Galleria di base del Monte Ceneri ad alcuni la vita l'ha già cambiata prima dell'entrata in servizio (prevista a dicembre).

Noi, oggi, vi raccontiamo la storia del minatore Demis Cossi, del fotografo Nicola Demaldi e dell'adetta stampa di Alptransit, Alberta Cereghetti. Loro tre, grazie al tunnel, si sono conosciuti e diventati amici. Demis e Alberta, in più, si sono sposati. "La scintilla - ci racconta Alberta - si è prodotta in galleria. Stavo cercando Demis per un'intervista. C'era tanta gente. Non lo trovavo più. Poi l'ho visto. L'ho preso per mano e...". Il resto della storia nel video in apertura. 

Fabio Salmina

Condividi