Quanto sei fragile rete?

Le reti di telecomunicazione funzionano bene in Svizzera, ma l’interconnessione ci rende sempre più vulnerabili. Ogni anno ci sono fino a 20 guasti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tutto funziona attraverso reti. Siamo sempre più interconnessi. A Bellinzona stanno progettando la città del futuro: lampioni ed elettricità sono gestiti dalla centrale di Giubiasco e in futuro anche parcheggi e rifiuti.

RG 12.30 del 28.01.2020 La Confederazione sta lavorando a una rete alternativa. Il servizio di Paola Latorre
RG 12.30 del 28.01.2020 La Confederazione sta lavorando a una rete alternativa. Il servizio di Paola Latorre

Una rete capillare che ci rende però anche più vulnerabili. Il 17 gennaio Swisscom ha subito un guasto: per più di un'ora la rete di telefonia fissa è rimasta paralizzata in buona parte della Svizzera, coinvolgendo anche numeri d'emergenza e aviazione militare. Un evento che ha suscitato più di una domanda: per garantire la comunicazione tra le principali autorità in caso di guasti, la Confederazione sta lavorando a una rete alternativa.

RG 18.30 del 28.01.2020 - Il servizio di Paola Latorre
RG 18.30 del 28.01.2020 - Il servizio di Paola Latorre

A mettere a rischio la rete ci sono però anche gli attacchi informatici. Attualmente solo 1% dei guasti sono causati dalla cyber criminalità, ma la Confederazione non sottovaluta il problema: ha adottato una strategia specifica, nominato un Mister Cyber e per aziende e organizzazioni ha elaborato uno standard minimo che permetta loro di affrontare e superare i problemi.

Sempre più interconnessi, sempre più fragili

Sempre più interconnessi, sempre più fragili

Il Quotidiano di martedì 28.01.2020

Jonas Marti/Paola Latorre
Condividi