Fame, ragazzi?
Fame, ragazzi? ©Ti-Press/Gabriele Putzu
Momenti chiave
05.05.2020 ore 23:22
05.05.2020 ore 22:23
05.05.2020 ore 22:13
05.05.2020 ore 20:40
05.05.2020 ore 19:53
05.05.2020 ore 19:03
05.05.2020 ore 18:39
05.05.2020 ore 18:31
05.05.2020 ore 16:18
05.05.2020 ore 11:51
05.05.2020 ore 10:57
05.05.2020 ore 10:10
05.05.2020 ore 10:00
05.05.2020 ore 07:47
05.05.2020 ore 07:11
05.05.2020 ore 07:05

Al ristorante daremo nome e numero

Pubblicati i dettagli del concetto svizzero di protezione in vista della riapertura dell'11 maggio. Intanto Ascona corre ai ripari per salvare la stagione: terrazze raddoppiate. In Ticino ieri un solo nuovo contagio. In Svizzera 28 nuovi casi e 6 decessi
martedì 05 maggio 2020 06:43

In Ticino sono tre le persone ad aver perso la vita a causa del coronavirus nelle ultime 24 ore, mentre si registra un solo nuovo caso confermato di contagio. Il bilancio totale sale così a 329 decessi e 3’239 positivi al Covid-19 dall’inizio della pandemia.

In Svizzera nelle ultime 24 ore sono 28 i nuovi casi e 6 i decessi. Intanto a livello internazionale, i casi confermati di Covid-19 sono quasi 3,6 milioni; oltre 251'000 i morti e 1,165 milioni i guariti. Particolarmente toccati restano gli Stati Uniti che, tuttavia, segnano poco più di mille decessi nelle ultime 24 ore: il dato più basso da un mese a questa parte.

La cronaca della giornata di ieri

I dati sempre aggiornati

di Ludovico Camposampiero, Enrico Campioni, Joe Pieracci, Sandro Pauli, Elias Bernasconi, Giorgio Buzelli, Stefano Pongan, Yara Rossi, Alex Ricordi, Francesco Gabaglio

05.05.2020 ore 23:53
Colto con l'amante, si dimette il fautore del lockdown inglese

Neil Ferguson, 51enne dell’Imperial College di Londra, che a metà marzo aveva convinto il premier Johnson a imporre il lockdown, ha dovuto dare le dimissioni dal pool di esperti del governo, dopo essere stato colto in compagnia di un’amante.

A scoprire le attività dell’uomo con la donna sposata è stato il Daily Telegraph, che l’ha costretto ad ammettere di aver violato le misure sul distanziamento sociale che lui stesso ha contribuito a implementare.

05.05.2020 ore 23:22
USA, più di 70'000 i morti

Negli Stati Uniti il bilancio delle vittime per il Covid-19 ha superato i 70 mila morti. Secondo i dati della Johns Hopkins University i decessi sono almeno 70’646 e i casi di contagio sono saliti a quasi 1’200’000.

05.05.2020 ore 22:51
Disney perde 1,4 miliardi di dollari

In questo primo trimestre la Walt Disney Co. ha perso 1,4 miliardi di dollari di profitti, con un utile per azione a 60 centesimi, cioè il 63% in meno rispetto allo stesso periodo l’anno scorso e al di sotto degli 83 centesimi previsti dagli analisti. I ricavi sono saliti del 21%, a 18 miliardi di dollari.

L’azienda, in forte crescita fino a tre mesi fa, ha poi subito la chiusura dei propri parchi, il che ha causato la perdita maggiore (circa 1 miliardo), ma anche dei cinema e delle proprie produzioni televisive e cinematografiche. Inoltre il canale sportivo ESPN si è trovato senza nuovi eventi da trasmettere. In crescita solo il servizio streaming Disney+.

05.05.2020 ore 22:27
Airbnb licenzia un quarto dei suoi dipendenti

Airbnb licenzierà il 25% dei suoi dipendenti in tutto il mondo, per un totale di 1’900 posti circa. In una mail ai dipendenti riportata dal Wall Street Journal, il CEO Brian Chesky spiega che la decisione è stata presa perché i ricavi previsti quest’anno sono “meno della metà” di quelli del 2019.

05.05.2020 ore 22:23
I suoni che ci mancano di più

Il lockdown ha reso più silenziose le nostre città. A New York creata una playlist per riascoltare i rumori tipici della metropoli

I rumori perduti durante la pandemia

A New York c’è chi ha pensato di restituire i suoni della città silenziati durante la quarantena

05.05.2020 ore 22:13
Air Glaciers licenzia

Air Glaciers, che ha aperto una procedura di licenziamento collettivo, potrebbe sopprimere fino a 60 impieghi su 146. Ne sarebbe interessato il 40% del personale. I dipendenti sono stati informati martedì sera dal nuovo consiglio d’amministrazione, stando ad anticipazioni date dalla stampa locale. A detta della radio Rhône FM, la compagnia vallesana deve far fronte a perdite che supererebbero il milione e mezzo di franchi per l’esercizio 2019 e senza l’annunciato provvedimento, il passivo prevedibile per l’anno in corso metterebbe in pericolo l’esistenza stessa della società, attiva nel settore dei voli commerciali e di salvataggio.

05.05.2020 ore 22:08
Quelle morti non spiegate in Ticino

Sono 413 gli over 80 morti in Ticino nelle cinque settimane prima del 19 aprile, a fronte di una media di 196 nei cinque anni precedenti

Le vittime del Covid sono forse di più

In Ticino, rispetto alla media pluriennale, una parte di sovramortalità fra gli anziani non è spiegata

05.05.2020 ore 22:07
Messico, nuovi casi Covid-19 in diminuzione

“Stiamo vincendo la battaglia contro il coronavirus”: così il ministro deputato della salute messicano, Hugo Lopez-Gatell. Da qualche giorno lo Stato centroamericano sta registrando sempre meno casi positivi e il sistema sanitario ha la capacità di assorbire i casi del picco, che sembra stia avvenendo questa settimana. L’ha dichiarato un funzionario sanitario di alto livello, ricordando però che il bilancio dei morti potrebbe essere più alto di quello ufficiale.

05.05.2020 ore 22:07
Virus e contact-tracing: chiesta una base legale per l'app

Il Governo dovrà elaborare le basi legali necessarie all’introduzione dell’app per smartphone destinata al tracciamento del coronavirus. Lo ha deciso oggi il Nazionale adottando una mozione in tal senso, con 127 voti contro 55 e 11 astenuti. Ieri un atto di tenore analogo era stato approvato dagli Stati. La necessità di una base legale viene motivata col rischio di ingerenze nei diritti fondamentali. Il Consiglio federale chiedeva invece di respingere la mozione, definendo già in corso di concretizzazione tutte le istanze in essa contenute.

05.05.2020 ore 21:18
La metropolitana di New York chiude per la prima volta

La rete della metropolitana di New York, uno dei luoghi ritenuti più rischiosi ai fini del contagio del coronavirus, sarà chiusa per alcune ore della notte per permettere la sua disinfezione. E’ la prima volta che accade nella sua storia lunga 115 anni, ha affermato il governatore dello Stato Andrew Cuomo. La decisione era stata presa dal sindaco della Grande Mela Bill de Blasio e annunciata già alcuni giorni fa dallo stesso Cuomo. La sterilizzazione di carrozze e stazioni dell’iconica subway si è resa necessaria anche per la presenza sempre più massiccia di senza fissa dimora che passano la notte sui treni pressoché vuoti. Ultimamente due di loro erano stati rinvenuti senza vita.

05.05.2020 ore 21:06
Chiasso, riapre l’Amministrazione comunale

Il Municipio di Chiasso ha comunicato martedì la ripresa, con effetto immediato, dell’attività ordinaria dell’Amministrazione comunale. Gli sportelli saranno aperti, ma considerate le accresciute norme di sicurezza in vigore, i cittadini saranno ricevuti solo su appuntamento.

05.05.2020 ore 20:54
Possibili sanzioni per chi viola la quarantena

Le autorità ticinesi confidano nella responsabilità individuale, ma i controlli non sono esclusi. Le multe possono arrivare a 5’000 franchi

"Nessun controllo sistematico"

Dalla prossima settimana riprende il tracciamento dei contagiati e dei loro contatti stretti

05.05.2020 ore 20:40
Approvati gli aiuti all'economia

Piccole e medie imprese, aviazione, indennità di perdita di guadagno, assicurazione contro la disoccupazione, asili nido, cultura, sport,... : è la lunga lista dei beneficiari degli aiuti della Confederazione che hanno superato anche il secondo scoglio parlamentare. Restano alcune divergenze

Luce verde ai 57 miliardi

Anche il Consiglio degli Stati approva il piano di aiuti all'economia: meno generosità con gli asili nido, divergenze su turismo e pigioni

05.05.2020 ore 19:53
330 nuovi morti in Francia

Sono saliti a 25’531 (330 in più della vigilia e quasi 9’500 in tutto nelle case per anziani) i decessi per coronavirus registrati dal primo marzo in Francia. I dati aggiornati dalle autorità sanitarie nazionali fanno stato anche di un calo dei pazienti in terapia intensiva: da 3’696 a 3’430 su un totale di oltre 25’000 ricoverati.

05.05.2020 ore 19:03
La Germania riapre le chiese

In Germania si torna in chiesa

La Cattedrale di Colonia ha riaperto le porte ai fedeli grazie all'allentamento del lockdown. Vietati però i canti religiosi

05.05.2020 ore 18:39
Corsa al test sierologico

Mentre parte quello ufficiale del cantone -sono state spedite le lettere alle 1’500 persone scelte a casa- aumentano le richieste da parte della popolazione le richieste di effettuare dei test sierologici. In tanti vogliono scoprire se sono entrati o meno in contatto con il coronavirus e se hanno sviluppato i relativi anticorpi. Questo anche se le autorità sanitarie per ora non raccomandano di farli, in attesa di certezze sulla loro utilità e interpretazione. Alcuni laboratori ticinesi già si sono attrezzati o lo stanno facendo. I costi, dai 40 agli oltre 100 franchi, sono a carico della singola persona. I dettagli nel servizio di Giorgia Roggiani

CSI 18.00 del 05.05.2020 Il servizio di Giorgia Roggiani
05.05.2020 ore 18:31
Non solo i due metri di distanza

Ecco il concetto di protezione in vista della riapertura dei ristoranti l’11 maggio: già si sapeva di distanze minime e delle quattro persone al massimo al tavolo, ma dovrà essere assicurata anche la tracciabilità del cliente e nel servizio la mascherina non sarà obbligatoria

Al ristorante daremo nome e numero

Pubblicati i dettagli del concetto di protezione in vista della riapertura dell'11 maggio

05.05.2020 ore 18:26
Nel Regno Unito il bilancio più pesante in Europa

Sono stati 693 i morti per coronavirus registrati nel Regno Unito nelle ultime 24 ore tra ospedali, case di riposo e altri ricoveri. Ora il totale ufficiale è di 29’427, secondo i dati resi noti nella conferenza stampa quotidiana di Downing Street, tenuta oggi dal ministro degli esteri Dominic Raab. Si tratta d’una cifra che, pur senza i casi sospetti conteggiati in precedenza dall’ufficio di statistica britannico (al quale risultano oltre 32’000 vittime), conferma comunque il Regno ora primo in Europa per numero di decessi complessivi e secondo al mondo dopo gli USA. In proporzione al numero di abitanti il primato spetta invece al Belgio.

05.05.2020 ore 18:21
Italia sempre più vicina alla soglia delle 30'000 vittime

È salito a 29’315 morti, dopo le comunicazioni relative ad altri 236 decessi in un giorno, il bilancio delle vittime in Italia della pandemia di coronavirus. Aumenta però a 85’231 il numero delle guarigioni dalla malattia: l’incremento rispetto a ieri è di 2’352. Sempre nelle ultime 24 ore figura infine in diminuzione il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva dopo l’insorgenza della patologia: sono adesso 1’427, 52 in meno.

05.05.2020 ore 17:51
Coronavirus: Ascona reagisce per salvare la stagione

Ascona vive di turismo. Ed è la prima cittadina ticinese ad attivarsi e a promuovere delle misure di accompagnamento consistenti in sostegno degli esercenti e dei commercianti in diffocoltà a causa del coronavirus.

Ascona raddoppia... all'aperto

Il comune, a forte vocazione turistica, ha ridotte alcune tasse e varato l'allargamento delle terrazze

05.05.2020 ore 17:38
Lotta alla pandemia, supporto dell'esercito fino al 30 giugno

Può proseguire fino al 30 giugno il sostegno dell’esercito alle autorità civili per contrastare la pandemia di coronavirus. Dopo gli Stati, che si erano pronunciati a favore ieri, anche il Nazionale ha infatti approvato oggi, con 155 voti a favore, 8 contrari e 31 astensioni, la richiesta in questo senso formulata dal Consiglio federale.

05.05.2020 ore 17:20
Coronavirus, frontalieri e controlli: audizione a Roma per l'ambasciatrice svizzera

Rita Adam, ambasciatrice svizzera in Italia, sarà domani in audizione a Roma di fronte al comitato del Parlamento italiano di controllo sull’attuazione di Schengen. È quanto indica una nota pubblicata sul sito della Camera dei deputati. L’audizione concernerà le difficoltà d’accesso alla Svizzera per i frontalieri italiani, a seguito dei più intensi controlli al confine.

L’incontro con la rappresentante elvetica è stato sollecitato dal presidente del comitato parlamentare, il deputato leghista lombardo Eugenio Zoffili. In sue recenti dichiarazioni, Zoffili aveva parlato di “disagi insopportabili” e di un “effetto imbuto che costringe quotidianamente migliaia di lavoratori italiani a code impressionanti, in molti casi di ore”.

05.05.2020 ore 17:10
I presidenti delle Camere rispondono ai cittadini

“Una prima storica”: i presidenti dei due rami del Parlamento, la vodese Isabelle Moret e il bernese Hans Stöckli, hanno risposto per un’ora martedì in diretta alle domande dei cittadini, per metà in francese e per metà in dialetto svizzero-tedesco. Una trentina di persone ha potuto chiedere in rete quanto interessava loro: dalle mascherine alla maturità, dall’apprendistato ai crediti per Swiss e Edelweiss, senza dimenticare la questione climatica che alcuni interlocutori temono di vedere messa da parte. In giugno si voterà la legge sul CO2, ha ricordato Stöckli. Forse perché non pubblicizzato, l’evento è stato poco seguito: YouTube ha conteggiato poche centinaia di visualizzazioni. Tuttavia, l’esperienza verrà ripetuta in occasione della prossima sessione parlamentare.

05.05.2020 ore 16:45
Bloccata una manifestazione nell'area di BernExpo

Un gruppo di attivisti per il clima è stato bloccato a Berna dalla polizia nell’area di BernExpo, dove ha luogo la sessione straordinaria delle Camere federali. Gli agenti hanno rapidamente respinto una ventina di manifestanti in protesta per i sostegni approvati in Parlamento per le compagnie aeree Swiss ed Edelweiss, in difficoltà per l’emergenza coronavirus. La polizia ha fatto presente il vigente divieto di raduni a causa della pandemia. Per parte loro i dimostranti sostengono invece di aver rispettato tutte le precauzioni sanitarie.

05.05.2020 ore 16:23
Il coronavirus era in Francia già lo scorso 27 dicembre


Virus in Francia già a fine 2019

È il dato che emerge dopo le recenti conferme di un caso di positività risalente alla fine di dicembre

05.05.2020 ore 16:18
Bergamo, riapertura tecnica per l'aeroporto

L’aeroporto di Orio al Serio a Bergamo riapre ai voli passeggeri. A dichiararlo è stato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, che ha disposto con effetto immediato la riapertura tecnica dello scalo. L’aeroporto bergamasco resterà però ancora chiuso al pubblico, in attesa che le condizioni generali legati all’emergenza coronavirus permettano la ripresa del consueto traffico di passeggeri. Dallo scorso 12 marzo lo scalo in questione era rimasto in funzione solo per garantire i movimenti relativi ai voli sanitari, di emergenza e quelli di Stato, oltre al traffico di merci aeree.

05.05.2020 ore 16:18
Più di 250'000 i casi in Asia

I contagiati di Coronavirus in Asia hanno raggiunto il quarto di milione, soprattutto a causa delle infezioni avvenute a Singapore, Pakistan e India. E questo nonostante la Cina, la Corea del Sud e il Giappone abbiano rallentato significativamente la diffusione del virus.

Con i 250’372 casi, calcolati dalla Reuters, l’Asia conta il 7% degli infetti a livello globale, mentre l’Europa ne ha il 40% e il Nord America il 34%. Gli esperti consigliano comunque cautela nel trarre conclusioni, in quanto i casi non diagnosticati o non notificati potrebbero falsare i numeri.

05.05.2020 ore 16:02
Bellinzona, verso la riapertura del mercato

La Società dei commercianti di Bellinzona ha avviato i contatti con le autorità federali, cantonali e comunali per delineare le norme di sicurezza che dovranno essere applicate per poter riprendere l’attività del mercato a partire da sabato 23 maggio. Un comunicato ufficiale è atteso per la prossima settimana.

05.05.2020 ore 15:48
Pigione limitata per i ristoratori, passa una mozione

Come evitare che ristoranti, bar si ritrovino a un passo dal fallimento? L’affitto dovuto dai gestori di ristoranti e di altre strutture chiuse dal Consiglio federale a causa del coronavirus va limitato al 30% per tutta la durata della serrata. È quanto prevede una mozione adottata oggi dal Consiglio nazionale per 103 voti a 77 a 15 astensioni, contro il parere della destra e del Governo stesso. Il dossier va al Consiglio degli Stati. Il plenum ha respinto invece tacitamente una seconda mozione, approvata ieri dagli Stati, che chiede due mesi di esenzione dal pagamento dell’affitto (escluse le spese accessorie) a favore delle piccole imprese e lavoratori indipendenti le cui pigioni lorde non superano i 5’000 franchi mensili.

Uno "sconto" sulla pigione

Come evitare il fallimento di tanti ristoranti? Quelli costretti a chiudere durante la crisi devono pagare solo il 30% dell'affitto: mozione accolta dal Nazionale

05.05.2020 ore 15:47
Paesi Bassi, repressa manifestazione di protesta

Una manifestazione di 200 persone è stata interrotta dalla polizia a L’Aia, nei Paesi Bassi. I dimostranti si erano riuniti per protestare contro le misure anti-pandemia ordinate dal governo a metà marzo. Gli assembramenti sono vietati ed è obbligatoria una distanza sociale di 1,5 metri.

La polizia ha dichiarato di aver trattenuto “i dimostranti che non rispettano gli ordini del sindaco”. Secondo l’agenzia di stampa locale ANP sarebbero state trattenute “dozzine” di persone.

05.05.2020 ore 15:26
Coronavirus, il 20%-50% dei pazienti soffre di diabete

Nel mondo, dal 20% al 50% dei pazienti che hanno contratto il coronavirus è affetto dal diabete e molti di essi hanno una concomitante cardiopatia ischemica. A sottolinearlo è la Società italiana di diabetologia (Sid) e l’Associazione medici diabetologi (Amd), rendendo noto che un gruppo di esperti internazionali ha messo a punto dei suggerimenti di trattamento per le persone con diabete e Covid-19. Anche l’obesità e il sovrappeso rappresentano importanti fattori di rischio per i pazienti affetti dal virus, perché riducono il volume polmonare, alterano la meccanica respiratoria e l’ossigenazione in corso di ventilazione meccanica, soprattutto in posizione supina.

05.05.2020 ore 15:08
Francia, riapertura delle scuole vicina

Anche in Francia la riapertura delle scuole è alle porte. Il presidente francese Emmanuel Macron ha indicato che da settimana prossima verranno progressivamente riaperti gli istituti d’insegnamento. L’allentamento rientrerà dunque tra i cambiamenti previsti per la fase due, che avrà inizio il prossimo 11 maggio. Il capo di Stato transalpino ha sottolineando la necessità di riaprire soprattutto per accogliere quei bambini con maggiori difficoltà sociali.


“Per un bambino restare 2 mesi a casa è traumatizzante”, ha dichiarato ancora Macron. Al fine di rispettare le misure di distanziamento sociale, le classi saranno più piccole e gli orari non saranno gli stessi. In Francia il tema della riapertura delle scuole si sta rivelando un vero e proprio rompicapo, anche logistico e organizzativo. Il presidente francese si è impegnato a riaprire le scuole materne ed elementari, mentre per le medie e il liceo bisognerà aspettare ancora.

05.05.2020 ore 14:34
Paesi Bassi, i decessi totali salgono a 5'168

Nei Paesi Bassi il bilancio delle vittime del coronavirus ha raggiunto quota 5’168, con un incremento di 86 nuovi decessi nelle ultime 24 ore. Rispetto alla giornata di ieri si contano anche 317 nuovi contagi, che portano così il totale a 41’087. Le nuove ospedalizzazioni sono invece state 89, per un totale di 11’126 ricoveri.

05.05.2020 ore 14:19
Svizzera, approvato il pacchetto di aiuti da 57 miliardi di franchi

Dopo il Consiglio nazionale, anche il Consiglio degli Stati ha approvato i vari crediti proposti dal Consiglio federale per sostenere l’economia duramente toccata dalla crisi del coronavirus. La Camera dei Cantoni si è mostrata in alcuni settori più generosa dell’esecutivo, con le spese totali che superano i 57 miliardi di franchi.

Tra i crediti approvati ci sono 40 miliardi destinati alle imprese con problemi di liquidità, 6 miliardi per l’assicurazione contro la disoccupazione e 5,3 miliardi per le IPG. Oltre 2,5 miliardi saranno invece destinati all’acquisto di materiale sanitario, mentre il settore dell’aviazione sarà sostenuto con 1,88 miliardi. Urgenti aiuti previsti anche per la cultura e per lo sport.


Aiuti miliardari approvati dal Parlamento

Le camere federali avallano vari crediti a sostegno dell’economia in crisi a causa del nuovo coronavirus. Focus su asili nido, turismo e media

05.05.2020 ore 13:38
In Baviera ristoranti e hotel aperti da fine maggio

La Baviera accelera sull’allentamento delle misure di restrizione dovute al coronavirus. Nella regione tedesca dal 25 maggio potranno riaprire i ristoranti, mentre dal 30 dello stesso mese sarà il turno degli hotel. Gli spazi esterni dei locali potranno invece riaprire i battenti già dal 18 maggio. La Baviera si allinea così alla Bassa Sassonia, che aveva annunciato ieri l’imminente riapertura di un settore gastronomico sempre più in difficoltà.

05.05.2020 ore 12:32
Coronavirus: i pensionati non ci stanno

La Federazione svizzera dei pensionati (FSP) si aggiunge oggi alle sempre più diffuse voci critiche nei confronti del semiconfinamento che la Confederazione raccomanda a tutti gli oltre 65enni.

La FSP rimprovera a Berna di non tenere conto delle diverse condizioni sanitarie degli anziani nella sua azione per contrastare la diffusione del coronavirus e limitare penuria di cure negli ospedali.

“Si potrebbe pensare che superare il limite di età di 64 o 65 anni nuoccia automaticamente alla salute”, dichiara il presidente della federazione Michel Pillonel, citato in un comunicato diramato oggi. Tuttavia, ci sono grandi differenze tra gli 1,6 milioni di persone di età superiore ai 65 anni in Svizzera. Molti anziani sono ancora in buona salute.

05.05.2020 ore 12:05
Il gruppo Oerlikon taglia 800 impieghi

Il gruppo industriale Oerlikon sopprimerà il 10% degli effettivi della divisione Surface Solutions, ovvero circa 800 impieghi. Colpito pesantemente dalla crisi generata dal coronavirus, l’azienda svittese si vede costretta ad applicare pienamente il suo programma di riduzione e controllo dei costi annunciato nei mesi scorsi. Sugli oltre 11’000 dipendenti a tempo pieno, il 70% lavora in seno a Surface Solutions. Oerlikon prevede di investire tra 25 e 35 milioni di franchi per l’intero programma, in gran parte per le indennità di licenziamento. Stando ai risultati trimestrali, Surface Solutions ha subito una contrazione del fatturato del 12,4%, mentre l’intero gruppo ha visto scendere il giro d’affari del 15,2% a 529 milioni di franchi.

05.05.2020 ore 11:52
Svizzera, 6 nuovi decessi e 28 contagi

Nelle ultime 24 ore in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein sono stati registrati 6 decessi dovuti al coronavirus e 28 nuovi casi di contagio. Il bilancio totale dall’inizio della pandemia è così salito a 1’483 vittime e 30’009 casi positivi al Covid-19.

05.05.2020 ore 11:51
In Austria riaprono le università

In Austria da ieri alle università gli esami le lezioni possono svolgersi come di consueto. Le autorità austriache hanno però stabilito che chi voglia tornare nella città sede dell’università frequentata, debba andare in quarantena per 14 giorni o, in alternativa, esibire un certificato di negatività al test del coronavirus. Tale sistema mette in difficoltà numerosi studenti.

Fra questi, anche i numerosi studenti altoatesini sostiene l’Associazione universitaria sudtirolese (sh.asus), che in Italia aveva già chiesto chiarimenti sugli spostamenti fuori regione per motivi di studio.

05.05.2020 ore 11:44
"Quasi certamente ci sarà una seconda ondata"

Il presidente dell’Istituto Robert Koch, Lothar Wieler, si è espresso riguardo alla “fase due”, che vedrà la progressiva riapertura economica in Europa. “Sappiamo che quasi certamente ci sarà una seconda ondata dell’epidemia da coronavirus. La maggior parte degli scienziati è di questo avviso, e molti ritengono che ci sarà anche una terza ondata”, ha aggiunto l’epidemiologo tedesco.

05.05.2020 ore 11:38
Svizzera, nessun esame per 15’000 apprendisti di commercio

I 15’000 apprendisti di commercio che si diplomeranno quest’anno non dovranno sostenere un esame pratico. È quanto è stato concordato da Confederazione, Cantoni e associazioni professionali. A causa delle misure di contenimento adottate per la crisi legata al coronavirus, quest’anno si rinuncerà infatti ad ulteriori esami in maggio e giugno. Sia la parte scolastica sia quella aziendale della procedura di qualificazione si baseranno quindi sui voti dell’esperienza. L’Associazione svizzera del commercio ha anche rivolto un appello alle aziende affinché continuino a impiegare i loro ex apprendisti, se necessario anche con contratti a tempo determinato. Questo perché il numero di annunci di lavoro è diminuito di circa un quarto, rendendo i giovani professionisti tra le categorie colpite dalla crisi economica.

05.05.2020 ore 11:30
Spagna, trend delle vittime in calo

Per il terzo giorno consecutivo, in Spagna, il numero dei decessi non ha superato quota 200. Nelle ultime 24 ore sono state 185 le vittime del coronavirus, per un bilancio di 25’613 decessi dall’inizio della pandemia. I nuovi casi di contagio registrati su suolo spagnolo sono invece stati 1’318, che hanno così alzato il totale a 219’329 casi positivi.

05.05.2020 ore 11:09
Ticino: al via il test sierologico sulla popolazione

Come annunciato nel corso dell’infopoint dello scorso 30 aprile da parte del medico cantonale Giorgio Merlani, è stato dato avvio allo studio sull’evoluzione della sieroprevalenza del nuovo coronavirus nella popolazione ticinese.

In questi giorni 1’500 persone, residenti in Ticino, hanno ricevuto una lettera invitandole a prendere parte a questa ricerca. I dati raccolti permetteranno di stimare la diffusione del virus in Ticino e di seguirne l’evoluzione nei prossimi mesi, e potranno quindi contribuire all’elaborazione e all’implementazione di misure mirate di prevenzione e di controllo dell’epidemia a medio termine.

Il campione della popolazione è stato selezionato in maniera casuale per sesso ed età a partire dai 5 anni.


05.05.2020 ore 11:04
Regno Unito il più colpito in Europa

Nel Regno Unito sono più di 30’000 le persone ad aver perso la vita a causa del coronavirus. Secondo l’Ufficio nazionale di statistica britannico, il totale dei decessi avvenuti in Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord ha toccato quota 32’313, superando quello dell’Italia (29’648) in vetta ai territori più colpiti in Europa.

05.05.2020 ore 10:59
Un fattore matematico chiamato R-Zero

Si chiama R-zero, ovvero sigla del numero di riproduzione di base, ed è il fattore matematico a cui si guarda quando si deve decidere il passaggio da una fase all’altra nella gestione di una pandemia. Nel momento di maggior espansione del nuovo coronavirus l’indice era a 2,5. Ora in Svizzera, grazie alle misure restrittive introdotte, è sceso sotto l’1. Le autorità sanitarie però avvertono: attenzione, il potenziale di contagio del virus non è affatto diminuito.

Un fattore matematico chiamato R-Zero

Ne abbiamo sentito parlare spesso in queste settimane di pandemia: Paolo Ferrari, capo area medica dell’EOC, spiega di cosa si tratta

05.05.2020 ore 10:57
Drive-in stellato contro il virus

A Brest, nel nord della Francia, tre chef stellati hanno riaperto le cucine per servire i clienti direttamente all’interno della loro automobile

Drive-in stellato in Francia
05.05.2020 ore 10:38
Germania, il tasso di contagio scende a 0,71

In Germania il tasso di contagio del coronavirus è sceso a 0,71. A dichiararlo è stato il presidente del Robert Koch Institut, Lothar Wieler, che ha sottolineato come il numero dei nuovi contagi nella nazione continua ad essere contenuto intorno ai 600. In rialzo invece il tasso di mortalità, che è salito al 4,2%. Nelle ultime 24 ore sono state 139 le vittime dovute al coronavirus, portando così il bilancio a 6’831. Le persone risultate positive sono invece state 685, per un totale di 163’860 dall’inizio della pandemia.

05.05.2020 ore 10:18
+++ In Ticino 3 nuovi decessi e un solo contagio +++

In Ticino sono 3 le persone ad aver perso la vita a causa del coronavirus nelle ultime 24 ore, mentre si registra un solo nuovo caso confermato di contagio. Il bilancio totale sale così a 329 decessi e 3’239 positivi al Covid-19 dall’inizio della pandemia sul territorio.

05.05.2020 ore 10:10
Russia, calano i contagi

In Russia sono 10’102 le persone risultate positive al coronavirus nelle ultime 24 ore, in calo dunque rispetto alle 10’581 registrate nella giornata di lunedì. Il totale complessivo di coloro che hanno contratto il Covid-19 è così salito a 155’370. I nuovi decessi sono stati invece 95, che portano il bilancio totale delle vittime su suolo russo a 1’451. Intanto il primo ministro Mikhail Mishustin, risultato negli scorsi giorni positivo al virus, si sente bene e sta ricevendo le cure necessarie come da programma.

05.05.2020 ore 10:00
La Corea del Sud riapre le scuole

A partire da mercoledì 13 maggio, in Corea del Sud potranno riaprire le scuole. L’allentamento deciso dal governo è supportato dagli incoraggianti dati relativi alla pandemia di coronavirus sul territorio: zero i nuovi casi interni per il secondo giorno di fila, solo tre quelli importati. Secondo il Korea Centers for Disease Control and Prevention (Kcdc), sono state 10’804 le persone risultate positive al virus dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

05.05.2020 ore 09:49
Spagna, 282’891 disoccupati in più

In Spagna sono 282’891 le persone che hanno perso il lavoro nel mese di aprile. Il dato, dovuto principalmente delle ripercussioni del coronavirus sul settore del turismo, è simile a quello registrato nel mese di marzo, quando in più di 300’000 avevano perso il loro impiego. Ad annunciarlo è stato il ministero del Lavoro spagnolo, che ha sottolineato come il volume degli aiuti pubblici versati nel mese di aprile in favore dei disoccupati ha raggiunto un record negativo storico, subendo un incremento del 137%.

05.05.2020 ore 08:59
Fauci: "Il virus non avrebbe potuto essere manipolato"

Il capo della task force anti-coronavirus degli Stati Uniti risponde alle dichiarazioni del segretario di Stato Mike Pompeo, che aveva ribadito come secondo la Casa Bianca il virus provenga dal laboratorio di Wuhan

Fauci non crede in una manipolazione

Il virologo statunitense della Casa Bianca si oppone all'ipotesi che il Covid-19 provenga dal laboratorio di Wuhan

05.05.2020 ore 08:05
Adecco, perdita di 366,4 milioni di franchi nel primo trimestre

La crisi del coronavirus colpisce anche Adecco. L’agenzia multinazionale di selezione del personale ha chiuso i conti dei primi tre mesi dell’anno registrando una perdita di 366,4 milioni di franchi, contro un utile netto di 140 milioni di franchi ottenuto l’anno precedente. Il fatturato è di circa 5,41 miliardi di franchi, ovvero il 9% in meno rispetto allo stesso periodo del 2019. Solo nel mese di marzo le vendite sono calate del 19%, questo soprattutto a causa delle misure adottate da numerosi Paesi che hanno provocato un crollo della domanda di servizi per il personale. Considerando anche la netta perdita preannunciata per il mese di aprile, la direzione dell’azienda si attende un “secondo trimestre difficile”.

05.05.2020 ore 07:47
Nuovi aiuti agli asili nido?

Contro il parere del Consiglio Federale, le camere hanno approvato ulteriori sostegni economici per le strutture di custodia dei bambini, ma del tema si continua a discutere.

Nuovi aiuti agli asili nido?

Contro il parere del Consiglio Federale, le camere hanno approvato ulteriori sostegni economici per le strutture di custodia dei bambini

05.05.2020 ore 07:20
Anche gli Stati discutono di aviazione

È il punto centrale della sessione straordinaria del Parlamento: il piano di aiuti da oltre 57 miliardi decisi dal Consiglio federale con il diritto d’urgenza per far fronte alle conseguenze del Coronavirus sull’economia. Ieri è giunto il via libera del Consiglio nazionale. Tra i punti più discussi vi è stato il sostegno all’aviazione. Questa mattina la parola passa al Consiglio degli Stati. I dettagli nella corrispondenza da Berna di Mattia Serena.

Radiogiornale delle 07.00 del 05.05.2020: da Berna, Mattia Serena
05.05.2020 ore 07:11
USA, il confine del lockdown

Stessa spiaggia, stesso mare. Ma di mezzo c’è il lockdown. Che divide quasi in due l’America. E separa pure le due Caroline. In quella del Nord sono state estese le misure di contenimento dei contagi. E l’accesso all’oceano e alle sue onde resta tuttora inaccessibile. Al Sud le dune sono tornate a riempirsi di bagnanti, anche se non grandi folle. Ci siamo fermati a Myrtle Beach.

USA, il confine del lockdown

Siamo andati tra North e South Carolina. Da una parte ancora tutto chiuso, dall’altra la lenta riapertura

05.05.2020 ore 07:05
Nel mondo oltre 250'000 morti

Su scala globale i contagi sono oltre 3,5 milioni, mentre il Covid-19 frena negli USA dove si registra il dato più basso da un mese a questa parte.

Nel mondo oltre 250'000 morti

Su scala globale i contagi sono oltre 3,5 milioni, mentre il Covid-19 frena negli USA dove si registra il dato più basso da un mese a questa parte.

05.05.2020 ore 06:46
USA: circa mille morti in 24 ore, il dato più basso in un mese

Nelle ultime 24 ore negli Stati Uniti il nuovo coronavirus ha fatto 1’015 vittime, il dato più basso da un mese a questa parte. E’ quanto emerge dai dati della Johns Hopkins University.

05.05.2020 ore 06:45
Nuova Zelanda: confini chiusi a lungo

La Nuova Zelanda non aprirà i propri confini al resto del mondo per un lungo periodo a causa della pandemia di coronavirus: lo ha detto oggi la premier Jacinda Ardern dopo la sua partecipazione ad una parte del consiglio dei ministri australiano in collegamento video. Lo riporta la Bbc. I Governi di Nuova Zelanda e Australia hanno chiuso i loro confini a quasi tutti gli stranieri nell’ambito delle misure prese per contenere la diffusione del coronavirus nei rispettivi Paesi.