Orti martoriati (keystone)

Grandinate che costano

Un'estate da dimenticare per la compagnia assicurativa Grandine Svizzera - Perdita stimata di 110 milioni di franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quasi un assicurato su due ha notificato danni alle proprie colture nell’estate 2021 e per questo motivo ci si attende una perdita di 110 milioni di franchi. Lo ha affermato venerdì la compagnia assicurativa Grandine Svizzera che in 140 anni di esistenza non aveva mai registrato numeri così alti.

Chicchi fuori misura a Bulle, 28 giugno
Chicchi fuori misura a Bulle, 28 giugno (keystone)

Il suo direttore, Pascal Forrer, ha dichiarato alla radio svizzerotedesca SRF che il deficit equivale al doppio delle entrate provenienti dai premi in un anno. "Abbiamo dovuto fare affidamento sulle riserve", ha sottolineato, "e ci siamo noi stessi assicurati".

Secondo MeteoSvizzera, l’estate 2021 è stata la quinta più piovosa (numerose le grandinate con grossi chicchi) dall’inizio delle misurazioni 100 anni fa.

ATS/AlesS
Condividi