Il vaccino russo
Il vaccino russo keystone

In Russia vaccinazioni al via, in Scozia da martedì

Sabato partito a Mosca il programma di vaccinazioni anti-Covid-19, martedì toccherà ad Edimburgo. In Ticino nelle ultime 24 ore 219 casi e 3 decessi. L'ONU: "Il 2021 rischia di essere un anno disastroso"
sabato 05 dicembre 2020 08:02

E' partito oggi a Mosca il programma russo di vaccinazioni anti-Covid-19, con il vaccino Sputnik V registrato ad agosto. Secondo quanto riporta la BBC, migliaia di persone sono già in lista per ricevere questo weekend la prima delle due dosi.

Nicola Sturgeon ha annunciato su Twitter che i primi vaccini anti-coronavirus sono arrivati in Scozia e sono stati messi al sicuro. "Una buona notizia. Le prime scorte di vaccino anti-Covid sono arrivate sane e salve in Scozia e sono state messe in sicurezza", ha scritto la First Minister confermando che le vaccinazioni cominceranno martedì 8 dicembre.

La cronaca di venerdì

I dati sempre aggiornati

Yara Rossi, Joe Pieracci

05.12.2020 ore 22:51
"Nel mondo 66 milioni di casi e 1,5 milioni di morti"

Secondo gli ultimi conteggi della Johns Hopkins University sui dati ufficiali della Covid-19 forniti dai Paesi di tutto il mondo, i casi sono complessivamenti 66 milioni, con oltre un milione e mezzo di vittime. I più colpiti sono gli Stati Uniti, con 14 milioni di casi, mentre in Europa la pandemia fa i numeri più alti in Francia, Regno Unito e Italia, che oggi annuncia un calo dei contagi.

05.12.2020 ore 22:10
Portogallo allenta le misure a Natale

In controtendenza con il resto d’Europa il Portogallo ha deciso di allentare le restrizioni anti-coronavirus sotto Natale per permettere gli incontri tra amici e parenti. Lo ha annunciato oggi il governo sottolineando tuttavia che a Capodanno le misure saranno di nuovo inasprite. Lo riporta il Guardian. Tra il 23 e il 26 dicembre sarà una sospensione dello stop ai viaggi interni che invece sarà reintrodotto il 31 dicembre. Sempre l’ultimo dell’anno, il premier portoghese Antonio Costa ha deciso che le feste di strada saranno vietate ma ci si potrà riunire all’aperto fino a un massimo di sei persone ed entro le 2 del mattino tutti a casa.

05.12.2020 ore 21:19
Sardegna avvia screening di massa con test rapidi

La Sardegna avvia una campagna di screening di massa con la collaborazione delle strutture sanitarie e dei medici militari. Ats ha acquistato 1 milione e 100 mila test antigenici rapidi orofaringei con l’opzione di un altro milione. La prossima settimana inizieranno le consegne. Lo annuncia il presidente della Regione, Christian Solinas,

05.12.2020 ore 20:56
Italia, 21'052 nuovi contagi e 662 morti

Sono 21’052 i nuovi casi di coronavirus, e 662 i morti, registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Lo si apprende dal nuovo bollettino del ministero della Salute. I guariti o dimessi sono 23’923.

05.12.2020 ore 20:56
Italia, rapporto con positivi torna sotto il 10%

In Italia il rapporto tra tamponi effettuati e positivi torna sotto il 10%. I test effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 194’984, mentre i nuovi contagi sono stati 21’052 con un rapporto pari al 9,26%.

05.12.2020 ore 20:54
Francia, quasi 13'000 nuovi casi in 24 ore

Sono stati 12’923 i nuovi casi di Covid-19 registrati da ieri in Francia, per un tasso di positività dei test effettuati del 10,7%. Lo rende noto Santé Publique France. I decessi nelle ultime 24 ore sono stati 214, con il totale da inizio pandemia che sale a 54’981. Sono scesi a 3’230 i pazienti nei reparti di rianimazione, a 26’070 il totale dei ricoverati.

05.12.2020 ore 20:53
Argentina vara la patrimoniale contro il Covid

Incubo che aleggia su molti Paesi colpiti dalla pandemia di coronavirus, in Argentina la patrimoniale è diventata realtà. Chi ha un patrimonio superiore ai 2 milioni di euro, circa 12.000 persone, dovrà pagare un contributo a beneficio di tutti. Con 1,5 milioni di casi e quasi 40.000 vittime, l'Argentina è uno dei Paesi più colpiti dalla pandemia. Ad ottobre è diventato il quinto al mondo a superare il milione di contagi, su una popolazione di soli 45 milioni. E l'economia - già piegata da due anni di recessione, una forte disoccupazione, alti livelli di povertà e un debito pubblico enorme - è uscita devastata dal lockdown.

05.12.2020 ore 20:53
Lombardia: calo di positivi, ricoveri e decessi

Continuano a diminuire i ricoverati per coronavirus in Lombardia sia nei reparti ordinari (-238, 6’554 in totale) sia nelle terapie intensive (-17’805). Sono in calo anche i nuovi positivi che sono 3’148 con 31’193 tamponi effettuati, con il rapporto al 10% (ieri 10.7%). I decessi sono 111 (ieri 147) per un totale di 22’884 morti in regione dall’inizio della pandemia. I guariti/dimessi sono 3’983. Nella città metropolitana di Milano i nuovi casi sono 980, di cui 355 a Milano città, 395 a Varese, 285 a Monza e Brianza, 284 a Brescia, 214 a Como, 190 a Bergamo.

05.12.2020 ore 17:43
Coprifuoco in Turchia

Il forte aumento dei casi di Covid-19 ha spinto il Governo a imporre nuove restrizioni

Coprifuoco in Turchia

Il forte aumento dei casi di Covid-19 ha spinto il Governo a imporre nuove restrizioni

05.12.2020 ore 17:18
Scozia, arrivati i primi vaccini

Nicola Sturgeon ha annunciato su Twitter che i primi vaccini anti-coronavirus sono arrivati in Scozia e sono stati messi al sicuro. “Una buona notizia. Le prime scorte di vaccino anti-Covid sono arrivate sane e salve in Scozia e sono state messe in sicurezza”, ha scritto la prima ministra, confermando che le vaccinazioni cominceranno martedì 8 dicembre.

05.12.2020 ore 17:16
Tokyo aggiorna record con 584 casi giornalieri

La città di Tokyo aggiorna il record giornaliero dei casi di coronavirus, a quota 584 nella giornata di sabato, dopo il picco registrato il giorno precedente con 570 positività. Preoccupa inoltre un aumento significativo dei contagi che riguarda in maniera maggiore la fascia più giovane della popolazione. Ad oggi il totale delle infezioni nella capitale del Giappone si assesta a 43’377, il più alto tra tutte le prefetture del Paese e quasi un terzo della somma complessiva nazionale. Nell’intero arcipelago, sempre su base giornaliera, sono invece state riscontrate 2.’497 le infezioni con 13 decessi, mentre sono 520 le persone che presentano seri sintomi della malattia. Dall’inizio della pandemia il Giappone ha segnalato 160’917 contagi con 2’328 morti dichiarate.

05.12.2020 ore 15:07
Premiato l'umorismo di Daniel Koch

Daniel Koch ha ricevuto la “pala dell’umorismo” dal Festival umoristico di Arosa, che quest’anno si svolge in forma digitale fino al 13 dicembre.

Nelle motivazioni dell’organizzazione si legge che l’ex mister COVID-19 della Confederazione “ha guidato la Svizzera nella prima ondata della pandemia con competenza, ma sempre in modo accattivante e con il necessario pizzico di umorismo”.

Koch ha accettato il riconoscimento a nome di tutti gli operatori del settore “che di questi tempi non hanno nulla da ridere”. Si è inoltre detto sorpreso, considerando il fatto che è stato lui, a nome del Governo, a vietare quest’anno il normale svolgimento del Festival.

05.12.2020 ore 14:16
FC Lugano, un giocatore positivo

Il coronavirus fa saltare anche Sion-Lugano

Un caso di positività tra i bianconeri obbliga il rinvio del match

05.12.2020 ore 11:53
L'OMS esorta a non abbassare la guardia

Sono 51 i candidati vaccini che sono attualmente in fase di sperimentazione sugli esseri umani, di cui tredici nella fase finale. Ma l’Organizzazione mondiale della sanità chiede di non abbassare la guardia contro il coronavirus, nonostante l’ottimismo suscitato dall’atteso arrivo delle prime dosi.

“I vaccini non significano zero Covid”, ha riferito Mike Ryan, un esperto dell’OMS. Anche il direttore generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus ha detto venerdì che “stiamo iniziando a vedere la fine della pandemia” con l’arrivo dei vaccini, ma il virus continua a esercitare un’enorme pressione sugli ospedali

05.12.2020 ore 10:01
Ticino: 219 contagi e 3 decessi

Sono 219 i nuovi contagi registrati in Ticino nelle ultime 24 ore, a cui si aggiungono 3 decessi. Il bilancio totale da inizio pandemia è di 17’034 casi e 580 persone decedute. I nuovi ricoveri sono 34 e i pazienti dimessi sono invece 15, per un totale di 350 persone attualmente ospedalizzate, 39 delle quali in cure intense.

05.12.2020 ore 09:48
Influenza stagionale, record di vaccini

La Svizzera dispone quest’anno di un numero record di dosi di vaccino contro l’influenza stagionale: 1,95 milioni contro gli 1,18 del 2019. Ad oggi, il virus non circola ancora nel paese, solitamente fa la sua apparizione in gennaio. Vista la grande richiesta, per la prima fase vaccinale si è data priorità alle persone considerate a rischio come ad esempio anziani, malati cronici e donne incinta. In altri paesi nel mondo, come l’Australia, che ha già vissuto un inverno in piena pandemia, è stato registrato un netto calo di casi dell’ influenza, probabilmente a causa delle misure di protezioni attuate per il coronavirus, come distanziamento e mascherine.

05.12.2020 ore 09:45
ONU: “Il 2021 rischia di essere un anno disastroso”

“Il 2021 sarà decisamente un disastro se guardiamo a dove siamo ora”, ha affermato venerdì David Beasley, direttore esecutivo del World Food Programme (WFP), durante l’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Secondo Beasley, il prossimo anno le carestie potrebbero provocare la peggiore catastrofe umanitaria degli ultimi 75 anni ed è quindi necessario “stabilire delle priorità”.

05.12.2020 ore 09:41
Vaccinazioni al via a Mosca

Parte oggi a Mosca il programma russo di vaccinazioni anti-Covid-19, con il vaccino Sputnik V registrato ad agosto. Secondo quanto riporta la BBC, migliaia di persone sono già in lista per ricevere questo weekend la prima delle due dosi: il Governo darà la precedenza alle persone più a rischio, come gli operatori sanitari, gli addetti ai servizi sociali e il personale scolastico. Come è noto, mercoledì scorso il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato di cominciare la vaccinazione di massa nel Paese alla fine della settimana prossima.

05.12.2020 ore 09:07
Quasi 30’000 contagi in Russia

Sono 28’782 i nuovi contagi segnalati in Russia nelle ultime 24 ore, 7’993 dei quali nella città di Mosca. Il totale delle infezioni sale quindi a 2’431’731. I decessi sono invece 508, raggiungendo il bilancio di 42’684 vittime da inizio pandemia.

05.12.2020 ore 08:40
Un insediamento alla Casa Bianca non tradizionale

Biden punta a cerimonia online

Il 20 gennaio è prevista la sua investitura ufficiale, ma il presidente eletto vuole evitare assembramenti

05.12.2020 ore 08:26
Record negativo negli Stati Uniti

Gli Stati Uniti stanno assistendo a una ripresa dell’epidemia da diverse settimane e per il secondo giorno consecutivo hanno registrato un record negativo. Secondo i dati di riferimento della Johns Hopkins University, in 24 ore sono stati identificati 225’201 nuovi casi e oltre 2’500 decessi legati al Covid-19.

05.12.2020 ore 08:10
Grigioni, 123 nuovi casi e un decesso

Sono 123 i contagi da coronavirus accertati nelle ultime 24 ore nei Grigioni, per un totale di 5’647 da inizio pandemia. I casi attivi in isolamento salgono di 31 unità a 765, con altre 1’089 che sono invece in quarantena. Si segnala un ulteriore decesso che porta il bilancio totale a 105. Altre 4 persone hanno dovuto essere ricoverate per Covid-19. Attualmente in ospedale ci sono 47 pazienti dei quali 9 in terapia intensiva.