Alcuni nomi sulla lista del Woodstock non erano leggibili
Alcuni nomi sulla lista del Woodstock non erano leggibili Tipress
Momenti chiave
02.07.2020 ore 23:36
02.07.2020 ore 23:33
02.07.2020 ore 18:55
02.07.2020 ore 16:29
02.07.2020 ore 16:07
02.07.2020 ore 14:07
02.07.2020 ore 12:44
02.07.2020 ore 11:59
02.07.2020 ore 11:52
02.07.2020 ore 11:33
02.07.2020 ore 10:48
02.07.2020 ore 10:23
02.07.2020 ore 10:19
02.07.2020 ore 08:04
02.07.2020 ore 07:52
02.07.2020 ore 07:44

"La situazione ci preoccupa"

Sono le parole di Raffaele De Rosa: riaperti di nuovo due checkpoint – Merlani sul caso Woodstock: contattate 249 persone
giovedì 02 luglio 2020 07:19

Si dice preoccupato Raffaele De Rosa, direttore del Dipartimento della sanità e della socialità, per l’evolversi della situazione per quanto riguarda il coronavirus. Oggi, come misura urgente, è stato deciso di riaprire due checkpoint, quello di Giubiasco e quello di Mendrisio. Altre decisioni potrebbero essere prese nei prossimi giorni. Per quanto riguarda il caso del locale Woodstock di Bellinzona, il medico cantonale Giorgio Merlani ha affermato che ad ora sono state contattate 249 persone. C’è però stato un problema con la lista raccolta dal locale che conteneva nomi non leggibili.

La cronaca della giornata di ieri

Giovedì i contagi in territorio elvetico sono leggermente diminuiti rispetto a mercoledì (116 contro 137), ma in netto aumento rispetto ai 62 di martedì. In particolare evidenza, i focolai individuati in alcuni locali pubblici. Cinque i contagi registrati in Ticino, alcune reclute e alcune persone tornate dalla Serbia.

I dati sempre aggiornati

Intanto, è stata fornita dall’Ufficio federale della sanità pubblica ha fornito la lista dei paesi, 29, con obbligo di quarantena, fra questi figurano Serbia, Svezia e Brasile.

di Alex Ricordi, Marija Milanovic, Alessandra Spataro

02.07.2020 ore 23:39
Brasile, oltre 48'000 casi in un giorno

Continua ad aggravarsi l’epidemia da coronavirus in Brasile: in base agli ultimi dati forniti dal Ministero della Sanità, nelle ultime 24 ore si sono registrate ulteriori 1’252 morti ed altri 48’105 casi confermati di Covid-19. Il numero totale dei decessi è dunque salito a 61’884 e quello dei contagi a 1’496’858.

02.07.2020 ore 23:36
Mascherina obbligatoria in Texas

Il governatore repubblicano del Texas, Gregg Abbott, ha deciso di rendere obbligatorio l’uso della mascherina nei luoghi pubblici. Inoltre, gli amministratori locali potranno decidere di proibire gli assembramenti di più di 10 persone. Il Texas era stato uno dei primi Stati a riaprire dopo il lockdown alla fine di maggio, ma il processo di deconfinamento ha subito una frenata a causa del forte aumento di nuovi contagi registrati negli ultimi giorni.

02.07.2020 ore 23:33
Autorizzato l'uso del Remdesivir

Il principio attivo Remdesivir può da ora essere utilizzato più ampiamente in Svizzera al di fuori degli studi clinici per il trattamento dei pazienti affetti da Covid-19. Lo ha comunicato oggi l’Istituto svizzero per gli agenti terapeutici Swissmedic. Ciò significa che da subito è possibile trattare un numero maggiore di pazienti affetti da Covid-19 mentre i documenti vengono esaminati, indica Swissmedic.

02.07.2020 ore 21:52
Contagi in aumento, ecco i cantoni più colpiti

"Una situazione seria"

Le autorità federali sono in allarme per i nuovi focolai scoppiati in diversi cantoni e associati a luoghi pubblici affollati

02.07.2020 ore 21:11
America Latina, a rischio 2,7 milioni di imprese

La Commissione economica per l’America latina e i Caraibi (Cepal) delle Nazioni Unite ha stimato che la crisi provocata dal coronavirus porterà alla chiusura di oltre 2,7 milioni di imprese nella regione, di cui 2,6 milioni di microimprese, con una perdita di 8,5 milioni di posti di lavoro. Lo studio evidenzia che l'impatto della crisi sarà diverso a seconda del settore e del tipo di azienda. Tra i settori maggiormente interessati ci sono il commercio all'ingrosso e al dettaglio, attività sociali, alberghi e ristoranti e attività immobiliari

02.07.2020 ore 18:55
Italia, 201 contagi e 30 morti

In Italia crescono i nuovi contagi: i casi registrati oggi sono 201, contro i 187 di ieri. Di questi, 98 sono in Lombardia. Le vittime nelle ultime 24 ore sono invece 30, in aumento rispetto alle 21 di ieri: il bilancio complessivo sale così a 34’818.

02.07.2020 ore 18:20
La lista dei paesi con obbligo di quarantena

Gli svizzeri che vanno in vacanza in Svezia, Serbia o Kosovo dovranno mettersi in quarantena per dieci giorni dal loro ritorno, a partire dal 6 luglio. Questi paesi sono nella lista delle zone ritenute a rischio di infezione da Covid-19, pubblicate giovedì dal Consiglio federale.

Virus, la lista dei Paesi a rischio

L’Ufficio federale della sanità pubblica ha fornito l'elenco delle 29 nazioni con obbligo di quarantena

02.07.2020 ore 18:20
De Rosa: "La situazione ci preoccupa molto "

Nuove misure contro il virus

Riaperti i checkpoint di Giubiasco e Mendrisio e potenziato il contact tracing - Si studia l'obbligo di mostrare un documento all'entrata dei locali

02.07.2020 ore 18:19
Parla Merlani: "Nomi fittizi sulle liste"

"Spesso i nomi sono fittizi"

Contact tracing in corso per rintracciare gli avventori del Woodstock di Bellinzona. Merlani: "Ad ora contattati 249 su circa 350"

02.07.2020 ore 17:29
Remdesivir può essere usato più ampiamente in Svizzera

Il principio attivo Remdesivir può da ora essere utilizzato più ampiamente in Svizzera al di fuori degli studi clinici per il trattamento dei pazienti affetti da Covid-19. Lo ha comunicato l’Istituto svizzero per gli agenti terapeutici Swissmedic. Ciò significa che da subito è possibile trattare un numero maggiore di pazienti affetti da Covid-19 mentre i documenti vengono esaminati. Il 29 giugno Swissmedic aveva ricevuto una domanda di autorizzazione temporanea per il Remdesivir e aveva avviato una procedura accelerata. Sulla base dell’ordinanza d’emergenza del Consiglio federale per la lotta contro il coronavirus, Swissmedic ha quindi deciso il giorno successivo, in seguito a un’analisi dei rischi e dei benefici, “che Remdesivir può essere messo temporaneamente sul mercato”.

02.07.2020 ore 16:29
Swiss, 100 milioni di rimborsi

La compagnia aerea Swiss deve ancora rimborsare ai propri clienti più di 100 milioni di franchi e circa 50 milioni alle varie agenzie di viaggio. Lo ha indicato oggi il direttore commerciale, Tamur Goudarzi Pour. La filiale di Lufthansa prevede di rimborsare nelle prossime sei settimane i clienti che attendono da più tempo, ha sapere il responsabile di Swiss in un’intervista al portale Travelnews.ch, senza però fornire cifre. L’obiettivo, in ogni caso, è rispettare le esigenze imposte dalla Confederazione che prevedono di rimborsare i viaggiatori al più tardi entro la fine di settembre, ha aggiunto.

02.07.2020 ore 16:18
Terminus, altre 36 persone in quarantena

Altre 36 persone sono state poste in quarantena in relazione al caso della persona positiva al Covid-19 che lo scorso fine settimana ha frequentato diversi bar e ristoranti a Olten, nel canton Soletta. Sale così a quasi 340 il numero di persone che dovranno rimanere in autoisolamento per dieci giorni. In relazione alla persona che martedì è stata testata positiva al coronavirus era già stata ordinata la quarantena per 300 avventori della discoteca Terminus.

02.07.2020 ore 16:07
Yoga per i poliziotti

Lo yoga tra i poliziotti

In Bangladesh questa pratica è stata introdotta nella giornata lavorativa degli agenti per combattere lo stress legato al coronavirus

02.07.2020 ore 15:33
AVS, AI e APG: perdite finanziarie solo a breve termine

La pandemia di Covid-19 comporterà perdite finanziarie a breve termine per l’AVS, l’AI e le IPG, ma non danni duraturi. Tra il 2020 e il 2030 le tre assicurazioni perderanno complessivamente tra 4 e 5 miliardi di franchi. È quanto emerge dalle nuove prospettive finanziarie elaborate dall’Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS).

I contributi salariali destinati all’assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti (AVS), all’assicurazione invalidità (AI) e all’indennità per perdita di guadagno (IPG) diminuiranno a corto termine, ma a partire dal 2025 dovrebbero tornare al livello che avrebbero avuto senza la crisi del coronavirus, precisa l’UFAS.

02.07.2020 ore 15:15
Aiuto svizzero alla montagna: un milione per le imprese

L’Aiuto svizzero alla montagna sosterrà con quasi un milione di franchi 41 imprese nelle regioni di montagna fortemente colpite dalla crisi del coronavirus. L’organizzazione ha ricevuto 97 domande di aiuto: 41 sono state accolte, 51 sono in fase di esame e cinque sono state respinte perché gli esperti hanno ritenuto che “fossero in grado di far fronte alla crisi da sole”. Un primo fondo di aiuti d’emergenza da 4 milioni era già stato sbloccato in maggio.

02.07.2020 ore 15:08
Swiss, in sospeso centinaia di milioni di franchi di rimborsi

Swiss deve ancora rimborsare un centinaio di milioni di franchi ai suoi clienti, la metà dei quali ad agenzie di viaggio. A fine giugno l’Associazione tedesca per la protezione dei consumatori ha chiesto che tutti i rimborsi dei voli annullati a causa della pandemia di Covid-19 venissero rimborsati entro le prossime sei settimane. Questi saranno possibili anche grazie all’aiuto d’urgenza di 1,275 miliardi di franchi concesso dalla Confederazione a Swiss e Edelweiss e al piano di salvataggio di 9 miliardi di euro approvato dagli azionisti di Lufthansa, casa madre di Swiss


02.07.2020 ore 14:27
Russia: niente voli internazionali fino al 1. agosto

L’ente nazionale per l’aviazione civile della Russia, Rosaviatsia, ha deciso di estendere almeno fino al primo agosto le restrizioni per i voli internazionali, sia in entrata sia in uscita, a causa dell’epidemia di Covid-19. In precedenza le autorità russe avevano ventilato la possibilità di riprendere i voli internazionali dal 15 luglio.

02.07.2020 ore 14:20
Pandemia: nessun impatto immediato sugli impieghi

La pandemia di coronavirus, che ha sconvolto l’economia nei mesi scorsi, non dovrebbe avere impatti immediati sugli impieghi. Lo sostiene un sondaggio effettuato dalla piattaforma professionale Xing, che ha interrogato tra metà maggio e metà giugno 1’152 responsabili delle risorse umane ed esperti provenienti da Svizzera, Germania e Austria.

Il 73% degli intervistati nella Confederazione ha dichiarato di aver ingaggiato nuovo personale e la stessa quota prevede di assumere entro la fine dell’anno. La percentuale è più elevata rispetto a Germania (69%) e Austria (63%). Il 47% delle imprese elvetiche ritiene che la pandemia non ha avuto effetti a breve termine sulla pianificazione del personale.

02.07.2020 ore 14:07
Santo Domingo riapre al turismo

L’arrivo di alcuni aerei provenienti da Portorico, da New York e dal sud degli USA ha segnato la riapertura al turismo di Santo Domingo dopo tre mesi di paralisi. Il settore del turismo incide nella misura del 10% del PIL dominicano e dà lavoro, direttamente o indirettamente, a circa 300’000 persone. Il paese figura al nono posto per numero di contagi in America latina (più di 33’000 casi) ma con un tasso di mortalità relativamente basso.

02.07.2020 ore 12:44
Parla il titolare del Woodstock

Parla il titolare del Woodstock

Centinaia le persone contattate dopo una serata nel locale Bellinzonese. Acocella: "Tutti i dati marcati su una scheda apposita"

02.07.2020 ore 12:22
Svizzera, un morto e 116 contagiati

Nelle ultime 24 ore una persona è morta in Svizzera a causa del coronavirus (per un totale, dall’inizio della pandemia, di 1’686) e 116 sono state contagiate (31’967 totali).

02.07.2020 ore 11:59
Serbia, reintrodotte misure severe

Le autorità serbe hanno deciso di reintrodurre misure più severe per contenere i nuovi casi di Covid-19, nuovamente esplosi negli ultimi tempi: da una media di 50 nuove infezioni al giorno si è passati a 250. Tre ospedali di Belgrado sono tornati ad occuparsi esclusivamente di pazienti Covid-19, dopo una pausa di appena un mese. “I letti si stanno riempiendo a grande velocità”, ha spiegato un medico all’agenzia AFP. Vietate le manifestazioni sportive e di divertimento, ristoranti e bar aperti dalle 7 alle 20, mascherina obbligatoria nei trasporti e locali pubblici.

Le città più colpite, dove numerosi cittadini testimoniano di scene simili a quelle di Bergamo durante il picco della pandemia in Italia, sono Kragujevac (centro), Novi Pazar (sud-ovest), Tutin (sud-ovest) e Vranje (sud).

Dall’inizio della pandemia 15’000 persone sono state infettate nel paese balcanico, 281 quelle morte.

02.07.2020 ore 11:52
Pechino ripulisce il suo mercato

Una super disinfezione

E' successo al grande mercato di Pechino dove era stato scoperto un focolaio; tutti in quarantena e cibo buttato

02.07.2020 ore 11:33
I servizi TILO dal 6 luglio

Dal 6 luglio, TILO riprenderà in maniera completa i propri servizi. Lo comunicano le FFS in una nota, ricordando che da lunedì l’utilizzo della mascherina diventerà obbligatorio.

Restano però alcune restrizioni minori in territorio italiano. Sono soppressi: i collegamenti serali S10 tra Chiasso e Como S. Giovanni in partenza da Chiasso alle 21.43, 22.43, 23.43 e in partenza da Como S. Giovanni alle 22.10, 23.10, e 00.15; i collegamenti serali S50 tra Varese-Malpensa T2 in partenza da Varese alle 22.00 e da Malpensa T2 alle 23.13.

02.07.2020 ore 11:10
Vacanze in Svizzera, nessuna deduzione fiscale

Il Consiglio Federale propone di respingere due ozioni UDC che chiedono una deduzione fiscale per gli svizzeri che trascorrono le loro vacanze nella Confederazione. La prima mozione, depositata dal consigliere agli Stati ticinese Marco Chiesa, esige la deduzione delle spese d’albergo. La seconda del consigliere nazionale vallesano Franz Ruppen reclama la detrazione, per un periodo limitato, dei costi dei soggiorni turistici in Svizzera.

02.07.2020 ore 10:48
Doppio zero nei Grigioni

Nel canton Grigioni non sono stati registrati nuovi contagi da coronavirus e non c’è stato nessun morto. I numeri quindi sono fermi a 837 contagi e 50 decessi dall’inizio della pandemia.

02.07.2020 ore 10:23
Contagio scoperto in caserma

Contagio scoperto in caserma

Il caso del ticinese che prima di entrare in servizio era stato al Woodstock emerso grazie ai test sistematici fatti dall'esercito

02.07.2020 ore 10:19
Sudafrica, record di contagi

In Sudafrica è stato registrato un numero record di nuovi casi di coronavirus: nelle ultime 24 ore sono state infettate 8’124 persone, portando il totale del paese (che nel continente africano è il più colpito dal virus) a oltre 159’000 (2’749 i morti). In tutta l’Africa sono 405’000 i contagi confermati, mentre il numero di decessi ha superato i 10’000.

02.07.2020 ore 09:55
Ticino, cinque contagi e nessun decesso

Dopo il doppio zero di mercoledì, il Ticino ha registrato cinque nuovi contagi da Covid-19 nelle ultime 24 ore, portando il totale dall’inizio della pandemia a 3’334. Resta stabile, invece il numero di decessi, fermi a 350. Sono 915 le persone finora dimesse dagli ospedali del cantone.

02.07.2020 ore 09:35
Russia, 6'760 nuovi contagi e 147 decessi
Sono 6'760 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Russia, il che porta il totale a 661'165. Sono inoltre morte altre 147 persone, per un totale, dall'inizio della pandemia, di 9'683.
02.07.2020 ore 08:53
Medici cantonali: "Mascherina anche nei negozi"

L’obbligo di portare le mascherine sui trasporti pubblici non basta, stando ai medici cantonali svizzeri. Rudolf Hauri, presidente della loro associazione, l’AMCS, ha dichiarato alla trasmissione radiofonica della SRF “Heute Morgen” che sarebbe favorevole a un obbligo di indossarla in tutti gli spazi pubblici. Da un punto di vista epidemiologico, ha aggiunto, il loro uso sarebbe consigliabile in tutti i negozi e negli altri luoghi affollati. Infine, ha affermato di aver accolto positivamente la decisione del Consiglio federale di prescrivere la quarantena a persone provenienti da paesi a rischio. la cui lista sarà resa nota oggi, giovedì.

02.07.2020 ore 08:18
Il Regno Unito abolisce la quarantena per i viaggiatori

Il Governo britannico ha fatto sapere che leverà l’attuale obbligo di quarantena per i viaggiatori provenienti da 75 paesi. La notizia viene riportata dal Daily Telegraph: il Regno Unito revocherà a breve il divieto di viaggi non essenziali per quasi tutte le destinazioni dell’UE, i territori britannici che includono le Bermuda e Gibilterra, la Turchia, la Thailandia, l’Australia e la Nuova Zelanda.

02.07.2020 ore 08:04
Germania, 503 contagi e 9 morti

Nelle ultime 24 ore sono state registrate 503 nuove infezioni da coronavirus in Germania e altre nove persone sono morte. Il totale dei contagi nel paese dall’inizio della pandemia sale così a 195’228 e quello dei decessi a 8’994.

02.07.2020 ore 07:52
Si estende la pandemia in India

Si fa sempre più preoccupante l’impatto del coronavirus in India, dove il numero dei contagi ha oltrepassato oggi, giovedì, la soglia dei 600’000 casi. Sono intanto 17’834 i decessi finora determinati dalla malattia. L’estensione della pandemia sta determinando seri problemi per le capacità del sistema sanitario.

02.07.2020 ore 07:44
Altri 14 militi positivi

Dai test sistematici effettuati dall’Esercito all’avvio della scuola reclute è emerso che, oltre al giovane ticinese risultato positivo al coronavirus, altri 14 militi sono infettati. Sono 4’500 i risultati finora noti, ha fatto sapere il portavoce dell’Esercito Daniel Reist, e gli altri lo saranno entro la fine di questa e l’inizio della prossima settimana. Il medico cantonale ticinese Giorgio Merlani ha dal canto suo dichiarato che, inoltre, altri casi potrebbero emergere nei prossimi giorni.

RG 07.00 del 02.07.2020 - Le dichiarazioni del portavoce dell'Esercito Daniel Reist
02.07.2020 ore 07:21
Stati Uniti, più di 50'000 nuovi contagi

I nuovi casi di coronavirus negli Stati Uniti nelle ultime 24 ore superano per la prima volta quota 50’000. Secondo i dati del Covid Tracking Project, i nuovi contagi sono stati infatti 52’982.