Laghi figli dei cambiamenti climatici

In Svizzera 1'192 specchi d'acqua sono stati originati dallo scioglimento dei ghiacciai a partire dal 1850 - Dal 2016 se ne creano 18 all'anno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I cambiamenti climatici stanno causando lo scioglimento dei ghiacciai alpini svizzeri, che hanno dato origine a 1'192 nuovi laghi a partire dal 1850 (987 esistevano ancora nel 2016). Gli anni tra il 2006 e il 2016 sono stati quelli con il tasso di formazione maggiore: 18 nuovi laghi all'anno.

Un numero tanto grande da sorprendere anche i ricercatori: “All'inizio del progetto ci aspettavamo qualche centinaio di laghi glaciali. Ora ce ne sono più di 1’000 e 180 sono stati aggiunti solo nell'ultimo decennio”, ha affermato Daniel Odermatt, responsabile del gruppo di telerilevamento presso l'Istituto federale per l'approvvigionamento, la depurazione e la protezione delle acque Eawag.

La ricerca, condotta dall’Università di Zurigo, ha preso in esame le fotografie aeree fornite da Swisstopo e dalle banche dati sui ghiacciai della Confederazione. Nel 2016 i laghi formatisi coprivano una superficie di circa 620 ettari e il 90% era più piccolo di un ettaro.

FD/ATS
Condividi