Sulle Alpi, in particolare al di sopra dei 1'800 metri, gli alberi stanno guadagnando terreno
Sulle Alpi, in particolare al di sopra dei 1'800 metri, gli alberi stanno guadagnando terreno (keystone)

Le foreste guadagnano terreno

Global Forest Watch: "Svizzera in controtendenza con il +7% di verde tra il 1995 e il 2015"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

All'inizio di questa settimana, la Global Forest Watch ha reso noto che la perdita di aree forestali in tutto il mondo ha raggiunto un nuovo record negativo nel 2016. In Svizzera, invece, la situazione è molto diversa. La foresta continua a guadagnare terreno. Secondo l'ultima relazione, le foreste svizzere si sono ampliate del 7% tra il 1995 e il 2015. Coprono 1,31 milioni di ettari, ovvero quasi un terzo del territorio.

È soprattutto sulle Alpi, in particolare al di sopra dei 1'800 metri, che gli alberi stanno guadagnando terreno in modo significativo, afferma Meinrad Abegg, ricercatore presso l'Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio (WSL). Qui stanno riconquistando i pascoli e le aree agricole abbandonate, mentre sull'altopiano e in bassa quota l'area forestale rimane stabile.

Un rapporto del 2015 dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura, aveva certificato che anche diversi paesi europei, così come gli Stati Uniti, la Russia e la Cina, hanno registrato una crescita forestale tra il 1990 e il 2015.

ATS/M. Ang.

Condividi