Prestazioni da valorizzare
Prestazioni da valorizzare (keystone)

Medici di famiglia più pagati

Il Consiglio federale adegua il TARMED in assenza di un accordo fra le parti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Pediatri e medici di famiglia, dal primo ottobre guadagneranno di più. Per la prima volta in dieci anni, il Consiglio federale ha proceduto di sua iniziativa a un adeguamento del tariffario TARMED, in assenza di un accordo fra gli attori del settore sanitario.

Per ogni consultazione, i professionisti appartenenti alle due categorie citate potranno fatturare nove franchi supplementari, pari a 200 milioni di remunerazione complessiva. La somma verrà compensata con una diminuzione delle retribuzioni per alcune prestazioni specialistiche.

La decisione ottempera ad un preciso mandato parlamentare e deve contribuire a migliorare la situazione nella medicina di base, settore nel quale si va incontro a una penuria di dottori. Si vogliono valorizzare maggiormente le prestazioni mediche intellettuali rispetto a quelle tecniche. Alla base della modifica, c'è la constatazione che dal 2004 "la differenza di reddito fra specialisti e medici di base è aumentata anziché diminuire".

H+, associazione mantello degli ospedali svizzeri, che perderanno la possibilità di fatturare determinati supplementi, ha già annunciato che ricorrerà alle vie legali per bloccare l'adeguamento.

ATS/pon

Condividi