Oltre 1 milione di test eseguiti
Oltre 1 milione di test eseguiti Keystone

Svizzera, i nuovi casi sono 292

Nessun nuovo decesso e cinque ospedalizzazioni - India da record - Superati i 25 milioni di contagi mondiali - Doppio zero nei Grigioni
domenica 30 agosto 2020 08:17

Le autorità sanitarie della Confederazione hanno segnalato 292 nuovi casi, 5 ospedalizzazioni e nessun decesso nelle ultime 24 ore. Ieri i tamponi positivi erano stati 376. I contagi totali in Svizzera sono così saliti a quota 42'014. Doppio zero invece nei Grigioni, che ieri aveva toccato la soglia delle mille infezioni dall'inizio dell'emergenza sanitaria.

L'India ha annunciato 78'761 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, stabilendo così il triste record mondiale di contagi giornalieri. Un primato precedentemente raggiunto dagli Stati Uniti lo scorso 17 luglio (77'638). Il Paese, che sabato aveva allentato ulteriormente le restrizioni per rilanciare l'economia, è il terzo più colpito dalla pandemia, dopo gli stessi USA e il Brasile, che ha superato i 120'000 morti complessivi.

La cronaca di sabato

L'emergenza sanitaria continua a espandersi anche nel resto del mondo. Secondo i dati dell'università americana Johns Hopkins, si sono superati i 25 milioni di casi a livello globale. Le persone che hanno perso la vita sono invece oltre 840'000.

I dati sempre aggiornati

di Fabio Dotti, Diego Moles, Enrico Campioni

30.08.2020 ore 21:26
A El Salvador le scuole riaprono online

A El Salvador le scuole, che rimarranno chiuse tutto l’anno e le lezioni si svolgono online. Ma questo non significa per gli studenti stare a casa: anzi, lo scarso accesso alla rete nel paese li costringe a trovare soluzioni di fortuna.

30.08.2020: Covid e scuola in Salvador
30.08.2020 ore 19:10
La Francia registra altri 5'413 nuovi casi

Sono 5’413 i nuovi casi di contagio da coronavirus accertati oggi in Francia, contro i 5’453 di ieri. I nuovi decessi sono stati quattro, mentre i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 402.

30.08.2020 ore 18:57
Una ventina di licenziamenti a Tavolago

A causa della crisi legata al coronavirus l’impresa gastronomica lucernese Tavolago, attiva soprattutto sui battelli, ha licenziato una ventina di persone. Lo rende noto la stessa azienda, di proprietà della società che gestisce le imbarcazioni sul Lago dei Quattro Cantoni, ma è attiva anche in servizi a terra. Per l’anno in corso si aspetta un fatturato di 13 o 14 milioni di franchi, contro i 36 del 2019.

Lo scorso anno l’azienda dava lavoro a 411 persone, delle quali 223 assunte in modo permanente.

30.08.2020 ore 17:14
In Italia contagi in lieve calo

L’Italia registra un calo di contagi: sono 1’365 (contro i 1’444 di ieri) quelli accertati nelle ultime 24 ore. Sale invece il numero delle vittime: quattro in un giorno (ieri uno solo), per un numero complessivo di 35’477 morti.

30.08.2020 ore 15:31
La distanza sociale piace

Quasi la metà della popolazione svizzera vorrebbe una maggior distanza tra le persone, e non solo in tempo di coronavirus. Anche se una qualche forma di contatto fisico manca ai più. Prima della pandemia in molti si sentivano obbligati ad essere più vicini di quanto avrebbero voluto. È il risultato di un sondaggio commissionato dall’agenzia di incontri Parship.ch all’istituto demoscopico Marketagentche ha interrogato 1’008 persone (non nella Svizzera italiana).

A volere una maggior distanza nella vita quotidiana sono il 42% degli uomini e il 48% delle donne. Al 53% degli intervistati mancano le strette di mano e gli abbracci. Molti sembrano invece poter fare a meno del bacio sulle guance: manca al 38% degli interrogati e solo al 22% degli “under 30”.

Due persone su tre ritengono però che la distanza sociale imposta dal coronavirus sia innaturale e non vedono l’ora che si torni alle norme precedenti. La psicologa di Parship.ch Dania Schiftan non la legge come una contraddizione: “c’è una chiara differenza tra il desiderio di avere più contatti e il dover avere più contatti perché lo impongono le norme sociali”.

30.08.2020 ore 13:50
Tamponi gratis nelle strade di Parigi

Centri medici temporanei per praticare tamponi ai parigini saranno disposti da lunedì nelle strade della capitale, in particolare davanti ai municipi degli arrondissement: lo ha annunciato il portavoce del governo, Gabriel Attal, ai microfoni di RTL.

L’iniziativa tende a far diminuire la pressione sui laboratori, ormai presi d’assalto da persone che chiedono il test anche senza sintomi e che si mettono in fila anche per ore. Chi desidererà fare il tampone - comprese le persone non assoggettate al sistema sanitario nazionale - potranno chiederlo nei centri la cui dislocazione sarà consultabile sul sito del comune di Parigi. Tutto sarà gratuito e senza bisogno di ricetta medica.

30.08.2020 ore 13:48
Il ministro britannico si appella ai genitori: mandate i figli a scuola

I genitori che si rifiuteranno di mandare i propri figli a scuola per il timore di contagio da coronavirus rischiano di “intaccare enormemente le loro future opportunità di successo”: ne è convinto il ministro dell’Istruzione britannico, Gavin Williamson, che si è rivolto alle mamme e ai papà dei milioni di bambini e ragazzi che, in Inghilterra e nel Galles, si preparano a tornare sui banchi la settimana prossima.

In una lettera aperta indirizzata ai genitori del Regno, riferisce la BBC, il ministro li esorta a non mettere a repentaglio il futuro dei propri figli: “se un bambino non va a scuola rischia di perdere molto di più di qualche mese di apprendimento. Questo potrebbe intaccare enormemente le loro future opportunità di successo”, scrive Gavin Williamson sottolineando che “l’istruzione è un diritto di nascita, quindi assicuriamoci di riportare tutti i bambini a imparare, a giocare e ad essere di nuovo bambini”.

30.08.2020 ore 12:25
Svizzera, 292 nuove infezioni

Le autorità sanitarie svizzere hanno comunicato che nel corso delle ultime 24 ore sono stati annunciati 292 nuovi contagi e cinque ospedalizzazioni. Non si registrano ulteriori decessi legati al coronavirus, che restano 1’725. Dall’inizio della pandemia i casi totali sono saliti a 42’014.

I contagi registrati negli ultimi 7 giorni sono giunti a sfiorare i 2’000. Un dato senza precedenti da mesi.

Dall’ultimo aggiornamento della situazione emerge che in tutti i giorni lavorativi di questa settimana (quelli in cui viene svolto il maggior numero di test) sono stati sempre superati i 300 nuovi contagi quotidiani.

30.08.2020 ore 09:48
Russia vicina al milione di infezioni

La Russia ha segnalato 4’980 nuovi casi di coronavirus, portando il bilancio nazionale a 990’326. Le autorità hanno inoltre comunicato che 68 persone sono morte a causa della pandemia nelle ultime 24 ore. I decessi totali sono 17’093.

30.08.2020 ore 09:36
Superati i 25 milioni di contagi a livello mondiale

Sono oltre 25 milioni (25’009’250) i casi di coronavirus ufficialmente registrati nel mondo, secondo i dati dell’università americana Johns Hopkins. I decessi totali sono invece 842’702.

30.08.2020 ore 09:31
Jan-Egbert Sturm: "Imposta supplementare per chi ha beneficiato della pandemia"

Jan-Egbert Sturm, direttore del Centro di ricerca congiunturale (KOF) del Politecnico federale di Zurigo, in un’intervista rilasciata al SonntagsBlick propone che le aziende agevolate della pandemia siano soggette a un’imposta supplementare. Sturm fa riferimento alle aziende di generi alimentari, negozi online e società farmaceutiche. Il denaro raccolto potrebbe essere utilizzato per sostenere chi ha sofferto maggiormente della crisi, ha dichiarato. Una tale ridistribuzione è giustificata, dice, perché è stato soprattutto il caso a decidere quali società avrebbero realizzato maggiori profitti durante la pandemia.


Una tassa sugli utili Covid

Il direttore del KOF Jan-Egbert Sturm propone di far pagare un'imposta supplementare alle imprese che hanno guadagnato durante la crisi

30.08.2020 ore 09:21
Engelberger respinge le critiche di Salathé

Il presidente della Conferenza dei direttori cantonali della sanità, Lukas Engelberger, respinge dalle pagine della SonntagstZeitung le critiche dell’epidemiologo Marcel Salathé, membro della task force Covid-19 della Confederazione, riguardo alla lenta trasmissione dei risultati dei test durante la ricerca di contatti. “Tutti i cantoni sono molto impegnati”, ha affermato Engelberger. Secondo Engelberger più di 1’500 persone sono attualmente in isolamento e più di 5’000 persone sono state messe in quarantena. Altre 12’000 viaggiatori tornati dall’estero si trovano in quarantena.

30.08.2020 ore 08:48
Berlino, 300 arresti per la manifestazione

La polizia di Berlino ha arrestato ieri 300 manifestanti durante le proteste contro le restrizioni del coronavirus in Germania. Lo rende noto la BBC. Sono state circa 38’000 le persone scese in strada in città per una manifestazione che si è svolta per lo più in modo pacifico.

30.08.2020 ore 08:34
Doppio zero nei Grigioni

Restano mille i contagi totali nei Grigioni. Le autorità domenica non hanno segnalato nuovi casi. Quattro in meno invece quelli attivi, che ora sono 27. Un centinaio le persone in quarantena (97). Negli ospedali non risultano ricoveri legati alla pandemia. Sempre fermi a 50 i decessi nella regione.

30.08.2020 ore 08:31
Brasile, superati i 120'000 decessi

Sei mesi dopo aver registrato il primo caso, il Brasile ha superato la soglia dei 120’000 decessi legati alla pandemia. Il più grande paese dell’America Latina è il secondo più colpito al mondo, dopo gli Stati Uniti. Il numero di morti ufficialmente registrati è 120’262, dopo i 758 delle ultime 24 ore.

30.08.2020 ore 08:28
Oltre 9'000 contagi in Argentina

L’Argentina ha superato la soglia delle 400’000 contaminazioni, registrando il record di 9’230 nuovi casi in 24 ore e 82 morti. Lo ha annunciato il Ministero della Salute. Il bilancio della pandemia è di 8’353 morti e 401’226 contagi.

30.08.2020 ore 08:22
India, record mondiale di casi al giorno

L’India ha annunciato 78’761 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, stabilendo così il triste record mondiale di contagi giornalieri. Un primato precedentemente raggiunto dagli Stati Uniti lo scorso 17 luglio (77’638).