Segui il liveticker di RSI News con tutti gli aggiornamenti sulla situazione in Svizzera e all'estero
Segui il liveticker di RSI News con tutti gli aggiornamenti sulla situazione in Svizzera e all'estero keystone
Momenti chiave
01.01.2021 ore 18:58
01.01.2021 ore 13:43
01.01.2021 ore 12:40
01.01.2021 ore 11:58
01.01.2021 ore 10:14
01.01.2021 ore 08:33
01.01.2021 ore 08:27
01.01.2021 ore 07:53
01.01.2021 ore 07:51

Variante sudafricana in Ticino

Accertato un caso nel cantone, dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 312 contagi e 11 decessi - Molti Paesi in gennaio accelereranno le campagne di vaccinazione
venerdì 01 gennaio 2021 07:46

Sono 11 i nuovi decessi registrati in Ticino nelle ultime 24 ore a causa della pandemia. Gli ultimi dati diffusi dal cantone fanno inoltre stato di altri 312 contagi da coronavirus. Nessun nuovo decesso per contro nei Grigioni, dove sono 82 i nuovi casi d'infezione computati sempre fra ieri e oggi.

Intanto, il Dipartimento della sanità e della socialità ha reso noto che le analisi su un caso sospetto hanno confermato la presenza di un primo caso di variante sudafricana in Ticino. Si tratta di una persona residente in Sudafrica che si trova momentaneamente nel cantone e che era risultata positiva al Covid-19 prima di Natale.

Il 2020, l'anno contrassegnato dalla pandemia, ha lasciato spazio al 2021, che nasce nel segno dei vaccini. Molti Stati hanno già iniziato in dicembre a somministrare i vari preparati omologati, nella speranza di uscire da questa fase delicata. In Ticino, come altrove, si inizierà lunedì con gli ospiti delle case anziani e il personale sanitario.

La cronaca di ieri

I dati sempre aggiornati

I festeggiamenti per il nuovo anno si sono svolti in un clima mite in Svizzera e nel resto dell'Europa. Spettacoli e fuochi d'artificio sono stati cancellati in anticipo nell'ambito dei provvedimenti per contenere la pandemia. Il silenzio ha caratterizzato il panorama sonoro delle città, le piazze di solito gremite nella notte di Capodanno sono rimaste vuote.

Fabio Dotti, Alex Ricordi, Giorgia Mantegazza, Yara Rossi e Elena Boromeo

01.01.2021 ore 22:44
Francia, festa clandestina con 2'500 persone

Circa 2’500 persone, provenienti anche dall’estero, si sono riunite in una località dell’ovest della Francia per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, violando il coprifuoco imposto nel Paese. Il ministro dell’interno, Gérald Darmanin, ha convocato venerdì sera a Parigi un vertice straordinario sulla questione, per “lavorare al ristabilimento di una situazione normale”, ha scritto su Twitter. Verso le 20.30, da quello che riferisce la AFP, la festa andava ancora avanti al suono della musica techno dentro alcuni hangar a Lieuron, a sud di Rennes. Le forze dell’ordine sorvegliano la zona, ma non sono ancora riuscite a mettere fine all’evento.

01.01.2021 ore 20:06
Italia, dal 7 gennaio tornano le fasce regionali

Allo scadere del decreto di Natale, valido fino al 6 gennaio, in Italia tornerà il regime delle fasce regionali che il Governo determinerà dopo le verifiche degli esperti sull’andamento del contagio. A questo proposito è attesa per la prossima settimana - ma non è stato ancora reso noto quando - la riunione della cabina di regia per il monitoraggio regionale, che verifica i dati epidemiologici sulla base di 21 parametri. Subito dopo, il Governo italiano del premier Giuseppe Conte prenderà le sue decisioni. Prima del decreto di Natale, che ha introdotto le medesime restrizioni in tutta la Penisola, la Lombardia, insieme ad altre regioni, tra cui il Piemonte, era in zona arancione, ovvero in fascia di media gravità, con i confini regionali chiusi se non per motivi di comprovata necessità.

01.01.2021 ore 19:53
Londra si prepara a chiudere le scuole elementari

In seguito al forte aumento del numero di contagi, il Governo britannico si appresa a chiudere tutte le scuole elementari di Londra per le prossime due settimane. La Gran Bretagna è alle prese con la cosiddetta “variante inglese” del nuovo coronavirus, che si è dimostrata altamente contagiosa, anche se non più pericolosa. Negli ultimi tre giorni sono stati registrati oltre 50’000 casi ogni 24 ore, e le strutture sanitarie sono fortemente sotto pressione.

01.01.2021 ore 18:58
USA, più di 20 milioni di contagi

Negli Stati Uniti l’inizio dell’anno ha coinciso col superamento della soglia dei 20 milioni di contagi da coronavirus. Il dato è stato evidenziato poco da dalla Johns Hopkins University. Nel Paese, ricordiamo, la pandemia ha finora causato la morte di più di 346’000 persone.

01.01.2021 ore 17:00
Vaccinazione per la regina di Danimarca

Margrethe II, regina di Danimarca, ha ricevuto una prima vaccinazione contro il coronavirus. Lo ha reso noto oggi la stessa Casa reale. La sovrana, che ha festeggiato lo scorso anno i suoi 80 anni e rientra, quindi, nei gruppi prioritari individuati dalla campagna di vaccinazione, dovrà sottoporsi ad una seconda somministrazione di vaccino fra circa 3 settimane. Sono finora 30’000 le persone che nel Paese, dallo scorso 27 dicembre, hanno finora beneficiato di una prima iniezione del vaccino Pfizer/BioNTech.

01.01.2021 ore 16:58
Italia, 22'211 nuovi casi e 462 morti

Sono 22’211 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Le vittime sono invece 462. Lo rende noto venerdì il nuovo bollettino del ministero della Salute.

01.01.2021 ore 16:44
Regno Unito, più di 53'000 nuovi casi

Nel Regno Unito, dove è stata individuata una nuova e temuta variante del coronavirus, sono stati registrati nelle ultime 24 ore 53’285 nuovi casi d’infezione. Per il quarto giorno consecutivo, è stata infranta la soglia dei 50’000 contagi giornalieri. Il dato da primato è di ieri, giovedì, con 55’892 casi. Sempre fra ieri e oggi sono stati registrati altri 613 decessi imputabili alla patologia.

01.01.2021 ore 15:45
L'India verso il vaccino Oxford-AstraZeneca

L’India ha approvato l’utilizzo del vaccino Oxford-AstraZeneca. È quanto ha anticipato l’agenzia Reuters, citando fonti vicine al dossier. L’Unione vuole iniziare a somministrare il vaccino a stretto giro, probabilmente entro mercoledì, hanno aggiunto le stesse fonti. L’India, il secondo paese al mondo per numero di contagi dopo gli Stati Uniti, si aggiunge al Regno Unito e all’Argentina tra gli Stati che hanno dato il via libera all’utilizzo di emergenza del vaccino AstraZeneca.

01.01.2021 ore 15:16
Ticino, primo caso accertato di variante sudafricana

Il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) informa che le specifiche analisi svolte su un caso sospetto hanno confermato la presenza di un primo caso di variante sudafricana di Coronavirus in Ticino. La persona, residente in Sudafrica, si trova momentaneamente in Ticino ed era risultata positiva al coronavirus prima di Natale. Aveva quindi seguito le ordinarie disposizioni, ponendosi in isolamento.

01.01.2021 ore 14:37
Il Covid-19 non impedisce il tuffo nel lago Lemano

La pandemia non ha scoraggiato alcuni impavidi ginevrini che oggi, come da tradizione, hanno inaugurato l’anno buttandosi nelle fredde acque (sette gradi) del lago Lemano. I presenti erano una cinquantina. Contrariamente al solito, il bagno di Capodanno non è stato organizzato ufficialmente, a causa della restrizioni in vigore. Il numero dei presenti è in effetti stato inferiore alle due edizioni precedenti, che ne contavano almeno cento. La convivialità ha qua e là reso difficile il mantenimento delle distanze sociali. In ogni caso, ha constatato sul posto Keystone-ATS, più di un bagnante indossava la mascherina.

01.01.2021 ore 13:43
Per BioNTech servono più vaccini

Il capo della BioNTech, Uğur Şahin, ha avvertito che se altri vaccini contro il coronavirus non saranno approvati subito in Europa la sua azienda da sola non riuscirà a coprire il fabbisogno. “La situazione non è buona. Si è creato un gap perché non sono stati approvati altri vaccini e noi dobbiamo coprire il buco con i nostri”, ha spiegato in un’intervista al settimanale tedesco Spiegel. Il ministro della salute tedesco, Jens Spahn, ha esortato l’Agenzia europea per i medicinali (Ema) ad approvare rapidamente anche il vaccino sviluppato dall’Università di Oxford e da AstraZeneca, ma i tempi per l’approvazione di quest’ultimo restano incerti.

RG 12.30 del 01.01.2021 Il servizio di Tomas Miglierina
01.01.2021 ore 12:59
Parmelin fa appello all'unità per superare la crisi

L’allocuzione di inizio 2021 del ministro, da oggi alla presidenza della Confederazione

Parmelin presidente della Confederazione

Il democentrista è da oggi alla testa del collegio governativo. Appello alla coesione della popolazione di fronte alla crisi

01.01.2021 ore 12:40
Polizia blocca party illegali

Le forze dell’ordine sono entrate in azione nel canton Vaud e nel canton Zurigo per bloccare alcuni raduni illegali in occasione del Capodanno. Nella località di Villeneuve la polizia è intervenuta per porre fine ad un rave fuori legge, organizzato in un capannone abbandonato e pericolante dopo un rogo. Tra le 200 e le 300 persone vi si erano radunate con l’intenzione di fare festa fino al mattino. Più di 100 agenti sono giunti sul posto per scortare fuori dal locale i partecipanti. L’organizzatore è uno svizzero di 29 anni che, insieme ad altre tre persone, è stato sottoposto a interrogatorio. Una festa non autorizzata è pure stata interrotta nel comune di Volketswil. In questo caso, i partecipanti erano più di 100. Il party si svolgeva in un immobile commerciale vuoto. Venticinque giovani saranno ora denunciati per violazioni delle norme anti-coronavirus.

01.01.2021 ore 11:58
Altri 13 decessi nel canton Berna

Sono 13 i nuovi decessi da coronavirus registrati fra ieri e oggi nel canton Berna. Il bilancio delle vittime della pandemia nel cantone sale così a 684 morti. Sempre nelle ultime 24 ore sono stati computati in territorio bernese altri 504 casi d’infezione da Covid-19.

01.01.2021 ore 10:51
Meno incidenti dovuti ai botti in Italia

In Italia, sullo sfondo delle restrizioni legate alla crisi del coronavirus, la notte di Capodanno ha fatto registrare anche una drastica diminuzione degli incidenti dovuti ai botti: 229 il numero diinterventi dei vigili del fuoco; un anno fa furono 686. Due gli incidenti gravi: ad Asti un 13enne è morto poco dopo mezzanotte per le ferite all’addome causate da un petardo; a Milano un uomo ha subito gravi lesioni alla mano mentre stava armeggiando con uno di questi botti.

01.01.2021 ore 10:49
Italia, Covid taglia spesa di 1 miliardo di euro

Al via da domani in Italia i saldi invernali, che per effetto della situazione di emergenza provocata dalla pandemia muoveranno 1 miliardo di euro in meno dello scorso anno, ovvero 4 miliardi contro 5. È la stima dell’Ufficio Studi della Confederazione delle imprese Confcommercio, che sottolinea come il calendario di quest’anno si presenti “come un rebus” con le svendite che iniziano alla spicciolata domani in Basilicata, Valle d’Aosta e Molise in totale zona rossa.

01.01.2021 ore 10:30
Più di 27'000 nuovi contagi in Russia

Sono 27’039 i nuovi casi di coronavirus accertati nelle ultime 24 ore in Russia. Di questi, quasi 6’000 sono stati localizzati nella capitale Mosca. Il numero complessivo delle infezioni nella Federazione sale così a 3’186’336 casi. Sempre fra ieri e oggi altre 536 persone hanno perso la vita a causa della malattia. Il bilancio complessivo delle vittime si attesta ora a 57’555.

01.01.2021 ore 10:14
Ticino, 11 decessi e 312 casi

Nel primo giorno del 2021 sono stati segnalati in Ticino 11 decessi e 312 nuovi casi di coronavirus. Le persone ricoverate sono state 31, 33 quelle dimesse. In cure intense si trovano 47 pazienti, 42 quelli ventilati.

01.01.2021 ore 10:09
Gli Stati Uniti prorogano le restrizioni

Donald Trump ha prorogato ieri, quando mancavano solo poche ore alla loro scadenza, alcune restrizioni all’immigrazione legale negli USA e all’emissione dei visti di lavoro temporanei citando l’impatto del coronavirus sull’occupazione nel Paese. Le restrizioni, riporta la CNN, sono state estese fino al 31 marzo prossimo, ovvero due mesi dopo che il presidente avrà lasciato la Casa Bianca: inizialmente, erano state imposte lo scorso aprile ed erano già state prorogate in giugno fino al 31 dicembre 2020. Nell’ordine di ieri Trump sottolinea che “gli effetti del Covid-19 sul mercato del lavoro degli Stati Uniti e sulla salute delle comunità americane sono una questione di continua preoccupazione nazionale”.

01.01.2021 ore 09:45
Il nuovo anno accolto senza eccessi in Svizzera

Le tradizionale piazze piene non si sono viste. Le folle festanti per le strade delle città svizzere nemmeno. Il 2021 è stato accolto senza eccessi, anche al Sud delle Alpi.

Capodanno senza eccessi in Svizzera

Il nuovo anno è stato accolto in un clima dimesso a causa della pandemia. Solo alcuni interventi di polizia per raduni fuorilegge

01.01.2021 ore 08:33
Capodanno sottotono quasi ovunque

Festeggiamenti di inizio anno sottotono in molti Paesi del mondo, dove la pandemia ancora imperversa e le misure restrittive sono in vigore. A New York il tradizionale spettacolo a Times Square si è svolto senza folla, ma con un numero limitato di persone, impegnate nel settore sanitario, scelta voluta per omaggiare il loro impegno. Fuochi d’artificio e spettacolo di luci come da tradizione nella baia di Sidney in Australia, ma anche qui senza pubblico, sottoposto a un nuovo confinamento.


In Brasile invece a Rio de Janeiro - dove tutti i festeggiamenti sono stati cancellati e l’accesso alle spiagge è stato limitato - la polizia è dovuta intervenire per disperdere feste con centinaia di persone che non rispettavano le misure sanitarie. Immagini del tutto opposte a Wuhan, in Cina, epicentro dello scoppio della pandemia un anno fa. L’arrivo del nuovo anno è infatti stato accolto da migliaia di persone che hanno affollato le strade. Unica differenza: l’obbligo di indossare la mascherina.

01.01.2021 ore 08:27
La Serbia autorizza Sputnik V

L’Agenzia nazionale serba per il farmaco (Alims) ha dato oggi l’autorizzazione all’utilizzo del vaccino anti-Covid russo Sputnik V. Secondo quanto dichiarato alla Tanjug Pavle Delic, rappresentante di Alims, il vaccino Sputnik V ha soddisfatto tutte le condizioni previste in fatto di qualità, efficacia e sicurezza. Ieri una prima partita di 2’400 dosi del vaccino russo era giunta in Serbia. Nel Paese balcanico la campagna di vaccinazione ha preso il via il 24 dicembre con il vaccino Pfizer/BioNtech. La prima a essere vaccinata è stata la premier Ana Brnabic.

01.01.2021 ore 08:03
L'OMS omologa il vaccino di Pfizer/BioNtech

Anche l’Orgagnizzazione mondiale della Sanità ha concesso la sua omologazione d’urgenza al vaccino Pfizer/BioNtech. La decisione, giunta dopo quella dei Governi di diversi Paesi occidentali e dell’ordinazione di milioni di dosi, consente all’UNICEF e all’Organizzazione panamericana della sanità di procurarsi il farmaco per la distribuzione alle nazioni bisognose.

01.01.2021 ore 07:53
Oltre 22'000 casi in Germania

Sono 22’924 i nuovi contagi in Germania. Il totale sale a 1’742’661. Nelle ultime 24 ore segnalati anche 553 decessi.

01.01.2021 ore 07:51
Nessun decesso nei Grigioni

Nei Grigioni nella giornata di ieri sono stati annunciati 82 nuovi positivi e zero decessi. Le persone ricoverate all’ospedale sono 52, di cui 8 in cure intense (6 sottoposte a respirazione artificiale).