A Parigi c'è tensione per le forniture militari
A Parigi c'è tensione per le forniture militari (keystone)

Vertice Macron-Parmelin, l'Eliseo smentisce

"Nessuna cancellazione perché l'incontro non era in programma", affermano fonti vicine al presidente francese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'incontro tra Guy Parmelin e Emmanuel Macron non era stato messo in agenda, per cui non c'è stato nessun annullamento. Ad affermarlo sono fonti dell'Eliseo, in riferimento al vertice che ci sarebbe dovuto essere tra i due presidenti a novembre, e che invece sarebbe stato cancellato per volere di Parigi, secondo quanto riportato da SonntagsZeitung e Le Matin Dimanche.

 

I due domenicali attribuivano la decisione ai malumori suscitati dalla decisione della Confederazione, ufficializzata alla fine di giugno, di acquistare gli F-35A statunitensi al posto dei caccia francesi Rafale. Ma già il Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR), di cui Parmelin è il responsabile, aveva ridimensionato la questione, precisando che non si trattava che l'incontro di fatto non era confermato.

Una versione poi confermata da Parigi: "Il presidente Emmanuel Macron ha confermato il principio dell'incontro all'inizio del 2021, gli svizzeri hanno rapidamente proposto una data in novembre - precisano fonti dell'Eliseo - abbiamo detto loro quest'estate che novembre sarebbe stato complicato".

ATS/eb
Condividi