Il gufo comune misura tra i 30 e i 40 centimetri e ha un'apertura alare di 40 centimetri al massimo; è diffuso in Nord America, Europa e Asia.
Il gufo comune misura tra i 30 e i 40 centimetri e ha un'apertura alare di 40 centimetri al massimo; è diffuso in Nord America, Europa e Asia. (KEYSTONE)

Il gufo è il rapace dell'anno

Scelto dall'Associazione svizzera per la protezione degli uccelli, è confrontato con una riduzione del suo habitat

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il gufo comune è stato scelto come "uccello dell'anno 2014" dall'Associazione svizzera per la protezione degli uccelli ASPU/Birdlife Svizzera.

In questo modo l’associazione vuole attirare l'attenzione sulla forte riduzione dell'habitat prediletto da questo animale, le cosiddette zone di transizione dolce tra la foresta e le terre agricole, con piccoli boschi sparsi, prati magri, siepi e pascoli utilizzati in modo estensivo.

E' uno dei rapaci notturni più diffusi nella Confederazione. Lo si trova sull'Altipiano, nel Giura e nelle valli alpine fino a 1'500 metri di quota. Passa la giornata a dormire su un albero e diviene attivo al cader della notte, quando parte alla caccia di roditori. I caratteristici ciuffi che sembrano "orecchie di penne" non sono strumenti d'udito, il gufo li usa per le sue mimiche: pochi uccelli possono comunicare il loro umore come lui con il suo disco facciale e le sue aigrette, scrive l'ASPU.

ATS/FM


L'associazione in breve

L’ASPU è un'associazione che vanta 60'000 affiliati, riuniti in 20 organizzazioni nazionali e associazioni cantonali e 500 sezioni locali impegnate nella protezione degli uccelli e della natura. Nella Svizzera italiana, è rappresentata da Ficedula.

Il sito web di ASPO

Condividi