Il ponte sulla Moesa che collega San Vittore e Roveredo, a Sassello
Il ponte sulla Moesa che collega San Vittore e Roveredo, a Sassello (gr.ch)

Mesolcina: sì alla pista ciclabile

Roveredo approva anche l'introduzione del maggioritario ed il credito per ampliare il centro scolastico In Riva

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Grono con il 71%, Roveredo con l'80% e San Vittore con il 70% di voti favorevoli hanno detto sì alla pista ciclabile intercomunale che sarà pertanto realizzata mettendo in collegamento Castione e Grono sul vecchio tracciato ferroviario. Il credito di 4,6 milioni per concretizzare l'opera può beneficiare di un ingente sussidio cantonale, pari ai 2/3 del costo totale.

La pista ciclabile della Bassa Mesolcina

La pista ciclabile della Bassa Mesolcina

Il Quotidiano di martedì 24.11.2020

A Roveredo un chiaro sì da parte della cittadinanza è giunto anche per la revisione dello stato comunale e in favore della legge sui diritti politici che cambiano anche le modalità di elezione soprattutto del Municipio introducendo il maggioritario e l'elezione diretta del sindaco. Due novità che dalla prossima legislatura dovrebbero permettere al paese di uscire dal periodo di difficoltà che si prolunga da diversi anni.

Una pista lunga 6,6 chilometri
Una pista lunga 6,6 chilometri (gr.ch)

I cittadini hanno pure approvato il quarto tema comunale in votazione: il credito di 2,7 miloni di franchi per ampliare il centro scolastico In Riva. È stato l’oggetto accolto con la minore proporzione di voti a favore, ma i sì sono comunque stati 609, mentre i no 229.

Tre "Sì" per le bici

Tre "Sì" per le bici

Il Quotidiano di domenica 26.09.2021

 
RED.MM.
Condividi