Il turista preferisce l'ostello?
Il turista preferisce l'ostello? (©Ti-Press)

Turismo, agosto positivo ma...

Pernottamenti: +2,2%. Il lusso in flessione del 9%. Pianezzi: "Facciamo abbastanza per attirare clienti facoltosi?"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le strutture alberghiere ticinesi hanno ospitato più visitatori durante il mese di agosto 2017 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Gli hotel hanno infatti registrato 347'542 pernottamenti, pari a un +2,2% su base annua. Gli alberghi medio alti, quelli dalle 3 alle 5 stelle, hanno subito però una battuta di arresto: il calo è stato complessivamente del 9%.

"La colpa non è sicuramente del franco forte – precisa Lorenzo Pianezzi, presidente di Hotellerie Suisse sezione Ticino, da noi contattato–. Questo dato mi fa sorgere immediatamente una domanda: organizziamo abbastanza eventi per i clienti "facoltosi"? È una tendenza che deve essere assolutamente monitorata".

L'andamento "negativo" del lusso non ha colpito solo il settore alberghiero. La conferma arriva sempre da Pianezzi: "Notiamo la stessa cosa nei grandi brand: stanno chiudendo le filiali presenti nelle città ticinesi, nel commercio questa erosione è addirittura più marcata. Noi addetti ai lavori forse dovremmo sederci al tavolo delle politiche regionali per capire che strada dovrà intraprendere la "destinazione Ticino".

ATS/MABO

Condividi