Solo il 3% dei prodotti è stato bocciato secondo lo studio
Solo il 3% dei prodotti è stato bocciato secondo lo studio (Keystone)

Un punteggio ecologico per i prodotti alpini

Valutato l'impatto ambientale e la sostenibilità di 2'400 prodotti regionali di Ticino, Grigioni, Uri e Glarona: il 97% è promosso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I prodotti regionali quasi sempre sono sinonimo di rispetto dell'ambiente. Lo ha accertato l'esame di circa 2'400 prodotti regionali certificati regio.garantie provenienti da Ticino, Grigioni, Uri e Glarona. La quasi totalità di essi è stata classificata nella fascia verde A-B mentre solo 54 prodotti hanno ricevuto una valutazione C, negativa.

La piattaforma ha collaborato con Beelong per utilizzare il suo metodo di punteggio, sui prodotti appariranno delle etichette con un semaforo, da rosso a verde, con una scala, che va da A a E.

Alpinavera ammette prodotti con determinate caratteristiche: almeno l'80% degli ingredienti deve provenire dai Cantoni citati prima, inoltre, due terzi della creazione del valore deve avvenire in queste regioni di montagna.

Lo studio ha come obiettivo quello di fornire una comunicazione chiara al consumatore sul prodotto che intende comprare e verificare quali prodotti hanno quale impatto ambientale e di, ad esempio se un bene è dichiarato essere a chilometro zero, sia effettivamente tale o meno.

Là dove nasce il formaggio Piora

Là dove nasce il formaggio Piora

Il Regionale, 15 agosto 1979

 

Lofe
Condividi