Addio ad Anna Karina

L'attrice e cantante francese, musa di Jean-Luc Godard e icona della Nouvelle Vague, è morta a Parigi a 79 anni

L'attrice e cantante francese Anna Karina, nota soprattutto per i suoi ruoli nei film di Jean-Luc Godard, è morta sabato a Parigi. Aveva 79 anni ed era malata di cancro.

 

Icona della Nouvelle Vague, l'attrice di origini danesi famosa per il suo volto pallido e i suoi occhi grigio-blu, ha realizzato sette film con Godard, che negli anni Sessanta era il suo compagno. Tra le numerose pellicole in cui ha recitato si ricordano soprattutto La donna è una donna (1961), Vivre sa vie (1962) e Il bandito delle 11 (1965).

La Karina ha avuto anche una carriera come cantante, in particolare al fianco di Serge Gainsbourg, di cui ha interpretato la canzone Sous le soleil exactement.

(L'attrice in uno scatto a Cannes nel 2018)
AFP/eb
Condividi