Un principe e un sovrano della scena

di Giorgio Appolonia

Primo ospite dell'odierno Ridotto dell'opera un giovane talento dalla terra d'Iberia: il tenore Juan De Dios Mateos dalla brillante vocalità e la strepitosa verve che l'hanno imposto all'attenzione dei giurati del Concorso SOI Scuola dell'Opera Italiana Fiorenza Cedolins. L'estroso esecutore ha creato un video self-made reinventando una bizzarra vicenda attorno al principe Don Ramiro della rossiniana Cenerentola. Secondo ospite l'eclettico baritono pavese Bruno Taddia che, dotato di un fisico atletico e un volto byroniano, si è indirizzato verso una insolita realizzazione del panciuto Falstaff di Verdi all'Opera di Montpellier. L'allestimento, causa Covid, ha subito il ritardo di un anno dell'andata in scena. La seconda ondata del virus ne ha impedito anche questo secondo appuntamento e così si è risolto di effettuare una ripresa cinematografica che evolverà in DVD e nella pubblicazione su qualche piattaforma della rete

Ora in onda Tenera è la notte - "You look good to me" In onda dalle 23:30
Brani Brani in onda Amoreamaro - Maria Mazzotta Ore 23:57