Eventi

“Un fiore per Sergio, l’artista gentiluomo” - Omaggio a Sergio Endrigo

Autore e interprete tra i più raffinati della canzone d’autore italiana, avrebbe compiuto 90 anni proprio quest’anno

  • Musica
  • Spettacolo
  • Incontri e dibattiti
  • Luganese
  • MUSICA

“Un fiore per Sergio, l’artista gentiluomo” - Omaggio a Sergio Endrigo

Domenica 10 dicembre all’Auditorio Stelio Molo RSI a Lugano-Besso, 18.00

Nel corso dell’anno ormai al volgere la RSI, storicamente sensibile alla grande canzone d’autore, ha reso omaggio ad artisti quali Giorgio Gaber, Lucio Dalla ed Enzo Jannacci dei quali ricorrevano anniversari significativi. Serate apprezzate dal pubblico che ha applaudito, cantato e si è emozionato al cospetto della bontà della loro arte ancora utile a raccontare il nostro presente.

Ma non poteva mancare il tributo a un artista che avrebbe compiuto 90 anni proprio nel 2023: Sergio Endrigo, “l’artista gentiluomo”, autore e interprete tra i più raffinati e intensi della canzone d’autore italiana di cui, ancora oggi, è tra le colonne portanti. Nato a Pola nel giugno del ‘33, quando la città era ancora italiana, Endrigo nei primi anni macina un’intensa gavetta tra locali e piano bar fino all’incontro con Nanni Ricordi che affascinato dalla scrittura e dal timbro dell’artista istriano, gli cambia la vita cogliendone l’universo poetico già “in nuce”, e che aiuterà a manifestare compiutamente sull’arco dei successivi decenni.

Amato all’estero, in Brasile soprattutto, Endrigo nella sua intensa carriera tra luci ed ombre ha collaborato anche con differenti autori e intellettuali -da Vinicius De Moraes a Pasolini passando per Gianni Rodari, Luis Bacalov e Sergio Bardotti- scrivendo canzoni straordinarie, vere e proprie pietre miliari che hanno avuto la forza di attraversare lo spazio ed il tempo intrigando più di una generazione. Non da ultimo Endrigo è stato spesso ospite degli studi della RSI lasciando testimonianze preziose della sua arte e umanità. Alcune delle quali saranno proposte durante la serata evento che avrà quali protagonisti Peppe Voltarelli, Mauro Ermanno Giovanardi, Simone Mauri e Flaviano Braga, il Minimal Mambo di Rossana Taddei e Guastavo Etchenique, Valentina Londino coadiuvata al pianoforte da Matteo Sarti, e il Piccolo Coro Musicando .

A raccontarci l’opera e la vita dell’artista istriano sarà il giornalista e scrittore Enrico de Angelis.

La serata è presentata da Gian Luca Verga e sarà trasmessa in livestreaming.

Ingresso gratuito su prenotazione QUI

Maggiori informazioni

Correlati