Cultura e spettacoli

Reperti nascosti sotto l’albero

Selci dell’era paleolitica alla luce nei dintorni di Sciaffusa grazie alla tempesta Burglind

  • 6 February 2018, 16:07
  • 6 September 2023, 03:43
  • INFO
Uno strumento fondamentale per gli uomini preistorici

Uno strumento fondamentale per gli uomini preistorici

  • keystone

La tempesta Burglind, che ha colpito la Svizzera un mese fa, non ha fatto solo danni: indirettamente ha infatti portato alla luce importanti reperti del Paleolitico.

La scoperta, in un bosco nei dintorni di Sciaffusa, è stata fatta da un escursionista, che trovando le pietre tagliate e affilate tra le radici di un albero abbattuto, ha immediatamente avvisato il Dipartimento di archeologia cantonale.

Gli esperti hanno effettuato degli scavi e martedì hanno confermato l’autenticità dei manufatti, recuperandone diversi.

Risalenti a 12'000 anni fa, gli oggetti rinvenuti testimoniano la presenza nella zona di comunità di cacciatori e raccoglitori che se ne servivano, tra l'altro, come punte per le lance.

ATS/YR

Correlati

Ti potrebbe interessare