Mondo

Presidenziali russe, si voterà anche nei territori occupati

Le regioni nell’est e sud dell’Ucraina, parzialmente annesse da Mosca, parteciperanno alle elezioni alle quali Vladimir Putin, senza sorprese, si è ricandidato

  • 11 December 2023, 11:32
  • 11 December 2023, 11:32
  • INFO
565855440_highres.jpg

Vladimir Putin

  • Keystone

I territori occupati dalla Russia nell’Ucraina orientale e meridionale parteciperanno alle elezioni presidenziali russe del marzo 2024, ha annunciato lunedì la Commissione elettorale, un voto che dovrebbe vedere la rielezione di Vladimir Putin.

I membri della Commissione hanno adottato una risoluzione che approva questa modalità, secondo le agenzie russe. La Russia ha già organizzato diverse elezioni in questi territori di cui ha proclamato l’annessione nel settembre 2022 e che controlla solo parzialmente.

Putin, nel frattempo, venerdì scorso aveva annunciato la sua ricandidatura alle elezioni, in programma il 17 marzo dell’anno prossimo. Da quasi 25 anni al potere, 71 anni, Putin non sembra avere rivali in grado di ostacolarlo.

Putin si ricandida, l'analisi da Mosca

Telegiornale 20:00 di venerdì 08.12.2023

  • 08.12.2023
  • 19:00

Correlati

Ti potrebbe interessare