Svizzera

Un fondo in caso di terremoto

Il Consiglio federale vuole rafforzare la protezione: in caso di evento sismico, i proprietari di case contribuirebbero al finanziamento di questo strumento di sostegno

  • 8 December 2023, 20:09
  • INFO
439530934_highres.jpg

In Svizzera ogni anno centinaia di scosse, ma quelle che possono causare danni sono rarissime

  • keystone
Di: pon

In caso di terremoto, i proprietari di case devono poter contare su un sostegno per la copertura dei danni, al quale sarebbero chiamati a partecipare secondo un finanziamento solidale nella misura massima dello 0,7% del valore assicurato. È quanto propone il Consiglio federale, che ha messo in consultazione un progetto di legge per la protezione di persone e beni in caso di sisma, una competenza fin qui esclusivamente cantonale. È richiesta una modifica costituzionale e sul tema, una volta finalizzato il progetto, si andrà quindi alle urne.

Attualmente in Svizzera circa il 15% degli edifici è assicurato contro i danni causati da un terremoto. Ma diversamente da un’assicurazione, la nuova proposta non comporta il pagamento di premi e i proprietari di edifici verserebbero un contributo soltanto in caso di evento sismico. Verrebbero raccolti, si stima, 22 miliardi di franchi, che equivalgono all’entità dei danni prevista in caso di una scossa potente, di quelle che in Svizzera si vedono ogni 500 anni.

Il simulatore di terremoti

Telegiornale 20:00 di mercoledì 19.04.2023

  • 19.04.2023
  • 18:00

Correlati

Ti potrebbe interessare