Ticino e Grigioni

Airolo, nastro per lo scavo sull’A2 e nuovo tracciato

Dal 2 ottobre l’uscita verrà riportata nella sua posizione originaria dopo la galleria di Stalvedro - La CUPRA resterà accessibile nei weekend fino al 22 del mese

  • 28 settembre 2023, 15:32
  • 28 settembre 2023, 15:32
  • INFO
USTRA_2TG-montaggio nastri trasportatori.jpg

I preparativi per la posa del nastro trasportatore

  • USTRA
Di: Spi

A causa dei lavori per lo scavo del secondo tubo del tunnel del San Gottardo, a partire dal 2 ottobre, l’uscita per Airolo sull’A2 verrà riportata nella sua posizione originaria dopo la galleria di Stalvedro. Lo comunica l’Ufficio federale delle strade, spiegando che la modifica viaria è dovuta al montaggio sulla carreggiata autostradale in direzione nord di nastri trasportatori necessari al trasporto del materiale scavato nella montagna. L’USTRA spiega che in questo modo si eviteranno gli spostamenti con autocarri e il conseguente intasamento delle strade cantonali.

Fino al mese di aprile 2024, il traffico tra l’area di servizio di Stalvedro e l’uscita di Airolo, verrà gestito su una sola corsia. Nei giorni di attivazione della corsia d’uscita preferenziale, il sabato e la domenica, sarà possibile transitare su due corsie, una dedicata al traffico diretto in galleria e una riservata alla CUPRA.

La Corsia d’uscita preferenziale sarà aperta nei weekend di ottobre fino al 22 ottobre, il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 20.00. In caso di meteo avversa o di divieto di transito sul Passo del San Gottardo e della Novena la corsia rimarrà chiusa.

Il primo brillamento dello scavo del secondo tubo del San Gottardo

RSI Ticino e Grigioni 29.09.2021, 15:16

Correlati

Ti potrebbe interessare