Ticino e Grigioni

AlpTransit, in tre a processo

Devono rispondere della morte di un operaio 54enne nel cantiere di Sigirino nel 2010

  • 29 April 2016, 16:51
  • 4 September 2023, 09:46
Inchiesta chiusa, l'ora della verità

Inchiesta chiusa, l'ora della verità

  • ©Ti-Press

Tre persone sono state rinviate a giudizio perché ritenute coinvolte, “per aver agito con imprevidenza colpevole", nella morte di un operaio sul cantiere AlpTransit di Sigirino, nel settembre del 2010.

Secondo quanto reso noto dal procuratore generale John Noseda in un comunicato diffuso venerdì, gli imputati sono accusati di omicidio colposo, subordinatamente per violazione colposa delle regole dell'arte edilizia.

L’infortunio fatale avvenne nella notte di sei anni fa durante i lavori di perforazione della galleria di base. Una lastra di roccia si staccò colpendo e schiacciando un 54enne di origine calabrese. Fu la prima vittima sul cantiere.

bin

DAL QUOTIDIANO:


Tre persone a processo

Il Quotidiano di venerdì 29.04.2016

  • 29.04.2016
  • 19:00

Correlati

Ti potrebbe interessare