Ticino e Grigioni

Maxibasket, essere in palla fino a 80 e più anni

A Bellinzona si sta allenando la nazionale rossocrociata over 60 per gli Europei di Pesaro e nel 2025 il Ticino ospiterà i Mondiali di pallacanestro senza limiti di età

  • 20 maggio, 21:06
  • INFO

Aspettando i mondiali di Maxibasket

Il Quotidiano 20.05.2024, 19:00

Di: QUOT/RSI Info

“Ho detto ai miei giocatori che sono dei vincenti, perché sono vivi e possono ancora giocare a basket. Ovviamente sto attento a non fare allenamenti troppo duri”. Parola di Jon Ferguson, coach della Svizzera Over60 che in questi giorni si sta allenando a Bellinzona in vista degli europei di “Maxibasket”, in programma dal 21 al 30 giugno a Pesaro.

Una presenza che è una sorta di aperitivo, visto che il prossimo anno il Ticino ospiterà appunto i mondiali di “Maxibasket” dedicati, nelle varie categorie, ad atleti tra i 30 e gli 80 anni e, se il fisico regge, anche oltre. 

Gli atleti rossocrociati sembrano già molto in palla, come conferma Ferguson: “Ieri (domenica, ndr) abbiamo sconfitto l’Italia. Nessuno si è fatto male, tutti vivi, insomma abbiamo vinto due volte”. Ma cosa spinge a continuare a giocare a una certa età? “È bello stare tra amici e fare allenamento. Fa anche bene alla salute”, risponde con il sorriso uno dei giocatori.

Lo sguardo va già ai mondiali della disciplina che, tra giugno e luglio, vedranno sfidarsi nel cantone 350 squadre femminili e maschili in diverse categorie d’età. “Ci saranno circa 3’500 atleti, ma con gli accompagnatori e tifosi al seguito si raggiungeranno le 7-8’000 persone”, dice Daniel Weber, capo evento dei Mondiali di Maxibasket in Ticino. Si giocherà in 28 palestre, tra Bellinzona, Locarno e Lugano, e si cercano volontari.

Correlati

Ti potrebbe interessare