Ticino e Grigioni

Storie di guerra a Chiasso

La fondazione Lavezzari ha premiato domenica Gianluca Grossi, autore del libro "Infiniti passi"

  • 15 January 2017, 21:20
  • 8 June 2023, 01:03
Gianluca Grossi alla cerimonia di consegna del premio

Gianluca Grossi alla cerimonia di consegna del premio

  • ©Ti-Press/Pablo Gianinazzi

La fondazione Lavezzari — che dal 1967 si impegna a riconoscere l'operato di ticinesi o persone attive in Ticino — ha premiato domenica il reporter di guerra ed ex giornalista della RSI Gianluca Grossi, autore tra l'altro del libro "Infiniti passi" (vedi correlati), "per aver raccontato, documentato guerre e storie di vita di chi è sopravvissuto al peggio".

"È stata una sorpresa che mi ha emozionato e mi dà energia, forza per andare avanti — ha detto l'autore ai microfoni della RSI (guarda il video) —. È la conferma che questa è la cosa giusta da fare, per me".

Bombardamenti, storie di civili che scappano dall'orrore, visi di bambini segnati,... "Sì, spiego cosa dà carburante alle guerre. Continuerò a raccontare la vita delle persone nei posti più disparati", ha concluso Grossi.

Quot/px

Il nostro dossier: Le vie dei migranti

Dal Quotidiano

Reporter di guerra

Il Quotidiano di domenica 15.01.2017

  • 15.01.2017
  • 19:00

Ti potrebbe interessare