I veicoli ibridi come la VW Passat Variant GTE hanno brillato nelle vendite 2019 in Svizzera (VW Newsroom)

Auto: un 2019 da incorniciare

Superate anche le più rosee aspettative del settore grazie al boom delle auto a trazione alternativa. Sempre Volkswagen ai vertici delle vendite

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il numero di autovetture vendute in Svizzera ha superato le 300'000 unità l'anno scorso, grazie soprattutto a un balzo di oltre un quarto delle vendite nel mese di dicembre. Per la prima volta, la quota di veicoli con sistemi di propulsione alternativi ha superato il 10%.

In attesa dell’arrivo dell’auto interamente turca presentata di recente, il mercato svizzero ha chiuso il 2019 con 311'466 nuove immatricolazioni, il 3,9% in più rispetto all'anno prima (299'716), secondo quanto rileva auto-suisse, l'associazione degli importatori. A dicembre si sono vendute quasi 35'000 vetture nuove, con una crescita del 26,5% rispetto al 2019.

Il mercato è andato oltre le più rosee aspettative del settore, che prevedeva 308'000 unità. Auto-suisse attende cifre simili pure nel 2020. Grazie a ottime vendite (+88,6%), i modelli a trazione elettrica, ibrida, a gas e a idrogeno hanno toccato nel 2019 il 13,1%. Ma a dominare il mercato sono ancora marchi noti come Volkswagen, Audi, BMW, Mercedes, Skoda, Seat.

ATS/EnCa
Condividi