(tipress)

COMCO: liberalizzare attività dei notai

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Commissione della concorrenza (COMCO) intende chiedere ai cantoni di pronunciarsi in merito a un'autorizzazione della libera circolazione dei notai a livello svizzero.

Stando al diritto cantonale, infatti, i notai non hanno la possibilità di far riconoscere il loro certificato di capacità al di fuori del proprio cantone.

I notai elvetici sarebbero quindi svantaggiati rispetto ai colleghi dell'Unione europea. La COMCO ha aperto un'inchiesta per valutare se la Legge sul mercato interno (LMI) potrebbe impedire tale discriminazione su scala nazionale.


Condividi