In difficoltà i settori della carta e dell'elettronica (Keystone)

Economia svizzera, futuro incerto

Il barometro del KOF ad agosto è rimasto invariato a 97 punti - Per il 2019 si prevede un aumento del PIL solo del 1,2%

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'economia svizzera nei prossimi mesi si sposterà verso orizzonti incerti, secondo i dati del barometro del Centro di ricerca congiunturale KOF dell'ETH di Zurigo, ritenuto tra i più affidabili, che nel mese di agosto è rimasto invariato a 97 punti.

 

Migliorata la situazione per l'industria di trasformazione nell'ingegneria meccanica, nella metallurgia e nella chimica, mentre i settori della carta e dell'elettronica sono in difficoltà.

(KOF, Centro di ricerca congiunturale)

Il PIL nel 2018 è aumentato del 2,8% grazie al commercio estero e all'industria manifatturiera. Per il 2019 invece, sullo sfondo della guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina e di una possibile recessione in Germania, si prevede un'aumento solo del 1,2%.

ATS/Nad
Condividi