Il logo della Emmi all'ingresso della sede centrale di Lucerna
Il logo della Emmi all'ingresso della sede centrale di Lucerna (Keystone)

Fatturato in crescita per Emmi

Il leader elvetico nei prodotti lattieri incrementa gli introiti in Europa e Americhe ma cala in Svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Emmi nel 2017 ha incrementato il fatturato del 3,2% su base annua, a 3,36 miliardi di franchi. La crescita organica, al netto delle acquisizioni e dell'effetto valutario, è stata dello 0,5%. Secondo quanto si legge in una nota diffusa giovedì dal numero uno svizzero dei prodotti lattieri, il risultato riflette l'andamento del fatturato nelle sue divisioni Americhe (+4,1%) ed Europa (+0,8%). In Svizzera si registra invece una flessione dello 0,6%.

Il gruppo rimarca che la solidità del secondo trimestre ha permesso di compensare la debolezza di quello precedente. Hanno contribuito al risultato, in particolare, i prodotti a base di formaggi e i floridi mercati di Stati Uniti e Tunisia. "Nel secondo semestre 2017 la Emmi ha registrato uno sviluppo considerevole. La crescita di fatturato nel settore formaggio della divisione Americhe e i progressi nell'attività con i dessert ha permesso all’azienda di compensare la pressione sulle importazioni e sui prezzi in Svizzera", ha affermato il CEO Urs Riedener citato in una nota.

ATS/Reuters/EnCa

Condividi