Novartis avanti tutta

Utile di oltre 8 miliardi di franchi nei primi nove mesi dell'anno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'utile netto della Novartis si attesta a 8,8 miliardi di dollari (8,36 miliardi di franchi) al termine dei primi tre trimestri del 2014, un quarto in più rispetto all'esercizio precedente. Nel contempo, la cifra d'affari del colosso farmaceutico basilese è cresciuta del 2% a 43,4 miliardi di dollari.

Nel solo terzo trimestre, il fatturato è aumentato del 4% a 14,7 miliardi e l'utile netto del 45% a 3,2 miliardi. La multinazionale evidenzia margini più ampi e importanti innovazioni.

Domenica sera ha annunciato la cessione a una compagnia australiana delle sue attività nel campo dei vaccini contro l'influenza, che erano deficitarie, per un prezzo di 275 milioni. Per l'insieme dell'anno si confermano previsioni di incremento comprese fra l'1 e il 5% a tassi di cambio costanti e ancora superiori sul piano operativo.

pon/ATS

TG delle 12.30:

Condividi