Maxifusione (keystone)

Sunrise acquisisce UPC Svizzera

L’azienda di telecomunicazioni pagherà 6,3 miliardi di franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Maxifusione sul mercato svizzero delle telecomunicazioni, con Sunrise che acquisisce UPC Svizzera pagandola 6,3 miliardi di franchi. L'obiettivo è diventare un attore più forte e convergente nel mercato svizzero, spiega l’azienda mercoledì sera in un comunicato.

 

Nella nota si legge anche che: "L'acquisizione rinforza la posizione di Sunrise quale sfidante al numero uno Swisscom con prodotti in tutti gli elementi del pacchetto 4P. In qualità di numero due nei settori mobile, TV, internet a banda larga e telefonia fissa, la nuova entità avrà la forza di stimolare l'innovazione, investire in nuovi servizi e perseguire la crescita proponendo offerte innovative e competitive dal punto di vista dei prezzi. Il gruppo combinato sarà meglio posizionato per stimolare la concorrenza con benefici diretti per tutta l'economia e i consumatori svizzeri.

La transazione è soggetta all'ottenimento dell'autorizzazione normativa e all'approvazione dell'emissione azionaria riservata da parte di un'assemblea straordinaria di Sunrise. Quest'ultima è prevista nel secondo trimestre dell'anno. La Commissione della concorrenza dovrebbe invece esprimersi entro la fine del 2019.

ludoC
Condividi