La Borsa di Zurigo accoglie Sunrise
La Borsa di Zurigo accoglie Sunrise (keystone)

Sunrise da lunedì in Borsa

L'operatore telefonico numero due in Svizzera spera di raccogliere 1,35 miliardi di franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sunrise si apre agli azionisti privati e sarà quaotata da domani, lunedì, alla Borsa di Zurigo. L’operazione, almeno così spera l’operatore di telecomunicazioni numero due del panorama nazionale, dovrebbe consentire di raccogliere 1,35 miliardi di franchi per rafforzare il bilancio aziendale.

L’entrata in Borsa, secondo una nota dell’azienda, dimostra l’impegno a lungo termine nei confronti del mercato svizzero ma servirà anche a sostenere la strategia aziendale di investire in tecnologia di rete mobile e fissa integrata sempre all’avanguardia.

Già per l’anno in corso Sunrise prevede di distribuire dividendi che saranno versati nel 2016. L’annuncio dell’entrata in Borsa dell’operatore era stato fatto lo scorso 14 gennaio e il volume di azioni iniziale dovrebbe situarsi attorno ai 4,3 milioni di azioni.

Red.MM/RG/Swing

Condividi